Vai al contenuto

Foto

Conoscete un bravo gastroenterologo a VR o Vi?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 elveghe

elveghe

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 16 gennaio 2008 - 23:14:24

Ciao a tutti, sono appena iscritta, qualcuno può aiutarmi segnalandomi il nome di un BRAVO gastroenterologo su Verona o su Vicenza? Ho seria necessità di interpellare qualcuno di bravo, ma anche di attento ad ascoltare, per presentare il mio problema che, essendo parecchio complesso, fin'ora ha trovato riscontri poco risolutivi soprattutto a causa della tendenza di parecchi medici a trarre conclusioni affrettate ed inconsulte.... Mi fermo qui altrimenti, per la mia personale esperienza ci sarebbe da andare avanti all'infinito. Ecco vi chiedo un nome soltanto se vi risulta qualcuno di bravo su cui poter fare un tentativo con la speranza che possa andare a buon fine. Grazie a chi potrà darmi un piccolo aiuto in tal senso.

#2 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 17 gennaio 2008 - 12:24:10

Ciao Elveghe! :14:

Intanto benvenuta nella nostra, ormai numerosa, combriccola!!! :358:

Mi sento particolarmente interpellata perché io sono proprio di Verona, però così al momento non saprei proprio chi consigliarti perché sono stata da un sacco di medici (endocrinologi, immunologi, reumatologi, omeopati, infettivologi, ginecologi, urologi, fisiatri, psichiatri, ematologi, specialisti in CFS) e per ognuna di queste categorie ti saprei dare un consiglio... ma dal gastroenterologo non ci sono mai stata! <_<

Comunque, se nessun altro della zona ti può consigliare, chiederò ad un amico medico se mi può fare un nome affidabile.

Intanto potresti, se ne hai voglia, raccontarci un po' della tua storia!!! :)

Un abbraccio
Cara

"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#3 elveghe

elveghe

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 17 gennaio 2008 - 12:53:03

Ciao Elveghe! :14:

Intanto benvenuta nella nostra, ormai numerosa, combriccola!!! :358:

Mi sento particolarmente interpellata perché io sono proprio di Verona, però così al momento non saprei proprio chi consigliarti perché sono stata da un sacco di medici (endocrinologi, immunologi, reumatologi, omeopati, infettivologi, ginecologi, urologi, fisiatri, psichiatri, ematologi, specialisti in CFS) e per ognuna di queste categorie ti saprei dare un consiglio... ma dal gastroenterologo non ci sono mai stata! <_<

Comunque, se nessun altro della zona ti può consigliare, chiederò ad un amico medico se mi può fare un nome affidabile.

Intanto potresti, se ne hai voglia, raccontarci un po' della tua storia!!! :)

Un abbraccio
Cara

Visualizza Messaggio




Caspita che accoglienza allegra e festosa! Notevole anche la tua lista di specialisti interpellati! Mi sa che ti faccio compagnia... Abbiamo in comune solo gli endocrinologi, ma anche la mia lista, ahimè è parecchio lunghetta e verte più che altro su gastroenterologi, epatologi, ortopedici! La mia storia? E' troppo incasinata, magari te la racconterò in un momento in cui mi da una mano l'estro. Per il momento grazie di cuore per l'interessamento, aspetto con interesse qualche notizia che potrai reperire dal tuo amico medico. Un carissimo saluto: Elveghe

#4 elveghe

elveghe

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 21 gennaio 2008 - 13:54:28

Caspita che accoglienza allegra e festosa! Notevole anche la tua lista di specialisti interpellati! Mi sa che ti faccio compagnia... Abbiamo in comune solo gli endocrinologi, ma anche la mia lista, ahimè è parecchio lunghetta e verte più che altro su gastroenterologi,  epatologi, ortopedici! La mia storia? E' troppo incasinata, magari te la racconterò in un momento in cui  mi da una mano l'estro. Per il momento grazie di cuore per l'interessamento, aspetto con interesse qualche notizia che potrai reperire dal tuo amico medico. Un carissimo saluto: Elveghe

Visualizza Messaggio


Ah ho capito, qui la numerosa combriccola non concede informazioni finchè non sgancio qualche notizia delle mie trisiti avventure!!!! Ma ragazzi, invece di essere contenti che vi risparmio un po' di magagne!!
:)

#5 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 21 gennaio 2008 - 17:22:29

Cara Elveghe,
ti do tutti i consigli che vuoi... :) assolutamente. Ora, dopo questo post, scrivo al mio amico medico immunologo e gli chiedo subito il nome di gastroenterologo di fiducia!

Certo per darti altri consigli è necessario che "sganci" un po' di informazioni, è difficile nonché pericoloso darli così a caso, non ti pare???? :P

Come potrai tu stessa notare, quasi nessuno di noi ha trovato medici in grado di offrire consulenze di tipo risolutivo. Tanto è che la nostra malattia è chiamata Sindrome, che in sé racchiude proprio il senso di precarietà. E' cioè una semplice raccolta di sintomi a cui per praticità è stato dato un nome che però non porta a nessuna cura, perché, allo stato attuale, non se ne conosce la causa.
Le ipotesi che vengono fatte sono le più molteplici e disparate possibile; te ne cito alcune così a caso solo per darti un idea: il retro virus della mononucleosi, disordini di tipo immunitario, problemi con i liquidi cerebrospinali (presenza di proteine erronee), problemi di tipo chimico (intossicazioni da metalli, leghe ecc.), problemi di tipo cognitivo (ivi anche psicologici), sperimentazione di armi batteriologiche, inquinamento atmosferico, elettronico, campi magnetici e chi più ne ha più ne metta.

Alcuni di noi hanno trovato aiuto con la medicina tradizionale, altri con la medicina omeopatica, qualcuno con la medicina molecolare... Ognuno prova perché in verità una CURA ancora non c'è. Se vedi gli ultimi post, ognuno di noi è "a caccia" nella rete per trovare nuovi dottori e nuovi rimedi.

Usa il motore di ricerca per trovare persone con problemi affini ai tuoi e come li hanno affrontati!!!
Il nostro Zac (amministratore nonchè super tecnico) ha aggiunto in basso anche la ricerca all'interno del sito con Google, che è più funzionale del tasto cerca in alto a destra.

In ultimo sfogarsi è catartico fa bene a te e nessun male a noi... se non ravvivare l'umana solidarietà che tutti abbiamo. :)

Ti farò sapere appena ho notizie,
un affettuoso saluto
Cara

"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#6 elveghe

elveghe

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 22 gennaio 2008 - 13:00:40

Cara Elveghe,
ti do tutti i consigli che vuoi... :)  assolutamente. Ora, dopo questo post, scrivo al mio amico medico immunologo e gli chiedo subito il nome di gastroenterologo di fiducia!

Certo per darti altri consigli è necessario che "sganci" un po' di informazioni, è difficile nonché pericoloso darli così a caso, non ti pare???? :P

Come potrai tu stessa notare, quasi nessuno di noi ha trovato medici in grado di offrire consulenze di tipo risolutivo. Tanto è che la nostra malattia è chiamata Sindrome, che in sé racchiude proprio il senso di precarietà. E' cioè una semplice raccolta di sintomi a cui per praticità è stato dato un nome che però non porta a nessuna cura, perché, allo stato attuale, non se ne conosce la causa.
Le ipotesi che vengono fatte sono le più molteplici e disparate possibile; te ne cito alcune così a caso solo per darti un idea: il retro virus della mononucleosi, disordini di tipo immunitario, problemi con i liquidi cerebrospinali (presenza di proteine erronee), problemi di tipo chimico (intossicazioni da metalli, leghe ecc.), problemi di tipo cognitivo (ivi anche psicologici), sperimentazione di armi batteriologiche, inquinamento atmosferico, elettronico, campi magnetici e chi più ne ha più ne metta.

Alcuni di noi hanno trovato aiuto con la medicina tradizionale, altri con la medicina omeopatica, qualcuno con la medicina molecolare... Ognuno prova perché in verità una CURA ancora non c'è. Se vedi gli ultimi post, ognuno di noi è "a caccia" nella rete per trovare nuovi dottori e nuovi rimedi.

Usa il motore di ricerca per trovare persone con problemi affini ai tuoi e come li hanno affrontati!!!
Il nostro Zac (amministratore nonchè super tecnico) ha aggiunto in basso anche la ricerca all'interno del sito con Google, che è più funzionale del tasto cerca in alto a destra.

In ultimo sfogarsi è catartico fa bene a te e nessun male a noi... se non ravvivare l'umana solidarietà che tutti abbiamo. :)

Ti farò sapere appena ho notizie,
un affettuoso saluto
Cara

Visualizza Messaggio


Grazie per la gentile risposta Caramella. Non sapevo neanche dov'ero! Ho chiesto a google un forum per problemi gastro-intestinali e non ho avuto nessun riscontro se non questo, o perchè di forum della tal specie non ne esistono o perchè sono imbranata io a districarmi dentro alle diavoleria della tecnologia, fatto sta che ho aperto l'unico che ho trovato accessibile: questo, e mi sono iscritta senza rendermi conto dove ero realmente... A dir la verità non ho neanche letto niente per capire dove potevo trovarmi! Mamma mia che storia! Però guardate che una giustificazione ce l'ho!!! Mi hanno operato da poco al ginocchio e non posso stare ne' in piedi, ne' seduta che per pochissimo tempo; uno di questi giorni cercherò di sistemarmi in maniera da usare il pc anche a letto! La mia situazione, detta brevissimamente è questa: devo trovare un gastroenterolo bravo perchè quelli interpellati fin'ora non hanno saputo dare spiegazione alla mia "marcata atrofia delle pliche della seconda porzione duodenale" dal momento che l'istologia ha escluso la malattia celiaca riferendo "flogosi aspecifica"... Mi sono sentita dare delle risposte tutte diverse e tutte allucinanti! Ma il problema vero qual'è? Non sapendo cos'ho non posso curarmi, non potendo curare il problema in questa sede, non posso cominciare la cura piuttosto massiccia contro l'epatite cronica C, che per essere sostenuta senza danni, l'intestino deve essere apposto... I miei villi marcatamente appiattiti sono una condizione ben poco favorevole, anche se la cosa, molto evidente macroscopicamente (cioè da gastroscopie, enteroscopie e videocapsule) non risulterebbe pienamente confermata dall'istologia che, come ripeto, da solo un'indicazione molto vaga... Per poter cominciare la cura interferone più ribavirina contro l'epatite C, devo sistemare l'intestino e per sistemare l'intestino mi occorre un bravo specialista in grado di fare una diagnosi al mio problema. Poi ho altre magagne di salute, ma è meglio che ve ne parli a piccole dosi, altrimenti con troppe cose tutte insieme rischio di farvi stancare prima del tempo.
Adesso raccontami qualcosa tu di te e della tua malattia! E poi dimmi, sei di Verona città?

#7 elveghe

elveghe

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 22 gennaio 2008 - 17:30:34

Grazie per la gentile risposta Caramella. Non sapevo neanche dov'ero! Ho chiesto a google un forum per problemi gastro-intestinali e non ho avuto nessun riscontro se non questo, o  perchè di forum della tal specie non ne esistono o perchè sono imbranata io a districarmi dentro alle diavoleria della tecnologia, fatto sta che ho aperto l'unico che ho trovato accessibile: questo, e mi sono iscritta senza rendermi conto dove ero realmente... A dir la verità non ho neanche letto niente per capire dove potevo  trovarmi! Mamma mia che storia! Però guardate che una giustificazione ce l'ho!!! Mi hanno operato da poco al ginocchio e non posso stare ne' in piedi, ne' seduta che per pochissimo tempo; uno di questi giorni cercherò di sistemarmi in maniera da usare il pc anche a letto! La mia situazione, detta brevissimamente è questa: devo trovare un gastroenterolo bravo perchè quelli interpellati fin'ora non hanno saputo dare spiegazione alla mia "marcata atrofia delle pliche della seconda porzione duodenale" dal momento che l'istologia ha escluso la malattia celiaca riferendo "flogosi aspecifica"... Mi sono sentita dare delle risposte tutte diverse e tutte allucinanti! Ma il problema vero qual'è? Non sapendo cos'ho non posso curarmi, non potendo curare il problema in questa sede, non posso cominciare la cura piuttosto massiccia contro l'epatite cronica C, che per essere sostenuta senza danni, l'intestino deve essere apposto... I miei villi marcatamente appiattiti sono una condizione ben poco  favorevole, anche se la cosa, molto evidente macroscopicamente (cioè da gastroscopie, enteroscopie e videocapsule) non risulterebbe pienamente  confermata dall'istologia che, come ripeto, da solo un'indicazione molto vaga... Per poter cominciare la cura interferone più ribavirina contro l'epatite C, devo sistemare l'intestino e per sistemare l'intestino mi occorre un bravo specialista in grado di fare una diagnosi al mio problema. Poi ho altre magagne di salute, ma è meglio che ve ne parli a piccole dosi, altrimenti con troppe cose tutte insieme rischio di farvi stancare prima del tempo.
Adesso raccontami qualcosa tu di te e della tua malattia! E poi dimmi, sei di Verona città?

Visualizza Messaggio

Ho visto un messaggio nuovo per me in una rubrica separata, non so, non ci capisco una mazza con ste robe qua, io ho risposto, ma non vedo la mia risposta da nessuna parte. Per favore Cara-mella, dammi una conferma che hai ricevuto il mio messaggio in risposta al nome che mi hai dato! Altrimenti te lo reinvio qui. Leggi anche quello che ti ho scritto qui sora sta mattina mi raccomando!!! Ancora grazie e a presto: Elveghe

#8 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 22 gennaio 2008 - 18:11:21

Ciao Elveghe!!!
Scusa ma stasera sono troppo stanca.

Ti scriverò a gg prometto.

In pvt c'è il nome del gastroenterologo consigliato dal mio amico.
Un abbraccio

Cara
"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#9 Johnny

Johnny

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 628 messaggi

Inviato 23 gennaio 2008 - 09:26:11

Elveghe, non ho parole.... :)
Come hai contratto l'epatite C?

Ti sono vicino e ti abbraccio forte...



(di gastroenterologi ne conosco un esercito
ma non a Vr, e che ti devo dire, i gastroenterologi
e i dentisti, assieme a questo mondo di pupu,
hanno contribuito enormemente al chè io sia
in questo forum ora....
quindi il consigliarteli mi suona tipo:
se vuoi investire in borsa affidati a Callisto Tanzi :) )

#10 elveghe

elveghe

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 23 gennaio 2008 - 20:46:53

Elveghe, non ho parole.... ;)
Come hai contratto l'epatite C?

Ti sono vicino e ti abbraccio forte...

(di gastroenterologi ne conosco un esercito
ma non a Vr, e che ti devo dire, i gastroenterologi
e i dentisti, assieme a questo mondo di pupu,
hanno contribuito enormemente al chè io sia
in questo forum ora....
quindi il consigliarteli mi suona tipo:
se vuoi investire in borsa affidati a Callisto Tanzi  :)  )

Visualizza Messaggio


Caro Jonny,
grazie per la tua affettuosa solidarietà! Ma non c'è da temere, l'erba cattiva, come ben saprai, non muore mai! :D
Concordo con la tua osservazione! Hai perfettamente ragione, anche se non mi posso permettere di non tenere viva ancora una minima speranza! E' comunque vero, l'ho visto anche proprio sul forum delle epatite, che è possibile reperire molte più notizie, precise e aggiornate qui che altrove... Siccome non voglio avvelenarmi l'anima a ripensarci, non entro neanche in merito alla questione incompetenza dei medici, di cui la mia triste esperienza personale me ne da delle conferme ahimè totali e categoriche, è meglio che caliamo subito il pietoso velo...
Magari qualche bravo dottore chissà dove ci sarà pure, ma poi però se son bravi sono intrattabili e spesso tendono persino a non ascoltarti tanto è grande la loro smania di mostrarti che sono in grado di capire con pochi elementi, anche senza pupparsi la palla dei tuoi racconti fastidiosi e magari lamentosi... Io ne ho incontrati tanti così e tutti che tendevano ad inquadrare il mio problema, un problema piuttosto complesso, nelle categorie standard dei semplici problemi (per semplici intendo quelli senza tanti fattori concomitanti....). Ecco perchè sono ancora qui così...
Della mia epatite C come l'ho presa? Bella domanda! Non lo so e non so di preciso neanche quando. Forse nel 1984 o forse nel 1993 sono stati due incidenti di sangue all'ospedale, gli unici episodi che mi danno motivo di credere ad una possibile responsabilità del contagio....
Tu invece che cos'hai? Scusate ragazzi, io sono capitata qui per caso, non so niente della vostra malattia! Non ho letto ancora niente... :tn_035[1]: ... Raccontatemi qualcosa

#11 Johnny

Johnny

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 628 messaggi

Inviato 24 gennaio 2008 - 09:24:51

Caro Jonny,
grazie per la tua affettuosa solidarietà! Ma non c'è da temere, l'erba cattiva, come ben saprai, non muore mai!  :tn_035[1]:
Concordo con la tua osservazione! Hai perfettamente ragione, anche se non mi posso permettere di non tenere viva ancora una minima speranza! E' comunque vero, l'ho visto anche proprio sul forum delle epatite, che è possibile reperire  molte più notizie, precise e aggiornate  qui che altrove... Siccome non voglio avvelenarmi l'anima a ripensarci, non entro neanche in merito alla questione incompetenza dei medici, di cui  la  mia triste esperienza personale  me ne da delle conferme ahimè totali e categoriche, è meglio che caliamo subito il pietoso velo... 
Magari qualche bravo dottore chissà dove ci sarà pure, ma poi però se son bravi sono intrattabili e spesso tendono persino a non ascoltarti tanto è grande la loro smania di mostrarti che sono in grado di capire con pochi elementi, anche senza pupparsi la palla dei tuoi racconti fastidiosi e magari lamentosi... Io ne ho incontrati tanti così e tutti che tendevano ad inquadrare il mio problema, un problema piuttosto complesso, nelle categorie standard dei semplici problemi (per semplici intendo quelli senza tanti fattori concomitanti....). Ecco perchè sono ancora qui così...
Della mia epatite C come l'ho presa? Bella domanda! Non lo so e non so di preciso neanche quando. Forse nel 1984 o forse nel 1993 sono stati due incidenti di sangue all'ospedale, gli unici episodi che mi danno motivo di credere ad una possibile responsabilità del contagio....
Tu invece che cos'hai? Scusate ragazzi, io sono capitata qui per caso, non so niente della vostra malattia! Non ho letto ancora niente...  :)  ...  Raccontatemi qualcosa

Visualizza Messaggio


Cos'ho....
Fondamentalmente è tutto riconducibile ad una intossicazione
da amalgama dentale.
Malattia da reflusso gastroesofageo, celiachia, una pseudo-SM,
perenne disbiosi, il tutto peggiorato dai farmaci per il reflusso che
sono condannato a prendere pena il non riuscire a nutrirmi.
Dovrei fare una colonscopia, dovrei davvero, ma poi?
Se mi trovano qualcosa come faccio a curarmi?
Col cortisone? Con la mesalazina?
Non li tollererei.
Allora aspetto.
Nel frattempo mi sto mettendo a posto i denti, poi si vedrà.

Se vuoi leggere, cerco di tenere sempre aggiornati tutti su
ciò che mi sta capitando....

http://www.cfsitalia...?showtopic=1808

http://www.cfsitalia...?showtopic=2014

Anche tu Elveghe tienici aggiornati.
Ti sono vicino, davvero.... ;)


#12 elveghe

elveghe

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 24 gennaio 2008 - 09:47:16

Cos'ho....
Fondamentalmente è tutto riconducibile ad una intossicazione
da amalgama dentale.
Malattia da reflusso gastroesofageo, celiachia, una pseudo-SM,
perenne disbiosi, il tutto peggiorato dai farmaci per il reflusso che
sono condannato a prendere pena il non riuscire a nutrirmi.
Dovrei fare una colonscopia, dovrei davvero, ma poi?
Se mi trovano qualcosa come faccio a curarmi?
Col cortisone? Con la mesalazina?
Non li tollererei.
Allora aspetto.
Nel frattempo mi sto mettendo a posto i denti, poi si vedrà.

Se vuoi leggere, cerco di tenere sempre aggiornati tutti su
ciò che mi sta capitando....

http://www.cfsitalia...?showtopic=1808

http://www.cfsitalia...?showtopic=2014

Anche tu Elveghe tienici aggiornati.
Ti sono vicino, davvero.... ;)

Visualizza Messaggio


Caspita che storia!
Ma il tuo/ vostro problema di fondo qual'è alla fin fine? Mancanza di difese immunitarie? Scusa l'ignoranza, ma davvero non ne so niente...
Malattia da reflusso esofageo! Anch'io ci soffro!!! Qualcuno mi ha detto di prendere il Lucen a vita e qualcuno mi ha detto guai a fare per tempi troppo lunghi l'esameprazolo!!! Il mio reflusso esofageo è dovuto a gastroduodenite erosiva ed ernia iatale da scivolamento stabile... Ho alzato la testiera del letto di trenta centimetri e cerco di non mangiare carboidrati alla sera... pare funzioni... I tuoi link li leggerò con attenzione, ma un po' alla volta, perchè come ho spiegato sopra sono a letto reduce da un'operazione al ginocchio e non riesco a stare al computer più di tanto. Intanto grazie per avermeli inviati. In bocca al lupo

#13 vincstornelli

vincstornelli

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 3 messaggi

Inviato 10 gennaio 2017 - 10:49:38

Ciao a tutti, sono appena iscritta, qualcuno può aiutarmi segnalandomi il nome di un BRAVO gastroenterologo su Verona o su Vicenza? Ho seria necessità di interpellare qualcuno di bravo, ma anche di attento ad ascoltare, per presentare il mio problema che, essendo parecchio complesso, fin'ora ha trovato riscontri poco risolutivi soprattutto a causa della tendenza di parecchi medici a trarre conclusioni affrettate ed inconsulte.... Mi fermo qui altrimenti, per la mia personale esperienza ci sarebbe da andare avanti all'infinito. Ecco vi chiedo un nome soltanto se vi risulta qualcuno di bravo su cui poter fare un tentativo con la speranza che possa andare a buon fine. Grazie a chi potrà darmi un piccolo aiuto in tal senso.

Ciao, io attualmente sono stato in cura presso un gastroenterologo a Roma, sono riuscito a reperirlo grazie al suo portale medico, ho cercato per molto tempo su internet, poi chiedendo a colleghi di mia moglie, ho scoperto questo sito web http://www.gastroenterologo.eu/ che comprende i migliori medici e strutture ospedaliere d'Italia, dove puoi avere una prima consulenza online, successivamente prenotrare una vistia medica, io mi sono trovato davvero bene e ho risolto il mio problema intestinale nell'arco di 3/4 mesi (ovviamente avevo una situazione molto delicata e complicata da curare). Spero di essere d'aiuto a te e a chi come te sta cercando un medico professionista e davvero BRAVO! Ciao a tutti e buona giornata!






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.