Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Dottor Oliviero Bosco


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#1 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 14 gennaio 2008 - 22:41:41

Carissimi amici,

venerdì scorso sono stata in visita, anzi a provare uno dei medici che sono nell'elenco degli specialisti di CFS. ;)

Sono andata con un briciolo di ansia perché mi crea sempre qualche problema ricominciare a raccontare le mie problematiche, ma con poche aspettative perché come sappiamo tutti non c'è un esame che "dimostri" la nostra sindrome e non esiste una cura. Quindi perché ci sono andata?

Come dicevo sono andata ad "annusarlo" così per vedere che tipo era e come affrontava il rapporto personale. Sappiamo che esiste qualche medico specializzato in CFS che non è molto "umano".

:) L'impressione è decisamente positiva! Il dottor OLIVIERO BOSCO E' un medico dell'ospedale di Verona, che lavora al servizio di prevenzione di via Germania, 20. La visita NON si paga, nemmeno il ticket.
E questo è già un ottimo inizio, visto altri precedenti, da Tirelli ai medici omeopatici che ho frequentato.
La visita è durata due ore (sono tornata a casa con 38 di febbre) che se da un punto di vista è stancante da morire, dall'altro vuole dire che la persona è coscienziosa.

Ha ascoltato tutta la mia storia, facendo domande pertinenti. Non ha messo in dubbio nulla di quello che gli ho raccontato e solo alla fine mi ha domandato se avevo portato delle carte (io naturalmente ho di tutto e lo tengo catalogato per anno e diviso per branca medica... lo so non sono normale). Ha dato un occhiata alle carte e poi ha fatto l'esame obiettivo. Nel quale ha effettivamente riscontrato che tranne la gola arrossata non ho segni esterni di qualche malattia. :angry:

Dopo di che abbiamo, se così si può dire, discusso della mia diagnosi. Lui mi ha ricordato che la CFS si diagnostica per esclusione, cioè se non hai nulla che possa giustificare i sintomi e se si è stanchi da più di sei mesi e si hanno 4 tra l'elenco dei sintomi allora è CFS altrimenti è qualcosa d'altro.
Bene siccome io ho una tiroidite di Haschimoto, vari problemi che fanno pensare ad una connettivite mista e la fibromialgia, allora a suo avviso io ho una stanchezza che è dovuta a queste patologie.
Al che gli ho fatto notare che la stanchezza è arrivata prima di tutti gli altri sintomi e diagnosi e che comunque le varie malattie non possono giustificare soprattutto i mal di gola, l'insonnia e i mal di testa (con conseguente confusione) che ho.

:( I consigli medici sono (non essendoci una cura) di fare un'attività fisica :21: quotidiana, anche quando si è sfiniti e sembra di non riuscire a fare nemmeno un passo, come passeggiata, ciclette o nuoto per almeno mezz'ora. Lui ha insistito che è importante farlo ogni giorno, in qualsiasi condizione di salute.
Poi mi ha consigliato di provare con la LCarnitina, una flaconcino al giorno per almeno due mesi. Questo è un aminoacido che converte il grasso in energia e dovrebbe aiutare a togliere i dolori muscolari.
Io non l'ho mai presa, ma penso che proverò poiché aiuta la funzione cardiaca, abbassa il formarsi di acido lattico e tossine e per la sua funzione anticatabolitica.

Qualcuno di voi la sta già prendendo? Ha trovato benefici? Ho visto che qualcuno già ne parla ma non ho capito se c'è qualcuno che effettivamente lo assuma...

:D Per i miei molti problemi di sonno ha solo consigliato sonniferi o ipnoinducenti...

Comunque se vivete nelle vicinanze di Verona e NON avete una diagnosi di CFS, questo è il dottore che fa per voi. Vi ascolterà con comprensione, vi visiterà con attenzione e vi farà una diagnosi accurata. E' veramente gentile e disponibile!!!

Con questo concludo perché sono veramente stanca... ah ah ah

Una mega abbraccio
Cara
:(
"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#2 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 15 gennaio 2008 - 16:14:44

ME e CFS sono la stessa patologia a quanto pare è cosa data per certa, la confusione continua a regnare sovrana, ma se si hanno sintomi altri oltre alla stanchezza e si ha diagnosi di cfs è probabile si tratti di ME ( Myalgic encephalomyelities), e pare proprio che l'esercizio fisico sia addirittura nocivo per le persone affette da tale patologia poichè l'esercizio fisico peggiora i sintomi .il peggioramento dei sintomi dopo la fatica è il sintomo principale di ME ( vedi linee guida canadesi)

CBT= terapia cognitivo comportamentale
GET= esercizio fisico


http://www.ahummingb...dgeteffects.htm

The effects of CBT and GET Jodi Bassett, August 2006
What is the effect of graded exercise therapy (GET) on Myalgic Encephalomyelitis (M.E.) patients?
As (bad) luck would have it, graded exercise programs are probably the single most inappropriate treatment that a M.E. sufferer could be recommended to undertake. This is because one of the unique features of authentic M.E. is exercise intolerance – that patients worsen with even trivial levels of activity or exercise. Exercise or exertion intolerance is one of the many things which separates Myalgic Encephalomyelitis so distinctly from various post-viral fatigue states or other illnesses involving 'chronic fatigue' as the defining or primary feature. People with M.E. do not improve with exercise. They cannot; exercise intolerance is a large and essential part of what M.E. is. Veteran M.E. expert Dr Ramsay explained that this unique characteristic: ‘is virtually a sheet-anchor in the diagnosis of Myalgic Encephalomyelitis and without it a diagnosis should not be made.’ (1986, [Online])………………………......segue……………..






http://www.investinm...CBT-GET-002.htm

Update on CBT/GET Update 12th May 2007
At the recent Invest in ME international conference held in London on 1st-2nd May 2007, the issue of the ME Centres arose. In his usual robust manner, Professor Malcolm Hooper was critical of them (on the basis that they cannot possibly help those with complex neurological disease to recover and the only regime they offer -- CBT/GET -- could be potentially dangerous for some people with ME/CFS). He was dismayed to hear from one or two attendees that the Centres were better than nothing at all, a sentiment with which he disagrees. He was even more dismayed to hear the view from some attendees that the Centres should be supported by the ME/CFS community on the grounds that if patients do not attend these Centres, they will forfeit their entitlement to State and insurance benefits.
When the Countess of Mar became aware of such a view, she was reported to have remarked that if this state of affairs is true, it is illegal.
Lady Mar was therefore asked directly if she had said this, and by email on 11th May 2007 she replied: ………………………..
TRADUZIONEN automatichen;Al recente Invest in ME conferenza internazionale tenutasi a Londra il 1 ° -2 ° maggio 2007, la questione dei Centri di ME sorte. Nel suo consueto modo robusto, il professor Malcolm Hooper è stato critico di essi (sulla base del fatto che non possono aiutare Quelli con malattie neurologiche complesse e di recuperare il solo regime che offrono - CBT / GET - potrebbe essere potenzialmente pericolose per alcune persone con ME / CFS).
9) L'ipotesi che un ME paziente può sempre fare di più è un erronea uno schiacciante Ci sono i risultati della ricerca internazionale sul ME, che il supporto multi-in particolare del coinvolgimento del sistema immunitario, endocrino, sistemi cardiovascolari e neurologiche. [Xi] Inoltre, non vi è Prove indica la patologia del sistema nervoso centrale e sistema immunitario [xii], e le prove di disfunzione metabolica e l'esercizio muscolare. [Xiii] Inoltre, il Dr Jay Goldstein ha dimostrato attraverso la SPECT scansioni fortemente diminuita perfusione cerebrale di un paziente ME 24 ore dopo Esercizio fisico. [Xiv] Il canadese Criteri (2003) afferma che il peggioramento dei sintomi dopo la fatica è un sintomo principale di ME [xv] Raised nocivi livelli di sottoprodotti della membrana cellulare anormale metabolismo, associati con l'esercizio e la correlazione con i pazienti ' Sintomi sono state dimostrate. [Xvi] 10) CBT and Graded Exercise can worsen ME symptoms 10) Esercizio cernito CBT e può peggiorare i sintomi ME In a survey of 3074 ME/CFS patients conducted between 1998 – 2001, In un sondaggio del 3074 1998 - 2001,
Il 16% dei pazienti ha detto che cernito Esercizio aveva fatto alcuna differenza per la loro malattia, mentre il 48% ha detto di aver fatto la loro malattia peggiore #[xvii]
A survey by the 25% ME Group (for severe sufferers) of 437 patients, demonstrated that of the 39% of group members who had used graded exercise, 95% had found this therapy unhelpful, whilst - Un sondaggio da parte del 25% del Gruppo ME (per malati gravi) di 437 pazienti, ha dimostrato che il 39% dei membri del gruppo di impiegati che avevano classificato esercizio, il 95% ha trovato questa terapia inutile, mentre --
82% reported their condition had been made worse by graded exercise . Some patients were not severely ill with ME until after graded exercise. 82% ha segnalato la loro condizione era stata aggravata da classificato esercizio. Alcuni pazienti che non sono stati gravemente ammalati con ME classificato fino a dopo l'esercizio.

Messaggio modificato da vivolenta, 16 gennaio 2008 - 20:10:33

Meglio cinghiale che pecora

#3 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 20 gennaio 2008 - 12:09:42

Scusate, ma nessuno mi ha più detto se ha provato mai a prendere la Carnitina!!!!

Io sono un po' scettica perché è un integratore che ho trovato soprattutto nei siti dei bodybilder.

Fatemi sapere qualcosa!!!

Ciao Cara

"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#4 ecob

ecob

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 543 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 20 gennaio 2008 - 12:16:26

Scusate, ma nessuno mi ha più detto se ha provato mai a prendere la Carnitina!!!!

Io sono un po' scettica perché è un integratore che ho trovato soprattutto nei siti dei bodybilder.

Fatemi sapere qualcosa!!!

Ciao Cara

View Post


Carnitina, carnitene, acetilcarnitina....si mia figlia li ha presi per anni.Male non fanno, non hanno niente a che vedere con eventuali sostanze dopanti se prese nelle preparazioni suggerite e nei dosaggi giusti. Un aiuto puo' darlo, un po' come un ricostituente.A lei non ha fatto miracoli, ma non e' dato di sapere se sarebbe stata peggio non assumendolo. Provalo, ti assicuro che e' un prodotto innocuo.

#5 Lele63

Lele63

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 120 messaggi

Inviato 20 gennaio 2008 - 15:39:23

L-Acetilcarnitina: presa per parecchi mesi,
all'inizio anche sotto forma di iniezioni (più potente).
Per le energie non mi ha fatto niente, come acqua fresca,
in compenso ha aumentato il mal di testa e senso di confusione.

Però ognuno è a se' nella CFS, magari a te fa bene. Sarei solo contenta.

Esercizio fisico: su di me è deleterio.
Due anni fa, per problemi a una spalla,
ho fatto un ciclo quotidiano in palestra col fisioterapista:
dopo le sue manipolazioni, eseguivo un programma di esercizi leggerissimi e gradualissimi su tutta la parte superiore del corpo.
Mi prendevano in giro perchè un settantenne che seguiva la mia stessa terapia andava a un ritmo doppio del mio; a un certo punto gli hanno fatto anche mettere i pesi intorno ai polsi (io non ci sono mai arrivata), e quando finiva era bello riposato.

Dopo due mesi la mia resistenza fisica anzicchè migliorare è diminuita,
solo a forza di volontà riuscivo a eseguire la metà degli esercizi dei primi giorni,
e dopo stavo malissimo.
Allora mi hanno consigliato gli esercizi in piscina: in assenza di gravità sarebbero stati meno faticosi. Mezz'ora tre volte la settimana a ritmo ultra lento.
Dopo un mese, uscendo dalla piscina mi sono dovuta aggrappare ai muri per non cadere, trascinavo le gambe e inciampavo.
A questo punto il medico dello sport mi ha fatto fare il test cardio-respiratorio con la cyclette. Ho fatto un punteggio di 21,3.
Da 0 a 19 è considerato patologico, da 20 a 30 è una persona debilitata cui si consiglia di fare moto leggero e graduale per riprendersi... ma io mi ero ridotta così dopo due mesi in palestra e un mese in piscina a ritmi leggeri!

Ma come ho già detto nella CFS ciascuno è a se',
alcune persone di questo forum hanno tratto beneficio da un leggero esercizio fisico. Penso che il riscontro ci sia subito, vedendo come stai nei giorni successivi.

Con questo non voglio demolire il medico con cui hai parlato.
Mi piace molto, perchè:
- ti ha dato ascolto con calma e attenzione
- non ti ha classificato immediatamente tra gli psichiatrici
- ha dimostrato di conoscere l'esistenza della CFS e di essere documentato, infatti sia la carnitina che l'esercizio graduale sono tra i tentativi di cura utilizzati per la CFS, anche se non condivisi da tutti gli studiosi (premesso che una cura certa e valida per ora non c'è).

Quindi si trata di una persona positiva, il mio consiglio è:
prova a seguire la sua prescrizione e vedi SU DI TE cosa succede.
Se non hai miglioramenti (o se peggiori), interrompi subito e raccontaglielo.
Se è un medico come si deve (come sembra) ti ascolterà,
valuterà le tue reazioni alla cura, si darà da fare per cercare un'altra via.
Se invece continuerà a consigliarti le stesse cose a oltranza anche in assenza di miglioramenti, allora...

Io spero che trarrai giovamento dai suoi consigli.
Coraggio
Lele

Messaggio modificato da Lele63, 20 gennaio 2008 - 16:01:05


#6 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 21 gennaio 2008 - 12:13:38

Grazie Lele della lunga risposta!!!

Sono d'accordo con te al 100%. Io pure ho avuto un'esperienza simile alla tua. Ancora all'inizio della mia malattia (mi sono ammalata nel gennaio 2004 e questa esperienza l'ho fatta tra dicembre 2005 e febbraio 2006) sono scivolata e caduta procurandomi una distorsione alla caviglia sx. La fisiatra (non quella che mi segue ora) per farmi riprendere completamente e già sapendo delle mie difficoltà mi ha fatto seguire un corso di ginnastica dolce. Età media 70 anni. Eravamo una decina ed io andavo peggio perfino dell'ultra ottantenne, anch'io sono svenuta e anch'io ho dovuto sospendere tutto. E' qui che mi hanno consigliato la reumatologia di B.go Roma a Verona dove sono seguita tutt'ora.

Poi avevo già provato anche con lo sforzo fisico quotidiano. Ho un bellissimo cagnolino
eccolo qui se lo vuoi vedere http://www.cfsitalia...wtopic=2429&hl=
ed ho provato da maggio ad ottobre a portarla fuori tutti i giorni per circa 900 metri. L'unico esito è che ogni volta che mi accingevo a fare le scale mi veniva da piangere. Perché infatti vivo al secondo piano senza ascensore. E, oltre alle altre patologie, ho un'infiammazione alle sacroileari che si espande fino alle anche così per me camminare è come far strusciare sulle articolazioni frammenti di vetro.
Il dottor Bosco ha ammesso che nel mio caso forse è meglio evitare questo tipo di attività e, anche consultando la mia fisioterapista (che è una donna fantastica) proverò ad andare in piscina una volta la settimana.

Un saluto
Cara

"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#7 Alessandra

Alessandra

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 69 messaggi
  • Location:Ancona

Inviato 21 gennaio 2008 - 12:30:46

Anche io ho preso la carnitina, in fiale intramuscolo, per circa due mesi,. Me la prescrisse il prof. Tirelli. Risultati ,purtroppo, zero...
Ma magari a te aiuta!
Buon tentativo!
Ale


#8 michimichela

michimichela

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 238 messaggi

Inviato 02 febbraio 2008 - 22:06:54

Anch'io ho preso il carnitene, flacone da 1g. x 3 volte al dì (se non ricordo male), per vari mesi. Ho smesso per valutazioni di carattere economico.
Aiuta ma... come altro.
Lo si dà anche agli animali, anche malati. Il carnitene è una sostanza (aminoacido?) che permette l'introduzione delle sostanze grasse da bruciare e trasformare in energia nelle cellule.
In sostanza un buon ricostituente, ma guarire dalla cfs con questo... mi sembra eccessivamente ottimistico.
Comunque, a ognuno il suo mestiere! Sicuro non fa male.

#9 w31323

w31323

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 121 messaggi

Inviato 04 febbraio 2008 - 17:02:28

La Acetil L carnitina la consigliano un po' tutti ...
Da Tirelli alla Myhill all' omotossicologo che mi segue ....
Io la prendo assieme al coenzima Q 10 al D-Ribosio al Magnesio (e
alla Methyl cobalamina appena mi arriva dagli States ..)
Considerazioni ... un pochino più di forza e un pochino più di
Brain-Fog ... credo si possa ritenere un tentativo sintomatologico
come un altro .... ci vuole ben altro per noi ... !!!
Nulla mi toglierà dalla testa che il nostro sistema immunitario è in
balia di virus e batteri ...
Un caro saluto a te , Cara ;)

Messaggio modificato da w31323, 04 febbraio 2008 - 17:11:30


#10 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 05 febbraio 2008 - 12:27:34

Grazie a tutti quelli che mi hanno risposto!!!

Io non ho ancora cominciato a prenderla. Sono una pigrona e non mi fido mai delle nuove medicine.

Sono piombata in una nuova fase nefas... quindi sono di nuovo in latitanza nel sito. Ma proprio non ce la faccio più dal mal di schiena e dal mal di testa che mi assalgono con sempre maggiore frequenza e maggiore intensità.

Anch'io come w31323 non penso che la carnitina sia quella che ci farà guarire... magari fosse. Ma non credo nemmeno che il dott. Bosco me l'abbia consigliata per guarire, ma solo come coadiuvante. Tanto si sa che QUALSIASI medico si può limitare solo a quello.

Ciao Cara

"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#11 mamma-claudia

mamma-claudia

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 05 febbraio 2008 - 13:14:50

Ciao Cara,
sono Claudia e sto facendo il terzo ciclo di fiale di Acetilcarnitina da quando mi son state prescritte dal Prf. Tirelli. A dire il vero ieri sera mi son rifiutata di fare l'iniezione per pura stizza! Comunque devo dirti che un lieve miglioramento l'ho riscontrato: l'ipersonnia di cui soffro si è leggermente ridimensionata e per me non è poco, visto che dormivo anche 16 ore al giorno! Tieni conto che sto comunque facendo altre cure in contemporanea (soffro di Herpes Zoster recidivante per cui Tirelli mi ha prescritto anche Viruxan; ho una disfunzione ormonale per cui devo assumere progestinici; sto assumendo anti-depressivi perchè prima di scoprire di aver la CFS mi ritenevano depressa....!!!). Sommando il tutto io non riesco bene a capire cosa mi fa bene e in che misura, so solo che sto un pochino meno peggio. Però confesso che a volte mi verrebbe voglia di prendere pasticche & C. e titare lo sciacquone. Per fortuna caratterialmente son più predisposta ad "arrabbiarmi" che a rassegnarmi. Credo che sia un pò la mia fortuna.
Un bacio a te e tutti

#12 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 05 febbraio 2008 - 14:42:26

.............Un aiuto puo' darlo, un po' come un ricostituente.A lei non ha fatto miracoli, ma non e' dato di sapere se sarebbe stata peggio non assumendolo. Provalo, ti assicuro che e' un prodotto innocuo.

View Post


Caro Ecob,
Le varie foem di carnitina servono se vi sono degli inceppi metabolici da danni mitocondriali, specilmente quando il metabolosmo anaerobico e' danneggiato. Nel 1997 ill Profesor Corrado Angelini divento' famoso per avee diagnosticato un una bambina con miocardiopatia una miocardio-miopatia PRIMARIA primitiva, in quanto il corpo della baambina Non rprodiceva carntina. In seguoto ad supplemnti di carnitina e dieta povera in grassi MCT lasta bene . E' adulta e penso lavori , ecc.


Col pasare del tempo i mitondri si danneggiano in tutti noi. Se vprendi un 75enne diabetico (tipo 2) con insufficienza cardiaca congestizia, vedrai che ci saranno anche danni mitocondriali.

Quando si e molto giovani e' raro che ci siano dei danni mitocondriali. Inoltre, puo' darsi che tua figlia sia in uno stato iniziale della malattia, quando il danno mitocondriale non e' ancora conclamato .

In ogni caso, molto spesso, i danni mitocondriali riscontrati in pazienti "anta" sofferenti da 10-15 di ME/CFS con infezioni croniche, metaboliche, endocrine, intestinali, possono benissimo essere "secondari a danno immunitario, a sovvraccarico tossinico, ecc.

Per esempio un RNase ridotto a 37Kd ""taglia" " i mitocondri.
Sindrome da stanchezza cronica, fibromialgia , sono termini troppo vaghi per descrivere sintomi che possono avere origini piu' dipsarate. Diagnosi e terpaia devono esseere sempre precise e sempre altamente persoanlizzate.

Ciao e scusa per tutta queta pappardella.

#13 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 05 febbraio 2008 - 15:39:23

Ciao Cara,
sono Claudia e sto facendo il terzo ciclo di fiale di Acetilcarnitina  che a rassegnarmi. Credo che sia un pò la mia fortuna.
Un bacio a te e tutti

View Post

Puo anche darsi che la cernitina sia prodotta dal corpo in quantia' sufficienti, ma che poi il corpo non la possa utilizzare perche' ci sono alri blocchi metabolici, sia a monte che a valle del ciclo della carnitina. POPi va utilizzata possibilmente in sinergia con altre sostanze (NADH, COenzima Q10, ciclo delle metionina, ecc).

Poi perche' farl in punture Perhc enon utilizzare la via orale. Poi deve essere somministrat anche a dosaggi alti (La l-carnitina) meno la acetil e l apropionil-carnitina.

Poi, se hai un infezione recidivavte di herpes zooster.... distrubi ormonali
...... e chissa' che cos'altro

All'eta' di tre anni l'herpes e' gia' presnte nel 95 per cento della popolazioe umana. Di solito se ne sta quiteo dentro un nervo (spesso il trigemino) e sia riattiva in caso di forte stress (fisico e/o psichico) ed in caso di diabete (sia latente che conlamato).
CIo' avveien soppratutto in persone sovrappeso e di mezz'eta' e terza eta'
Sarai mica pre-diabetica? curva glicemica di almeno 4 ore)

Poi lo stato disendocrino ...gl ormoni esercitano moltisimi effetti su tutto il corpo..

Bisognerebbe fare un profilo ormonale completo (estrogeni, progesterone, eastradioo, cortisolo c 17-cheto corticosteroidi, testosterone, Ormone della crescita GH* THS, T4 e T3)., ecc. Tutti gli ormoni possono essere normali se misurati staticamente , ma ci puo' essere una rispota anomala sotto stimolo ipofisario (ci sono degli ormoni iposifari atti a queto scopo, e sono disponibili per essere usati nelle prove dinamiche).

Per esempio e' risaputo da oltre trent'anni che una tiroide i cui valori sono normali, se misurati staticamente puo', sotto stimolo ipofisario, dare una risposta lenta ed inappropriata.

Ora in ME/CFS il sistema neuro-endocrino risponde agli stressor in modo inadeguato.....

SE sotto stimo ipofici-ipotamo la riposta della tiroide e lenta, questo comportamento puo' essere responsabile anche di un aumento ponderale di 15-20 kili, di lieve ipotermia, di fiacchezzza, di psicastenia, di letargia mentale , di disturbi cognitivi, di depressione, ecc

Di ormoni ce ne sono tantissmi, anche intestinali. Bisognerebbe dosarli tutti e poi fare le prove di stimolazione ipofisi-ipotalamo-ghiandola bersaglio, per verificarne l'integrita.

L'uso di retrovirali da soli per trattare la riattivazione cronica dell'Herpes, serve a poco ed il farmaco non e' esente da effetti collaterali anche gravi (se usato in trattamento cronico).

Gli anti- ed i retro-antivirali dannegiano l'RNa e DNA. Lo sotengono scienziati di fama internazionale, quali il Professo Peter Duesberg, oncologo e retrivolrogo di fama internazionale.

20 anni or sono, il Professor Peter Duesberg, disse che il modello dell'AIDS, causato dal HIV era un modello completamente sbagliato e che l'AZT e farmaci simili non servivano a niente.

Nel tuo cso bisognerebbe controllare anche lo stato nutrizionale (ed eventualemte somministrare elevate dosi di vitamine -soppratutto la C - e minerali , antisossidanti., oligoelementi di cui si rileva la carenza....).

Bisongerebbe anche escludere stati prediabetici e controllare minuziosamente il profilo immunitario.

La l-arginina (un amminoacido essenziale) attiva L'herpes, la lisna ha l'effetto opposto
'

ciao

Nota: l'ormone della crescita, ( Il GH = Growth Hormone) lo produciamo anche da adulti, non serve solo a "diventare alti" nella prima parte della vita, ma aumenta la sintesi delle proteine, ecc. Lo produciamo durante il sonno profondo.L adiminuzioen di GH diminuisce con il passare dell'eta, e danche in presenza di sonno disturbato.

PS: ti chiedo scusa per il lungo e pedante intervento, farcito con i soliti errori di battitura.

#14 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 07 febbraio 2008 - 14:37:23

Ciao Mamma-Claudia,
grazie per la tua risposta. Che mi fa preoccupare notevolmente... Infatti io soffro di un'insonnia pazzesca e non voglio prendere altre medicine che mi aiutino a stare sveglia...

Mi interessa molto quando Joseph dice che l'ormone della crescita si produce durante il sonno profondo e mi stimola ancora di più a richiedere che mi venga fatta la polisonnografia perché penso che molti dei miei problemi derivino dalla mia costante incapacità di dormire.

Ciao a tutti
Cara

PS per Joseph esistono dei correttori ortografici per internet. Ma ancora più semplice sarà se scriverai i tuoi interventi su un foglio di word per poi copiarlo e incollarlo sul forum. Ti do questo consiglio e spero tu non ti offenda, perché è molto faticoso per me leggere i tuoi interventi. Inoltre in generale poiché dai consigli su molte sostanze è importante che siano scritte giuste. Non trovi?!?!?!?!?!?! Grazie ancora e scusami se per caso ti sei risentito.
C
"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#15 ecob

ecob

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 543 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 07 febbraio 2008 - 17:27:20

Puo anche darsi che la cernitina sia prodotta dal corpo in quantia' sufficienti, ma che poi il corpo non la possa utilizzare perche' ci sono alri blocchi metabolici.....
....
PS:  ti chiedo scusa per il lungo e pedante intervento, farcito con i soliti errori di battitura.


Non hai niente di cui scusarti, anzi.Non sono io la malata ma mia figlia e da piu' di 5 anni,quindi non si puo' certo dire che la sua malattia sia agli inizi.Condivido cio' che dici riguardo alla situazione ormonale.
Dal mio punto di vista se si parla di "diagnosi per esclusione" bisognerebbe davvero essere sicuri di avere escluso tutte le possibili malattie che possono dare gli stessi sintomi e non penso che si possano escludere con i comuni esami.La tiroide in particolare se ipofunzionante gia' di per se' causa stanchezza,gonfiore, dolori ecc..Ma non bastano certo i soliti ft3 ,ft4 ,tsh, ne' i dosaggi degli anticorpi. Per non parlare del GH! Io sono convinta che se e' vero che troppi medici non conoscono la cfs e la fibro,e che non attribuiscono la dovuta importanza, e' anche vero che, viceversa si tende a fare di ogni erba un fascio.Cioe':posta diagnosi di CFS/FIBROMIALGIA, si interrompono ulteriori indagini e si tende a giustificare tutto nell'ambito di queste patologie.Su questo forum ci sono parecchi esempi.Hai dolori alla schiena?Normale perche' sei un cfssino:non conta che magari ti abbiano trovato delle protrusioni;Sei debole e stanco? se hai la cfs non conta che abbia il tsh alto o magari che sia anemico o cardiopatico.La cfs giustifica tutto, comprese le neuriti ottiche, le placche di demielizzazione,il cortisolo alto e chi piu' ne ha piu' ne metta.Trovo tutto allucinante e estremamente superficiale.Mia figlia ha deciso di ripercorrere la strada ormonale sperando che l'endocrinologo che la visitera' tra pochi giorni faccia i controlli come si deve: e' possibile che non emerga nulla, ma almeno siamo certi che i suoi disturbi del sonno, i suoi dolori,il suo sfinimento....non hanno una causa organica/funzionale , come fin'ora hanno sostenuto i vari big della medicina consultati.Vi sapro' dire.ciao

#16 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 07 febbraio 2008 - 18:39:51

i disturbi della Me/ cfs sono organici, solo che se non indagano non li scoprono, pertanto l'escludere disfunzioni ormonali sarebbe una delle tante possibili esclusioni da fare . Continua la solita storia, si fanno esami per escudere, quando si comincerà a fare esami per cercare invece che per escludere, forse si comincerà a trovare
Meglio cinghiale che pecora

#17 ecob

ecob

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 543 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 07 febbraio 2008 - 22:03:42

i disturbi della Me/ cfs sono organici, solo che se non indagano non li scoprono, pertanto l'escludere disfunzioni ormonali sarebbe una delle tante possibili esclusioni da fare . Continua la solita storia, si fanno esami per escudere, quando si comincerà a fare esami per cercare invece che per escludere, forse si comincerà a trovare

View Post

infatti io spero che indagini mirate spieghino, giustifichino,chiariscano...cos'altro dire.Sto dicendo in pratica che esistono un'infinita' di malattie che possono essere individuate con test specifici non sempre di routine, se solo si andasse un po' a fondo,e che queste diagnosi di esclusione non mi convincono affatto, anche perche' non escludono con assoluta certezza.Sto dicendo anche che troppe volte vengono fatte diagnosi di comodo, per incompetenza e superficialita'.Oggi abbiamo a disposizione un'infinita' di strumenti diagnostici,utili solo pero' se interpretati nel modo corretto.Non ho detto che bisogna ESCLUDERE eventuali disfunzioni ormonali, ma che bisogna ACCERTARE con scrupolo se i sintomi accusati non dipendono da uno squilibrio endocrinologico, visto che come e' noto dall'equilibrio ormonale dipendono la maggior parte delle nostre funzioni. Comunque quello delle indagini endocrinologiche e' solo un esempio, si potrebbe anche parlare di indagini approfondite su cuore, circolazione ,polmoni,su tutto cio' che altera l'utilizzo dell'ossigeno.E' fondamentale che si cerchi ,si studi, per capire di piu' della ME/CFS ,ma -ed e' quello che volevo dire- e' anche importante che non si faccia diagnosi di ME/CFS/FIBROMIALGIA, solo perche' non si e' capito di cosa si tratta e ,magari non si e' capito solo perche' non si e' indagato nel modo giusto.Ti faccio un esempio: da giovane ogni volta che sostenevo un esame all'universita', che avevo un'emozione ,una lite,una fatica ...mi ammalavo.febbre, crollo di pressione,senso costante di malore ecc. Mio padre,medico, mi mandava in montagna dove lentamente mi riprendevo, per poi puntualmente ricrollare.Si e' parlato di esaurimento nervoso, di distonia neurovegetativa, di stato ansioso,addirittura di TBC addominale, qualcuno ha ipotizzato un'insufficienza del corticosurrene, ma i comuni esami la escludevano.(Oggi forse mi parlerebbero di CFS).Dopo anni di malattia, arrivata alla fine dei miei studi di medicina, ho insistito perche' il corticosurrene fosse indagato di nuovo:L'endocrinologo mi ha guardato con scetticismo poi ha acconsentito su mia insistenza a sottopormi a test specifici:risultato soffrivo di insufficienza corticosurrenalica cronica da mancanza di ACTH.Con la terapia sono guarita abbastanza presto, ma intanto avevo bruciato un po' di anni della mia giovinezza.Mi sono spiegata adesso?Mi angoscia quando leggo sul forum di persone alle quali riscontrano placche con la RMN, ma siccome il liquor e' negativo,non ci si sa spiegare!!!!!Cosi' come mi angoscia che mia figlia abbia eseguito il test al cicloergometro di cui ho parlato in altra discussione, che questo abbia indicato alterazioni pazzesche sul consumo di ossigeno e che nessuno si sia chiesto il perche'. Temevano una miopatia metabolica, questa e' stata esclusa e il discorso e' finito li'.mi angoscia che si ragioni cosi' poco sulle malattie gia' note, figuriamoci per quelle poco conosciute.

#18 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 07 febbraio 2008 - 23:50:40

Ciao Mamma-Claudia,
grazie per la tua risposta. Che mi fa preoccupare notevolmente... Infatti io soffro di un'insonnia pazzesca e non voglio prendere altre medicine che mi aiutino a stare sveglia...

Mi interessa molto quando Joseph dice che l'ormone della crescita si produce durante il sonno profondo e mi stimola ancora di più a richiedere che mi venga fatta la polisonnografia perché penso che molti dei miei problemi derivino dalla mia costante incapacità di dormire.

Ciao a tutti
Cara

PS per Joseph esistono dei correttori ortografici per internet. Ma ancora più semplice sarà se scriverai i tuoi interventi su un foglio di word per poi copiarlo e incollarlo sul forum. Ti do questo consiglio e spero tu non ti offenda, perché è molto faticoso per me leggere i tuoi interventi. Inoltre in generale poiché dai consigli su molte sostanze è importante che siano scritte giuste. Non trovi?!?!?!?!?!?! Grazie ancora e scusami se per caso ti sei risentito.
C

View Post



Carissima cara.mella,

Grazie per le critiche costruttive. Son ben consapevole che i miei errori di di battitura e sintassi causano non pochi problemi di lettura.

Il fatto e’ che:

1 - Nel 2005, mentre ero in ospedale mi sono entrati i ladri in casa e mi
hanno rubato 6 computer, varie periferiche, software (Wordpercft
Suite, Word Suite, Desktop publishing, software di riconoscimento
vocale, dizionari ed enciclopedie elettroniche, 26 anni di traduzioni,
inclusi dizionari It-eng. Eng-it, tecnici e legali compilati nell’arco di 26
anni e che avrei dovuto pubblicare.Totale £300.000 di danno.

2- Vivo nel Regno Unito ed il software di videoscrittura che ho al
momento (Word, WordPerfect, ecc) e’ danneggiato. Su Word
(edizione UK) non riesco nemmeno a fare le vocali accentate.

3- Solo ultimamente e con notevole sacrificio economico, sono
riuscito ad acquistare 1 laptop ed un desktop. Ma funzionano male
tutti e due.

4- Soffro di ME/CFS di grado 7 e sono in fase terminale. Ho problemi
cognitivi, infezioni croniche generalizzate , incluse otititi e mastoiditi.
Meniere. Il nistagmo e' sempre fra i valori di 7 e 10 (il 10 e’ il valore
massimo)

5- Gli errori di battittura che vedi sono inversione di lettere causate dalla
pseudodislessia

6- Ho disturbi di rifrazione del cristallino e di retina, non vedo quello
che scrivo.

7- Mediamente, in un mese, sono a letto per circa 20 giorni, 24 ore
al giorno…ecc

8- Nell'agosto scorso, navigando su Internet, per puro caso, ho scoperto il
sito www.cfsitalia.it ed ho notato che sia il Ministro italiano della, salute
che alcuni medici italiani, disseminavano informazioni errate e deleterie
per i pazienti. Era il tentativo di importare in Italia le teorie
psichiatriche della Suola di Wesseley , che sono una shifezza,
e vengno pubblicizzate ed implementate al mero scopo di
salvaguardare gli interessi delle assicurazioni e dell’industria
degli psicofarmaci.

Quindi, nonostante le mie condizioni di salute molto gravi, ho deciso di
intervenire sul forum, per tentare, nei limiti della mia patologia,
di fare luce sulla confusione (voluta ad Hoc) fra
ME/CFS.

Questi tentativi di darvi informazioni a volte li faccio quasi in stato inconscio, per il mero scopo di darvi informazioni anche se a scapito della leggibilita’ e scorrevolezza dei testi.

Hai una tiroidite di Hashimoto.

E’ una malattia autoimmune. Le malattie autoimmuni, sono spesso innescate e/o complicate da batteri e da virus.

La tiroidite di Hashimoto implica una disregolazione dell’asse ipofisi-ipotalamo-tiroide.

Data l’importanza della tiroide sul metabolismo generale del corpo e degli altri assi ormonali, bisognerebbe controllare anche:

1- Asse-ipofisi-ipotalamo-surrene

-2 Asse-ipofisi-ipotalamo-ovaie ( I pperiodi mestruali sono alterati)
Sistema immunitario completo:: dalle IGG, IGE IGG , interleukine, TH1 e Th2.. Rnase lL2,5 , C4/C8 ecc, ecc. Anticorpi anti-tiroide specifici, ecc, ecc

3- Ricerca di co-infezioni virali e batteriche in fase attiva/cronica, subcronica

eccetera

Nella tiroidite di Hashimoto il TH1 ed il TH2 sono iperespressi (upregulated) ed ipoespressi (downregulated).

Di solito, nella HASHIMOTO, e’ il TH1 che e’ iperespresso (cioe’ ne viene prodotto troppo- e’: upregulated).

Poi, fra tati disturbi la Hashimoto causa anche:

1 Disegolazione della temperatura corporea
2 Disregolazione del metabolsmo glucidico, lipidico, ecc
3- Insonnia, nervosismo, tachicardia, tachiaritmia, ecc
4- Ortostatismi
5 - Narcolessia. Apnea notturna, Distrubi dell’architettura del sonno, ecc
6- Distrubi psichiatrici, anche gravi
7- Ipersensibilita’ alle variazioini della temperatura ambientale

Eventualmente la Hashimoto evolve in ipotiroidismo

Inoltre, in questo topic mi pare che un’altra forumista abbia scritto che soffre di Hashimoto + infezione da Herpes simplex
Infezione da Herpes simplex

Gia’ all’eta’ di 3 anni il 95 per cento di noi ha contratto il virus dell’Herpes simplex che, in condizioni di buona salute rimane latente ed inattivo dentro ad un nervo.

Stress, diabete latente o meno, stati prediabetici, sistema immunitario depresso e dosi elevate di l-arginina
(un amminoacido che produce il NO) possono attivare il virus dell’Herpes.

Il virus dell’Herpes puo’ essere attivato anche dal diabete, in soggetti anziani e/o defedati.

La tiroidite di Hashimoto influenza anche il metabolismo glucidico.

L’arginina attiva il virus dell’Herpes mentre la lisina lo disattitva (un po’ come l’aciclovir)

La l-carnitna viene prodotta dal corpo a partire,o dalla lisina, o dalla metionina . Se si ha un’infezione erpetica subcronica, alti dosaggi di lisina + alti dosaggi di carntina + altissimi dosaggi di Vitamina C (anche venti grammi al giorno), riportano l’Herpes in stato acquiscente .

I TH1 E TH2 sono influenzati anche dai livelli e dai rapporti dei metaboliti della vitamina D.

La vitamina D esercita un’influenza sull’espressione del sistema immunitario, modulando circa 1000 geni.

La somministrazione di un pool di immunoglobuline umane dovrebbe mettere a posto il tasso di TH1 e th2.



Oppure, si puo’ anche agire per altra via biologia, tramite la la somministrazione di un pool di immunoglobuline umane e/o di colostro bovino . Per l’immunita’ passiva, e per tenere a bada virus,i batteri, i micoplasma, negli esseri umani, il colostro bovino funziona bene quanto quello umano.


Non mi pare che ti si stata fatta una diagnosi accurata.


Nei casi come il tuo (Hashimoto con o senza co-infezioni viralie e/o batteriche croniche o conclamate) una dose di l-carnitina di 1 grammo al giorno non fa’ assolutamente niente .

Nelle malattie mitocondriali, in quei casi in cui vi e' carenza primaria di carnitina e di Coenzima Q10, si usano dosaggi molto alti e per periodi di tempo lunghissimi.


Nel tuo caso ci potrebbe essere un deficit di carnitina, secondario alla Hashimoto e la presenza di eventuali coinfezioni, vuoi batteriche, che virali, che fungine.


Spero di non avere scritto troppi strafalcioni e che qualcosa di quanto ho scritto si capisca.

Calorosissimi auguri

PS: potresti dare un’occhiata ai siti postati qui di seguito.
ciao

---------------------------------------
Google

Ricerca avanzata
Preferenze

Cerca: nel Web pagine in Italiano pagine provenienti da: Italia



Web Risultati 1 - 10 su circa 4.310 per tiroidite di hashimoto. (0,20 secondi)
TIROIDITE DI HASHIMOTO (tiroidite linfocitaria): la causa più ...
Per comprendere la rilevanza di questo argomento pensate che la Tiroidite di Hashimoto (chiamata anche tiroidite linfocitaria) è l'infiammazione della ...
www.salutedonna.it/tiroidite_di_hashimoto.htm - 12k - Copia cache - Pagine simili

- Tiroidite di Hashimoto
Flora volevo dirti ke anke tu se hai tiroidite di hashimoto puoi avere esenzione per patologia come me puoi controllare la cosa anke sul sito del ministero. ...
www.forumsalute.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=50507 - 159k - Copia cache - Pagine simili

Progetto Diabete - Tiroidite di Hashimoto o celiachia?
Nel 1995 dopo un anno dalla seconda gravidanza mi è stata diagnosticata una malattia autoimmune tiroidite di hashimoto. Ho preso per un anno una compressa ...
www.progettodiabete.org/expert/2001/e2_1213.html - 8k - Copia cache - Pagine simili

Ipotiroidismo: la tiroidite di Hashimoto è la più comune causa ...
La tiroidite di Hashimoto, rappresenta la più comune causa di ipotiroidismo primario. La sua prevalenza è maggiore nelle donne ed aumenta con l’età. ...
www.endocrinologiaonline.it/index.php?show=10048&pageNum=0 - 18k - Copia cache - Pagine simili

Tiroidite di hashimoto | MEDICITALIA.it
sono una donna di 42 anni, vivo a Venezia Mestre mi è stata diagnosticata da qualche giorno una "tiroidite di hashimoto". Gli esami da me effettuati sono: ...
www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=5059 - 62k - Copia cache - Pagine simili

Tiroide di Hashimoto e aumento di peso | MEDICITALIA.it
Mi è stata diagnostica la tiroide di Hashimoto dopo la gravidanza del primo figlio circa 7 anni fa e da allora la mia vita è cambiata in quanto da una ...
www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=1996 - 53k - Copia cache - Pagine simili

Yahoo! Salute Cos'è
Tiroidite di De Quervain o tiroidite subacuta (forse di origine virale). Tiroidite di Hashimoto o tiroidite cronica autoimmune (determinata da autoanticorpi ...
it.health.yahoo.net/c_encicl.asp?s=5&le=T&idMen=1983&t=1 - 34k - Copia cache - Pagine simili

Tiroide, ipertiroidismo ed ipotiroidismo
Altre indagini importanti sono la ricerca di anticorpi antitireoglobulina ed anti microsomi tiroidei, in caso di tiroidite di Hashimoto ed in un numero ...
spazioinwind.libero.it/gastroepato/tiroide.htm - 34k - Copia cache - Pagine simili

e-Biomedicina.it - Malattie Rare
Chiarite le cause della tiroidite di Hashimoto e del morbo di Graves. A cura di Telethon Nella tiroidite di Hashimoto la reazione autoimmune provoca la ...
www2.xagena.it/xagena/4262_ebiomedicinait.htm - 28k - Copia cache - Pagine simili

La Tiroidite cronica autoimmune
Un ruolo importante nella genesi della tiroidite di Hashimoto è giocato dall'apporto iodico: la prevalenza è più alta nei paesi con maggiore apporto come ...
www.sitri.it/tiroidite/tiroidite.html - 21k - Copia cache - Pagine simili

Ricerche correlate a: tiroidite di hashimoto
tiroidite di hashimoto cura
ipotiroidismo
eutirox
morbo di basedow

ipertiroidismo




Welcome in CiDiMu.it
I Th1, causa della tiroidite di Hashimoto, producono messaggi chimici che inducono le cellule al "suicidio" (apoptosi), mentre i Th2 nel morbo di Graves ...
www.cidimu.it/home/art.asp?id=2285&spec=end - 24k - Copia cache - Pagine simili

Una ricerca chiarisce le cause della tiroidite di Hashimoto e del ...
Nella tiroidite di Hashimoto la reazione autoimmune provoca la distruzione ... nella tiroide: nella Hashimoto sono presenti linfociti di tipo helper 1 (Th1) ...
www.endocrinologiaonline.it/index.php?show=466&pageNum=1 - 18k - Copia cache - Pagine simili

e-Biomedicina.it - Malattie Rare
Chiarite le cause della tiroidite di Hashimoto e del morbo di Graves ... nella tiroide: nella Hashimoto sono presenti linfociti di tipo helper 1 (Th1) ...
www2.xagena.it/xagena/4262_ebiomedicinait.htm - 28k - Copia cache - Pagine simili

ASSOCIAZIONE ENDO ONLUS
Una recente ricerca italiana, pubblicata sull’autorevole Nature Immunology, fa chiarezza sui meccanismi che causano la tiroidite di Hashimoto e il morbo di ...
www.endopat.it/index.asp?IDCAT=6307 - 47k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
IMMUNOPATOLOGIA
Formato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
In pazienti con tiroidite di Hashimoto o con ipertiroidismo di Basedow-Graves ... specifici per la tireo-perossidasi (TPO) sono di tipo Th1, mentre quelli ...
eprints.unifi.it/archive/00000840/22/Cap-5_5.pdf - Pagine simili

Scheda progetto PRIN Mario SERIO, anno 2006
La tiroide è il principale bersaglio delle malattie autoimmuni, quali la tiroidite di Hashimoto e il morbo di Graves (GD). Quest’ultimo è caratterizzato ...
cercauniversita.cineca.it/php5/prin/scheda.php?codice=2006064484 - 28k - Copia cache - Pagine simili

PROTOCOLLO MONTINARI :: Leggi argomento - L'HLA
Th1, Th2), ma non l'ultima linea della difesa, l'HLA, che spesso causava ..... tiroidite di Hashimoto, depressione maniacale, m. di Parkinson, psoriasi, ...
omotossicologia.easyfreeforum.com/viewtopic.php?eff=3091&p=117922 - 50k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
Seconda Universit degli Studi di Napoli
Formato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
tiroidite di Hashimoto. Lo studio della tiroidite da IFN ha permesso di osservare che le modifiche della risposta Th1 e di ...
www.unina2.it/moncharmont/PTSC/attivit%C3%A02004.pdf - Pagine simili

Tiroidite autoimmune anomala? | MEDICITALIA.it
Inoltre una mia zia materna e una cugina sono in cura con Eutirox per Tiroidite di Hashimoto e io provengo dalla costa della Maremma (ricca di iodio), ...
www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=8822 - 63k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
Microsoft PowerPoint - schemi-IMMUNOPATOLOGIA
Formato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
Diabete Mellito, Tiroidite di Hashimoto,. Malattia di Addison nel cane. MALATTIE AUTOIMMUNI ... NE SONO RESPONSABILI I LINFOCITI Th1, SENSIBILIZZATI VERSO ...
www.unipr.it/arpa/facvet/dol/borghetti/immunopat.pdf - Pagine simili



Malattie mitocondriali e carnitina + Professor Corrado Angelini


Risultati 1 - 9 su 9 per Malattia mitocondriale e carnitina + Professor Corrado Angelini. (0,20 secondi)
Untitled Document
Studio delle forme primitive da deficit di carnitina e delle alterazioni del .... Responsabile: Prof. Corrado Angelini, e il progetto Eurobiobank-Comunità ...
www.unipd.it/esterni/wwwneuro/ricerca/temi.htm - 43k - Copia cache - Pagine simili

Miopatia metabolica con insufficienza di carnitina
Miopatia metabolica con insufficienza di carnitina. "Sono affetta da miopatia metabolica (diagnosticatami dal professor Corrado Angelini) e grazie a una ...
www.uildm.org/dossier/filo/filo.htm - 7k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
TELETH_pIaXXXVI _Work_II
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
ANGELINI CORRADO. PAG.335 BANCA DI CELLULE E DNA DA. PAZIENTI AFFETTI DA MALATTIE. GENETICHE. FILOCAMO MIRELLA. PAG.336 BANCA GENETICA GALLIERA PER ...
www.telethon.it/ricerca/pdf/abs/Abs_Ita_Sito_Telethon.pdf - Pagine simili

informazioni varie
Le cause sono sconosciute ma è stato ipotizzato che, come per le altre malattie neurodegenerative, possa originare da un disturbo dei mitocondri, ...
digilander.libero.it/mitocondri/informazionivarie.htm - 250k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
Untitled
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
Corrado BARBUI, Dr.Med.Chir. Laboratorio di Infiammazione e Malattie del ..... Meccanismi di neurodegenerazione nella SLA: alterazioni mitocondriali e ...
www.marionegri.it/mn/it/docs/sezioni/ricerca/rapportoricerca2002.pdf - Pagine simili

[PDF]
Untitled
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
Il trattamento con L-carnitina. ritarda la comparsa dei sintomi motori, aumenta le attività mitocondriali e il QO2 e diminuisce i. livelli di TBARS. ...
www.marionegri.it/mn/it/docs/sezioni/ricerca/rapportoricerca2004.pdf - Pagine simili
Altri risultati in www.marionegri.it »

[PDF]
CIENZE DELLA ITA
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
L-carnitina. Studio degli effetti della restrizione calorica sulla biogenesi ..... malattie mitocondriali e/o di interesse pediatrico e neurologico. ...
www.cnr.it/documenti/DocumentiProgrammatici/ISTITUTI/ISTITUTI_05.pdf - Pagine simili

[PDF]
Untitled
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
Coordinamento, Informazione e Diagnosi della Malattie Rare ... Si è accentuato lo studio delle malattie rare e dei farmaci orfani sia a livello sperimentale ...
www.webalice.it/prati_50/IMNEGRI.PDF - Pagine simili

[PDF]
DEFINITIVO 2004
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
di malattie genetiche ereditarie e malattie cardiovascolari congenite. ...... Il carvedilolo previene la perdita del potenziale di membrana mitocondriale ...
www.cardionet.it/congressi/dett/65congressoSIC.pdf - Pagine simili

.

L-carnitina
La carnitina
B) anche dopo attività intensa non si registra deficit di L-carnitina e in ... Protezione da alcuni tipi di malattie (muscolari, epatiche, renali, diabete). ...
www.albanesi.it/Alimentazione/carnitina.htm - 22k - Copia cache - Pagine simili

Acetyl l-carnitina [Archivio] - Il Forum del Body Building & Fitness
Ci sono vari tipi di Carnitina in forma acetilica io ho avuto buon riscontro con quella standarizzata ai 66% di carnitina purtroppo questa specifica non è ...
www.bodyweb.it/forums/archive/index.php/t-36375.html - 22k - Copia cache - Pagine simili

SCHEDA FONAMA - Carenza di carnitina
2133 Cocktail di carnitina, coenzima Q10 e riboflavina ... Carenza sistemica di carnitina: Dovuta al ridotto riassorbimento renale della carnitina ...
www.fonama.org/agenda_schede/carnitina.html - 51k - Copia cache - Pagine simili

Pro-bike.it - Migliora il tuo stato energetico con la Carnitina di ...
L’assunzione di carnitina migliora lo stato energetico dell’atleta sia nello sforzo di potenza sia di resistenza. Ciò che può essere importante nei due tipi ...
www.pro-bike.it/blognews.asp?b=720 - 38k - Copia cache - Pagine simili

Integratori dietetici
Vi sono vari tipi di integratori di proteine disponibili sul mercato: ... Acetil L-Carnitina: è una forma di carnitina più attiva. ...
www.fitnesshouse.net/IntegratoriDietetici.htm - 19k - Copia cache - Pagine simili

Sclerosi Sistemica
Sono stati segnalati deficit primitivi di carnitina. ... indurre modificazioni istologiche, biochimiche e quindi funzionali, in diversi tipi di patologie. ...
w3.uniroma1.it/dmc/Immuno_Salsano/Nuove_strategie.htm - 16k - Copia cache - Pagine simili

L CARNITINA 70 TAVOLETTE MASTICABILI 200 MG PURISSIMA su eBay.it ...
Trova L CARNITINA 70 TAVOLETTE MASTICABILI 200 MG PURISSIMA nella categoria Sport e Viaggi, ... ACCETTO TUTTI I TIPI DI PAGAMENTO TRANNE CONTRASSEGNO ...
cgi.ebay.it/L-CARNITINA-70-TAVOLETTE-MASTICABILI-200-MG-PURISSIMA_W0QQitemZ290202188213QQihZ019QQcategory... - 81k - 18 ore fa - Copia cache - Pagine simili

Pubblifit - Benefici ancora ignoti di creatina e carnitina sul ...
Alcuni manifestavano con alti dosaggi di carnitina bruciore allo stomaco (pirosi). ... da un gran numero di soggetti "integrati" per vari anni di seguito: ...
www.pubblifit.info/standard.php?art=studio5 - 22k - Copia cache - Pagine simili

Integratori alimentari o dimagrire. Diete o dieta | Tutto in ...
Inoltre vari tipi di integratori con vitamine, sali minerali, aminoacidi ramificati, proteine,creatina, carnitina - da abbinare alla dieta quotidiana. ...
www.dmproaction.com/contents/integratori-mappa.php - 56k - Copia cache - Pagine simili

Carnitina + 150cps (+Watt) - Aminoacidi > L-Carnitina
Esistono diversi tipi di proteine, ma se osserviamo le loro molecole ci accorgiamo ... Potenzia la resa di "Carnitina + 150cps", utilizza questi prodotti in ...
www.webnutrition.it/Prodotto.asp?ID=2593&Tab=9 - 44k - Copia cache - Pagine simili




Nazionale di Medicina Estetica
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
e applicazioni pratiche delle più richieste metodologie correttive (peeling, filler, laase, LPG ..... L-PROPIONIL CARNITINA: VIA ORALE VERSUS VIA ORALE ...
www.lamedicinaestetica.it/CongressoSIME/2002/Programma.pdf - Pagine simili

CFSItalia Forum -> ANTIBIOTICI NATURALI
Quindi l'acetil carnitina e piu potente della L-carnitina o della propionil-carnitina. Disossida i mitocondri delle cellule (anche delle cellule cerebrali. ...
www.cfsitalia.it/public/CFSForum/index.php?showtopic=2078 - 334k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
Layout 1
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
La prevenzione della fibrosi cavernosa con l-propionil-carnitina (LPC) ...... terapeutiche per il varicocele maschile; uno dei limiti è ...
www.andrologiaitaliana.it/portal/modules/Upload3/IMMAGINI/GIMSER/vol_abstract_05_S1.pdf - Pagine simili

[PDF]
01 labo_interno
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
rischio, sia in termini di ottimizzazione delle strategie terapeutiche. ...... Study on PROPIONIL L-CARNITINA in Chronic Heart Failure, Responsabile Prof. ...
www.fsm.it/pdf/laboratori_ricerca.pdf - Pagine simili

[PDF]
Untitled
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
per scoprire e studiare farmaci o modalità terapeutiche innovative. ...... Effetto protettivo della propionil-L-carnitina sul danno da ischemia/riperfusione ...
www.marionegri.it/mn/it/docs/sezioni/ricerca/rapportoricerca2002.pdf - Pagine simili

[PDF]
Rapporti ISTISAN 03/43 ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Malattie rare ...
Formato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
attività diagnostica o terapeutica specifica per i gruppi di malattie o per le ...... l’infusione di arginina, carnitina e vitamina B12 ad alte dosi. ...
www.iss.it/binary/cnmr/cont/0343%20-%202003.1167213869.pdf - Pagine simili

[PDF]
Rapporti ISTISAN 03/43 ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Malattie rare ...
Formato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
attività diagnostica o terapeutica specifica per i gruppi di malattie o per le ...... Tuttavia il dosaggio plasmatico della carnitina totale e libera e la ...
www.malattiemetaboliche.it/articoli/Rapporti_ISTISAN.pdf - Pagine simili

[PDF]
DEFINITIVO 2004
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
Implicazioni terapeutiche e valore prognostico della cateterizzazione ...... La propionil-L-carnitina previene la disfunzione endoteliale acuta indotta ...
www.cardionet.it/congressi/dett/65congressoSIC.pdf - Pagine simili

[PDF]
Untitled
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
cazione dei risvolti clinici e delle applicazioni. nella attività pratica. Discussione degli orientamenti terapeutici. ed impostazione delle diagnosi ...
www.med.unipi.it/site/_offerta/Corsi_Spec_Ciclo_unico/Guida_medicina%20e%20chirurgia%2005_06%20def.pdf - Pagine simili

[DOC]


Are You suprised ?
Formato file: Microsoft Word - Versione HTML
2) La carbossilazione del propionil CoA in D- metil malonil CoA. ...... Questa azione si esplica ttraverso l’inibizione della carnitina acil trasferasi I, ...
irminsul.altervista.org/Corso_di_biochimica_-Appunti_alle_lezioni__tutti_.doc - Pagine simili



Acetil-l-carnitina

Collegamenti sponsorizzati
Acetyl L-Carnitina
www.Super-Smart.eu Qualità Farmaceutica garantita Eccellente rapporto qualità/prezzo
Integratori di Carnitina
www.iafstore.com Ampia e vasta gamma di integratori A casa tua in 24 ore senza spese.
Applied Metabolics - articolo 21
L'acetil-L-carnitina rappresenta la forma più semplice tra le carnitine esterificate ... L'acetil-L-carnitina riveste un ruolo cruciale in questo complicato ...
www.olympian.it/am/21_1.cfm - 23k - Copia cache - Pagine simili

La carnitina
L’integrazione di acetil-L-carnitina per individui in condizioni ... La somministrazione di acetil-L-carnitina non ha dimostrato nessun effetto ergogenico.
www.albanesi.it/Alimentazione/carnitina.htm - 22k - Copia cache - Pagine simili

Acetil carnitina
E' consigliata un'assunzione quotidiana di 500 - 2.500 mg di acetil l-carnitina frazionata in piccole dosi per massimizzarne l'assimilazione (per esempio ...
digilander.libero.it/bbzone/integ_alcar.htm - 15k - Copia cache - Pagine simili

BIaids - News
15 mag 2007 ... Acetil-L-carnitina migliora neuropatia tossica da NRTI ... L’acetil-L-carnitina è sicura, ben tollerata e migliora la sintomatologia della ...
www.biaids.it/sezTools/Pages/News/DetNews.Asp?ID=490 - 43k - Copia cache - Pagine simili

Acetil L- Carnitina [Archive] - NGI Forum
[Archive] Acetil L- Carnitina Salute, Benessere, Dieta.
gaming.ngi.it/forum/archive/index.php/t-297659.html - 25k - Copia cache - Pagine simili

acetil l carnitina e integratori alimentari Proaction su eBay.it ...
Trova acetil l carnitina e integratori alimentari Proaction nella categoria Bellezza e Salute, Alimentazione e Integratori, Altri Integratori su eBay.it.
cgi.ebay.it/acetil-l-carnitina-e-integratori-alimentari-Proaction_W0QQcmdZViewItemQQitemZ9519173118 - 95k - Copia cache - Pagine simili

BODYBUILDING ITALIA - Integratori
La acetil-L-carnitina ha dimostrato una attività di neuroprotezione ... Il dosaggio quotidiano dell'acetil-l-carnitina varia tra i 500 e i 2.500 mg, ...
www.abodybuilding.com/Integratori.html - 63k - Copia cache - Pagine simili

Bodynet - Il forum sul bodybuilding e fitness - ACETIL L CARNITINA
vorrei un'informazione: vorrei acquistare lÂ?acetil l carnitina sopratutto per le sue qualitÃ* positive sulla concentrazione e sullÂ?apprendimento . ...
www.bodynet.org/forum/showthread.php?t=686 - 80k - Copia cache - Pagine simili

L-acetil-carnitina, confronta prezzi e offerte l-acetil-carnitina ...
Alc100, 100 capsule da 200 mg integratore di Acetil L-Carnitina, ... Eurosup ALC 100 caps 200 mgALC è un integratore di Acetil L-Carnitina in capsule da 200 ...
www.trovaprezzi.it/prezzo_integratori-sport_l-acetil-carnitina.aspx - 50k - Copia cache - Pagine simili

Acetil-L-carnitina migliora neuropatia tossica da NRTI - H.I.V. ...
Acetil-L-carnitina migliora neuropatia tossica da NRTI.
guide.dada.net/aids/interventi/2007/06/297074.shtml - 23k - Copia cache - Pagine simili







Coenzima Q10

Coenzima Q10
Il coenzima Q10 detto anche ubichinone è di natura lipidica, molto diffuso in natura, è presente nei cereali, nella soia, nelle noci, nei vegetali. ...
www.anagen.net/coq10.htm - 7k - Copia cache - Pagine simili

Eurosalus - Coenzima Q10
Il Coenzima Q10 è uno dei prodotti fondamentali per il corretto funzionamento dei mitocondri. I mitocondri sono degli organuli presenti in tutte le cellule ...
www.eurosalus.com/istruzioni/istruzioni-rimedi/coenzima-q10.html - 31k - Copia cache - Pagine simili

COENZIMA, Q10, Coenzima, q10, coenzima, Q10, ERBORISTERIA ...
COENZIMA Q10, Coenzima Q10, coenzima Q10,antiossidante, alza il sistema immunitario, problemi cardiaci, cardiovascolari, malattie neurologiche degenerative ...
www.erboristeriaedaltro.com/BORRI%20COENZIMA%20Q10.html - 25k - Copia cache - Pagine simili

neurologia.it - informazioni, aggiornamenti e weblog di neurologia ...
Somministrando dosaggi alti (fino a 1200mg al giorno) di coenzima Q10 si è osservato un ... Il coenzima Q10 (anche chiamato ubichinone o ubidecarenone, ...
www.neurologia.it/2002/10/15.html - 21k - Copia cache - Pagine simili

Cellule più giovani col coenzima Q10 - Protonutrizione
Simile per struttura alla vitamina E, il coenzima Q10, o "ubidecarenone", è indispensabile per la respirazione e rigenerazione cellulare, ...
protonutrizione.blogosfere.it/2006/12/coenzima-q10.html - 60k - Copia cache - Pagine simili

CoEnzima Q10, aspetti clinici
Poichè il Coenzima Q10 viene impiegato utilizzato per una molteplicità di malattie, in questa revisione vengono illustrate le più recenti acquisizioni ...
www.mednat.org/prodotti/Q10.htm - 17k - Copia cache - Pagine simili

I molteplici usi del coenzima Q10 | Le Scienze Web News
Caratteristiche ed usi del coenzima Q10. Il coenzima Q (CoQ) è un trasportatore liposolubile di elettroni che provvede a trasferire gli elettroni dai ...
www.lswn.it/chimica/articoli/i_molteplici_usi_del_coenzima_q10 - 17k - Copia cache - Pagine simili

Nuova pagina 0
Il Coenzima Q10 è un componente necessario per la produzione di energia e per la. respirazione cellulare. La carenza di CoQ10 si evidenzia negli anziani e ...
fiocco59.altervista.org/COENZIMAQ10.htm - 35k - Copia cache - Pagine simili

Coenzima Q10 ,
Coenzima Q10 - Il coenzima Q10 è un componente naturale liposolubile di tutte le cellule, molto importante nel sistema ..
www.integratoriproaction.com/q10/ - 29k - Copia cache - Pagine simili

Il coenzima Q10
Il coenzima Q10 appartenente al gruppo degli ubichinoni, scoperto nel 1957 da Crane nei mitocondri di cuore di bue. Funge da trasportatore di idrogeno nelle ...
www.albanesi.it/Alimentazione/Q10.htm - 15k - Copia cache - Pagine simili

Ricerche correlate a: coenzima q10
selenio
omega 3
vitamina e





Ubidecarenone

Risultati 1 - 10 su circa 1.390 per ubidecarenone. (0,19 secondi)
Dizionario Medico: ubidecarenone
ubidecarenone farmaco miocardiotrofico detto anche coenzima Q; svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo energetico cellulare. ...
ok.corriere.it/dizionario/enc7340.shtml - 19k - Copia cache - Pagine simili

UBIMAIOR 50
La somministrazione di ubidecarenone per via orale può riportare alla norma i tassi di ... L'ubidecarenone è quindi un farmaco particolarmente indicato nel ...
www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/UBIMAIOR_50.asp - 20k - Copia cache - Pagine simili

UBITEN 50
Anche se gli studi teratologici condotti con ubidecarenone sugli animali non hanno ... La somminstrazione di ubidecarenone per via orale può riportare alla ...
www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/UBITEN_50.asp - 20k - Copia cache - Pagine simili
Altri risultati in www.torrinomedica.it »

[PDF]
Ubidecarenone
Formato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
Ubidecarenone. Sinonimi: Ubiquinone 10; Coenzima Q10. Numero di CAS 303-98-0. Punto di fusione: 48 °C ... L'ubidecarenone (coenzima Q10) è un coenzima ...
www.farvima.it/galenica/Foto/ZCN00018_1040225124750.pdf - Pagine simili

MITOCOR
Anche se gli studi teratologici condotti con ubidecarenone sugli animali non ... L'ubidecarenone è in genere ben tollerato. Sono stati talvolta segnalati ...
www.carloanibaldi.com/terapia/schede/MITOCOR.htm - 28k - Copia cache - Pagine simili

Carenza di coenzima Q10 e terapia ipolipidemizzante -2-
La patogenesi del danno microcircolatorio da carenza di ubidecarenone, come ho dimostrato in una vasta letteratura dal punto di vista clinico mediante i ...
www.nonsolofitness.it/argomenti/semeiotica_applicata.asp?semei=11 - 40k - Copia cache - Pagine simili

COENZIMA, Q10, Coenzima, q10, coenzima, Q10, ERBORISTERIA ...
Coenzima Q10, ubiquinone, ubichinone, ubidecarenone, coenzima di natura lipidica, liposolubile E' un coenzima di natura lipidica scoperto dal professor ...
www.erboristeriaedaltro.com/BORRI%20COENZIMA%20Q10.html - 25k - Copia cache - Pagine simili

ubidecarenone - ENCICLOPEDIA
ubidecarenone - ... ubidecarenone. detto anche coenzima Q, farmaco miocardiotrofico che interviene nel metabolismo energetico cellulare. ...
www.sanihelp.it/enciclopedia/scheda/7340.html - 22k - Copia cache - Pagine simili

Ubidecarenone in Fiera delle Fiere
1 Produttori di : Ubidecarenone. Qingdao Ftz united, Contact Qingdao Ftz united ... Coenzyme Q10 (Co Q10, Ubiquinone, Ubidecarenone, CO Q-10, Acesulfame-K, ...
www.fieradellefiere.com/search.php3?terms=Ubidecarenone - 34k - Copia cache - Pagine simili

SELEZIONA FARMACO
UBIDECARENONE 1000G. DETTAGLI FARMACO UBIDECARENONE 100G. DETTAGLI FARMACO UBIDECARENONE 10G. DETTAGLI FARMACO UBIDECARENONE 10G. DETTAGLI FARMACO ...
farmacovigilanza.edraspa.it/cont/seleziona_farmaco.asp?id_ricerca=3&method=Esegui_Ricerca&paramet... - 13k - Copia cache - Pagine simili



Idebenone

Collegamenti sponsorizzati
Idebenone 45mg 60 caps
www.Super-Smart.eu Più efficace que il CoQ 10 Qualità farmaceutica garantita!
Pure Idebenone Powder
www.nutrimart.com Idebenone Purity >=99% for Cosmetic Healthfood industries on sale now
Dermatite allergica da contatto causata dall’idebenone presente in ...
Attualmente, l’idebenone è impiegato come ingrediente di creme cosmetiche in quanto la sua azione antiossidante attenua le rughe ed altri segni ...
www.farmacovigilanza.org/cosmetovigilanza/corso/0703-04.asp - 7k - Copia cache - Pagine simili

Daruma
Numerose prove sperimentali, condotte sia in vitro che in vivo, hanno dimostrato che l'idebenone è in grado di correggere le alterazioni biochimiche ...
www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/DARUMA.asp - 24k - Copia cache - Pagine simili

La pelle non invecchia, si ossida
L'idebenone è uno dei più efficaci e potenti antiossidanti, ... L'idebenone è una sottile polvere arancione ed è una versione di bioingegneria del Coenzima ...
www.adnkronos.com/Speciali/Giovanisempre/NotizieManuali/gg.html - 13k - Copia cache - Pagine simili

atassia, neurologia, rara, Sin, idebenone, Aisa
Un esempio in questo senso è rappresentato dall’idebenone, molecola molto nota nell’industria cosmetica per le sue proprietà antiossidanti, ...
www.dica33.it/argomenti/neurologia/gen/gen2.asp - 42k - Copia cache - Pagine simili

IDEBENONE DAGLI USA LA TERAPIA SUPERCEUTICA PER IL VISO Milano Milano
IDEBENONE DAGLI USA LA TERAPIA SUPERCEUTICA PER IL VISO Vendo IDEBENONE. DALL’AMERICA LA DREAM CREAM, IL SUPERCEUTICO PER IL VISO.
annunci.kataweb.it/.../idebenone-dagli-usa-la-terapia-superceutica-per-il-viso-milano-lx-1017668.html - 29k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
SCHEDA TECNICA CYCLOSYSTEM COMPLEX IDEBENONE 50%
Formato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
Complesso di betaciclodestrine e idebenone. Denominazione INCI USA ... L’Idebenone, un analogo sintetico del Coenzima Q10, è uno degli antiossidanti più ...
ww2.clickus.it/iralab/datasheet/ST9583_Idebenone_CC.pdf - Pagine simili

MDA Ricerche - Prospettive promettenti a lungo termine dell ...
L'idebenone è stato testato dal National Institutes of Health in ... (vedere Idebenone - Fase 1 Sperimentazione clinica per ulteriori informazioni). ...
www.fonama.org/i_mdausa.org/research/i_040423idebenone.html - 9k - Copia cache - Pagine simili

IDEBENONE DAGLI USA TERAPIA SUPERCEUTICA ANTI-AGING PER IL VISO ...
IDEBENONE DAGLI USA TERAPIA SUPERCEUTICA ANTI-AGING PER IL VISO Milano.
annunci.repubblica.it/italia/hobby-musica-collezioni-oggetti-animali/salute-bellezza/idebenone-dagli-usa-... - 24k - Copia cache - Pagine simili

Annunci Gratuiti: Idebenone dagli usa terapia superceutica ...
IDEBENONE. DALL’AMERICA LA DREAM CREAM, IL SUPERCEUTICO PER IL VISO. UNA LINEA COMPLETA DI PRODOTTI PER IL TRATTAMENTO DOMICILIARE, A FORTE AZIONE ...
www.dbannunci.it/annuncio-42021-ann_titre.html - 40k - Copia cache - Pagine simili

Doctor33 - Il portale riservato ai medici
Proprio dall`azione antiossidante di idebenone nasce lo stimolo alle ... Clinical efficacy assessment in photodamaged skin of 0.5% and 1.0% idebenone. ...
www.doctor33.it/article.asp?idref=1020&aid=54485 - Pagine simili



1
2

3

4

5

6

7

8

9

10

Successiva



Immuno-mielo-modulanti

Thym-Uvocal (simile alla ex- Leucotrofina Ellem)

www.gemmaservice.com -Equipment
- [ Traduci questa pagina ]
THYMUVOCAL 2ML/22MG 1 SUB x 2 weekly NOTAKEHL D5 1 x die (whether applicable). Select Currency. Euro, Pound Sterlin, US Dollars. Insert the amount: ...
www.gemmaservice.com/equipment.htm - 7k - Copia cache - Pagine simili

CFSItalia Forum -> ANTIBIOTICI NATURALI
La timomodulina ( o versione simile) e riapparsa di recente in Germania con il nome di Thym-Uvocal. La Leucotrofina in confezione da 20 fiale costava circa ...
www.cfsitalia.it/public/CFSForum/index.php?showtopic=2078 - 334k - Copia cache - Pagine simili



Poi ci sono anche piante immuno-mielo modulanti e la sintomodulina

Sintomodulina

Risultati 1 - 10 su circa 65 per sintomodulina. (0,15 secondi)
SINTOMODULINA
Sintomodulina immunomodulatore, è indicata nel trattamento di: rimozione chirurgica del timo o suo danneggiamento in seguito a radiazioni; ...
www.carloanibaldi.com/terapia/schede/SINTOMODULINA.htm - 23k - Copia cache - Pagine simili

ML> SINTOMODULINA
Sintomodulina e` indicata nel trattamento di deficit immunitari primari con assenzao incompleto sviluppo del timo e conseguente alterazione nella ...
www.medicinelab.net/farmaci/sintomodulina.htm - 11k - Copia cache - Pagine simili

CUP 2000 - Il medico on-line di CUP 2000 -
Gradirei conoscere un farmaco che sia in vendita in farmacia ( Roma ) che sostituisca Sintomodulina o Timunox non più in commercio .Grazie Paolo ...
www.cup2000.it/cup2000/it/servizi/mol/risposte.asp?branca=5&idf=375 - 60k - Copia cache - Pagine simili

Invio risposte su Roma
Attualmente da circa 20 anni faccio uso, a cicli di cura e con successo, del farmaco "Sintomodulina mg50" (Timopentina),prodotto dalla Italfarmaco, ...
www.abcroma.com/DomandeRisposte/Risposta.asp?D=20940 - 41k - Copia cache - Pagine simili

epatite c - indicazioni
Salve...inizio col dire che nel 1990 mi sono ammalato di epatite c...varie cure, interferone, sintomodulina, ed il fegato si è ristabilito...alla fine del ...
www.paginemediche.it/.../epatologia/epatite-c/detail_66551_indicazioni.aspx?c1=29&c2=3711 - 37k - Copia cache - Pagine simili

PianetaSalute.com
SINTOMODULINA, 1 fiala 50 mg/1ml, Timopentina, RR, C, € 71,75. TONACAL D3, 60 compresse 600 mg + 400 UI, Calcio carbonato + Colecalciferolo, RR, A, € 11,29 ...
www.pianetasalute.com/Index.asp?Sezione=1-1-1-2-1&Pagina=AziendaDet&Azienda=ITALFARMACO - 66k - Copia cache - Pagine simili

Forum internazionale dei Lions sulle malattie rare :: Tutte le ...
... ho fatto una terapia costosissima che si chiama Sintomodulina (serve per rimodulare il sistema immunitario) ma anche con questa un buco nell'acqua. ...
forum.aidweb.org/ITA/read.php?8,421,6098 - 104k - Copia cache - Pagine simili

[XLS]
l'escluse
Formato file: Microsoft Excel - Versione HTML
51, 249, Timopentina 50mg fiale, C, 200, 30.00000, 6000.00000, 51784, 025386018, Italfarmaco, Sintomodulina, 1 fiala da 1 ml ...
www.aslrmf.it/pdf/FarmaciRMF.xls - Pagine simili

Farmacie Petrone Pharmaceuticals Supply
International pharmaceuticals wholesale company. We trade pharmaceutical and parapharmaceutical items made by italian and international companies.
www.petrone.it/pharmaceutical/products_list_p-s.htm - 57k - Copia cache - Pagine simili

PROVVEDIMENTO N. 6927
Viceversa, le società produttrici di farmaci immunostimolanti, precisamente Searle linea Poli (farmaco Polimod), Italfarmaco (farmaco Sintomodulina) e Dorom ...
www.agcm.it/.../DSAP_287.NSF/218c8abc30b4e077c1256a470060e61b/7a7130dac5c3b0d7c1256738004f24cf?OpenDocument - 178k - Copia cache - Pagine simili








Cerca tra i risultati | Strumenti per le lingue | Suggerimenti per la ricerca | Non sei soddisfatto? Aiutaci a migliorare | Prova la ricerca sperimentale di Google

#19 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 08 febbraio 2008 - 10:24:54

a ecob:
avevo capito bene quello che dicevi e è quello che penso pure io...diagnosi di comodo, già...tre esamini e via...scusami forse mi sono espressa male, non intendevo affatto polemizzare con te, io stessa sono preoccupata che liquidino i malati con un po troppa faciloneria, riportando poi ogni disturbo alla cfs e sono del parere che molte diagnosi cfs possano essere in realtà altro, e magari anche qualcosa di curabile, tanto che quando si fanno indagini per un nuovo sintomo, perszonalmente evito di dire della diagnosi, almeno sino al verdetto finale.

NOTA: specifico diagnosi cfs e non ME/cfs in quanto in italia anche se poi i medici dicono essere la stessa patologia, diagnosi di ME non mi risulta se ne facciano ( visto che la ME ha esami specifici)

Messaggio modificato da vivolenta, 08 febbraio 2008 - 10:27:14

Meglio cinghiale che pecora

#20 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 09 febbraio 2008 - 01:09:18

a ecob:
avevo capito bene quello che dicevi ..........dicono essere la stessa patologia,  diagnosi di ME non mi risulta se ne facciano ( visto che la ME ha esami specifici)

View Post

Carsiima Vivo, Caro ecob e carsssima cara.mella.
Dare della carntina perche' tira il vento ..non significa fare una diagnosi accurata ed instaurare una terapia mirata.

La carntina e' un sostanza biologica, molto poco tossica ed,in ogni caso (a seconda della dose e della patologia) migliora la resa muscolare.

I body byuilder e gli atleti lo sanno molto bene.

Ma una sospetta Hashimoto e' qualocosa d'altro. Il medico ti avra' anche visitato gratis...ma dubito che ti abbia fatto un favore.

Una sospetta Hashimoto va indagata meticolosamente, ed i dati devono essere interpretati correttamente.

Vedi il mio intervento, scritto appositamente per te con ulteriori indicazioni di siti italiani, comperso quello del dottor Cavallino, che riporto qui oltre

In una hashimoto l'intervento tempestivo riveste grande importanza!

Vedi qui, tutto per te:
-------------------------------------------------
Spero di esserti sato utile.

----------------------------------------

Carissima cara.mella,

Tiroidite di Hashimoto:

E’ una malattia innescata da virus o da batteri. Nel primo caso i TH1 sono alti, nel secondo i TH2 sono bassi.

Il tasso TH1 e Th2 puo’ rimanere anomalo anche dopo la scomparsa dell’agente patogeno che ha innescato il processo auto-immune.

Agli inizi i sintomi possono essere modesti con TSH normale, T4 normale e T3 appena , appena basso. La conversione da t4 a t3 avviene tramite l’incorporazione del selenio.

Il T3 e’ l’ormone tioideo biologicamente attivo.

Se non trattata tempestivamente, la malattia di Hashimoto progredisce, con totale ipotiroidismo, morbo di Addison, eccetera.

Agli esordi della malattia,i valori ematochimici pososno essere appena fuori range e la malattia puo’ essere facilmente confusa con la malattia celiaca.

Cmq, la misurazione dei livelli nel sangue e dei metaboliti del selenio presenti nelel urine, della seleniometionina, ecc, chiariscono un po’ il quadro.


Poco selenio causa ipotiroidismo, troppo fa male.

Inoltre, nella Hashimoto, nella tiroide sono presenti dei piccoli noduli, ecc.

SITI Italiani
-------------------------

UO CORROCHER Roberto
Abbiamo dimostrato che la fascia di età oltre i 65 anni presenta un ridotto rapporto T3/T4 e un impoverito stato di selenio; tali parametri correlano ...
www.aging.cnr.it/uo/uo3_053.htm - 14k - Copia cache - Pagine simili

Eurosalus - Selenio (Se)
Il selenio è contenuto in quantità minime nell'organismo. ... responsabile della conversione della T4 in T3, rendendo particolarmente gravi le situazioni di ...
www.eurosalus.com/rimedi/minerali/selenio-se.html - 33k - Copia cache - Pagine simili

Medicina Biomolecolare - Dott. Pandiani - Patologie
Uno dei nutrienti più importanti per tramutare il T4 in T3 è il selenio. Questo minerale è fondamentale perché la deiodinasi è un selenoenzima. ...
www.massimopandiani.com/pathology.asp?ItemId=23 - 26k - Copia cache - Pagine simili

Selenio e Tiroidite Autoimmune - Centro Medico Dianum
I livelli medi di TSH , T4 libero e T3 libero sono rimasti immodificati in entrambi i gruppi. Da questo studio emerge che la supplementazione con selenio ...
www.centrodianum.it/view_news.php?id_news=56 - 11k - Copia cache - Pagine simili

Cromo, Selenio, Iodio, Fluoro
Indicatori dello stato del selenio sono l'attività dell'enzima e, ... tiroxina (T4) e triiodotironina (T3)e quindi la sua funzione principale è quella di ...
www.difossombrone.it/alimentazione/main08cromo_selenio_iodio_fluoro.htm - 18k - Copia cache - Pagine simili

Antiossidanti: quali, quanti e perchè
Il selenio, come selenocisteina, è un componente dell'enzima GLUTATIONE ... dalla tiroide) per trasformarla nella forma più attiva triiodiotironina (T3). ...
www.massimoguglielmi.it/alim_10.html - 25k - Copia cache - Pagine simili

HIV Resource - I Micronutrienti
Il selenio è essenziale per l’immunità cellulo-mediata e per la funzione delle ... attiva T3 ed è quindi essenziale per i normali processi di crescita, ...
www.biaids.it/sezResource/pages/HIVnutrizione/mcronut08.asp - 48k - Copia cache - Pagine simili

Tiroide e dieta vegetariana Salve dottoressa, ho letto la risposta ...
Il Selenio funzionerà solo nel caso in cui il TSH è alto, il T4 è alto e il T3 è basso. Una carenza di Selenio può essere associato a una riduzione della ...
www.naturalia.net/comitato/Rispostein.asp?ID=1636&Tematica=ORTOMOLECOLARE - 11k - Copia cache - Pagine simili

Tiroideonline.it
L’altro importante ormone tiroideo è la triiodiotironina, il T3, ... di cortisolo sono necessari per questa conversione ferro, zinco, rame e selenio. ...
www.tiroideonline.it/Lemalattiedelletiroide.htm - 40k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
ALIMENTAZIONE
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
nente selenio, la produzione dell’ormone tiroideo. triiodotironina (ormone T3) stimolante attivo. del metabolismo cellulare [Raymann M.P. “The ...
www.natural1.it/nutra/Alimentazione_32_41.pdf - Pagine simili



T3 + seleniometina

ALIMENTAZIONE
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
triiodotironina (ormone T3) stimolante attivo ... e la “selenometionina”) e che è in grado di forma- ... La selenometionina contiene il 40% di selenio e ...
www.natural1.it/nutra/Alimentazione_32_41.pdf - Pagine simili

Eurosalus - Selenio (Se)
... responsabile della conversione della T4 in T3, rendendo particolarmente gravi le ... forma di selenito, mentre arriva anche al 90% come selenometionina. ...
www.eurosalus.com/rimedi/minerali/selenio-se.html - 33k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
Selenio (Se)
Formato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
della T4 in T3, rendendo particolarmente gravi le situazioni di marcata carenza ... forma di selenito, mentre arriva anche al 90% come selenometionina. ...
www.eurosalus.com/index2.php?option=com_content&do_pdf=1&id=798 - Pagine simili
Altri risultati in www.eurosalus.com »

Thyrotril - l'ultimo prodotto per dimagrire (90 compresse)
... di Thyrotrem™ è stato mostrato per iniziare rendimento degli ormoni della tiroide T4 e T3. ... Selenio 200 mcg (come Selenometionina) L-Tirosina 500 mg ...
www.bellezzaedieta.com/theproducts.cfm?cat=58&master=6674&owner=922 - 35k - Copia cache - Pagine simili

[PDF]
PI01-07 2275
Formato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
lub selenometionina, znakowane .... ˝e oko∏o 80% trójjodotyroniny (T3) zawartej w osoczu ... nie w tych tkankach, które same syntetyzujà hormon T3. ...
www.phmd.pl/pdf/vol_58/5235.pdf - Pagine simili

[PDF]
VALUTAZIONE DEGLI EFFETTI DI ALCUNI INQUINANTI SU DIVERSE SPECIE ...
Formato file: PDF/Adobe Acrobat
selenocistina, la selenometionina e la metilselenometionina (Peterson & Butler, ...... sintesi di T3 e di T4 nella tiroide. A sua volta il rapporto T3/T4 ...
www.fedoa.unina.it/936/01/Tesi_Zucchini_Marina.pdf - Pagine simili

-------------------------------------------

Da: www, Xagena.it

Risultati ricerca della frase 'Tiroidite di hashimoto '.
Trovati 7 articoli. (Chiudi Ricerca)
Ipotiroidismo: la tiroidite di Hashimoto è la più comune causa della forma primaria
Nella maggioranza dei casi l’ipotiroidismo è di tipo primario.La tiroidite di Hashimoto, rappresenta la più comune causa di ipotiroidismo primario.
La sua prevalenza è maggiore nelle donne ed aumenta con l’età.L’ipotiroidismo iatrogeno dovuto a tiroidectomia o a terapia con iodio radioattivo...(Leggi)
Chiarite le cause della tiroidite di Hashimoto e del morbo di Graves
Nella tiroidite di Hashimoto la reazione autoimmune provoca la distruzione dei tirociti, le cellule della tiroide che producono l’ormone tiroideo.
Nelle persone malate la carenza di ormone causa ipotiroidismo, caratterizzato da spossatezza, intolleranza al freddo e altri sintomi che, se non...(Leggi)
Chiarite le cause della tiroidite di Hashimoto e del morbo di Graves

Nella tiroidite di Hashimoto la reazione autoimmune provoca la distruzione dei tirociti, le cellule della tiroide che producono l’ormone tiroideo. Nelle persone malate la carenza di ormone causa ipotiroidismo, caratterizzato da spossatezza, intolleranza al freddo e altri sintomi che, se non trattati con adeguate dosi di ormone, possono risultare estremamente pericolosi. Nel morbo di Graves, all’opposto, il sistema immunitario produce anticorpi che hanno l’effetto “involontario��? di stimolare la produzione di ormone tiroideo, causando i ben noti sintomi dell’ipertiroidismo: irritabilità, insonnia, aumento della pressione e del battito cardiaco. Finora era noto che le due malattie erano associate alla presenza di particolari tipi di linfociti (globuli bianchi) nella tiroide: nella Hashimoto sono presenti linfociti di tipo helper 1 (Th1) , mentre nel morbo di Graves la tiroide è infiltrata da linfociti helper di tipo 2 (Th2). Era tuttavia sconosciuto il meccanismo con cui questi diversi tipi di linfociti provocano effetti opposti nello stesso organo.
Dalla collaborazione tra un gruppo di ricerca del Dipartimento di Discipline Chirurgiche, Anatomiche e Oncologiche dell’Università di Palermo coordinato da Giorgio Stassi e finanziato da Telethon, e studiosi dell’Istituto di Patologia Generale di Catania e dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma finanziati dall’AIRC e coordinati da Ruggero De Maria, si è scoperto che la differenza risiede nella diversa capacità dei due tipi di linfociti di influenzare la sopravvivenza delle cellule della tiroide: i linfociti helper di tipo 1, che causano la tiroidite di Hashimoto, producono messaggeri chimici che inducono le cellule all’apoptosi, cioè al “suicidio��? cellulare, provocando così una lenta distruzione della tiroide.
Nel morbo di Graves, invece, i linfociti helper tipo 2 producono messaggeri che favoriscono la sopravvivenza delle cellule tiroidee, anche quando queste sono in soprannumero e producono quantità eccess ive di ormone.
La scoperta dei ricercatori siciliani potrebbe estendersi ad altre malattie autoimmuni ( tra cui la sclerosi multipla, il morbo di Crohn e il diabete giovanile) e patologie tumorali in cui è noto il coinvolgimento dei linfociti Th1 e Th2 suggerendo nuovi approcci sperimentali. “I nostri prossimi esperimenti, per ora solo in cellule coltivate in laboratorio, mirano a verificare se, agendo sui meccanismi dell’apoptosi, sia possibile limitare i danni provocati dal sistema immunitario “impazzito��?nelle malattie autoimmuni��? – spiega Stassi. “Un importante filone di ricerca- aggiunge- consiste nello sfruttare l’apoptosi per costringere le cellule tumorali ad autoeliminarsi��?.
( Stassi, G. et al: “Control Of Target Cell Survival In Thyroid Autoimmunity By T Helper Cytokines Via Regulation Of Apoptotic Proteins��?. Nature Immunology vol. 1 n. 6, December 2000)

Xagena
Fonte: Telethon
Risultati 1 - 10 su circa 4.310 per tiroidite di hashimoto. (0,20 secondi)
TIROIDITE DI HASHIMOTO (tiroidite linfocitaria): la causa più ...
Per comprendere la rilevanza di questo argomento pensate che la Tiroidite di Hashimoto (chiamata anche tiroidite linfocitaria) è l'infiammazione della ...
www.salutedonna.it/tiroidite_di_hashimoto.htm - 12k - Copia cache - Pagine simili

- Tiroidite di Hashimoto
Flora volevo dirti ke anke tu se hai tiroidite di hashimoto puoi avere esenzione per patologia come me puoi controllare la cosa anke sul sito del ministero. ...
www.forumsalute.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=50507 - 159k - Copia cache - Pagine simili

Progetto Diabete - Tiroidite di Hashimoto o celiachia?
Nel 1995 dopo un anno dalla seconda gravidanza mi è stata diagnosticata una malattia autoimmune tiroidite di hashimoto. Ho preso per un anno una compressa ...
www.progettodiabete.org/expert/2001/e2_1213.html - 8k - Copia cache - Pagine simili

Ipotiroidismo: la tiroidite di Hashimoto è la più comune causa ...
La tiroidite di Hashimoto, rappresenta la più comune causa di ipotiroidismo primario. La sua prevalenza è maggiore nelle donne ed aumenta con l’età. ...
www.endocrinologiaonline.it/index.php?show=10048&pageNum=0 - 18k - Copia cache - Pagine simili

Tiroidite di hashimoto | MEDICITALIA.it
sono una donna di 42 anni, vivo a Venezia Mestre mi è stata diagnosticata da qualche giorno una "tiroidite di hashimoto". Gli esami da me effettuati sono: ...
www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=5059 - 62k - Copia cache - Pagine simili

Tiroide di Hashimoto e aumento di peso | MEDICITALIA.it
Mi è stata diagnostica la tiroide di Hashimoto dopo la gravidanza del primo figlio circa 7 anni fa e da allora la mia vita è cambiata in quanto da una ...
www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=1996 - 53k - Copia cache - Pagine simili

Yahoo! Salute Cos'è
Tiroidite di De Quervain o tiroidite subacuta (forse di origine virale). Tiroidite di Hashimoto o tiroidite cronica autoimmune (determinata da autoanticorpi ...
it.health.yahoo.net/c_encicl.asp?s=5&le=T&idMen=1983&t=1 - 34k - Copia cache - Pagine simili

Tiroide, ipertiroidismo ed ipotiroidismo
Altre indagini importanti sono la ricerca di anticorpi antitireoglobulina ed anti microsomi tiroidei, in caso di tiroidite di Hashimoto ed in un numero ...
spazioinwind.libero.it/gastroepato/tiroide.htm - 34k - Copia cache - Pagine simili

e-Biomedicina.it - Malattie Rare
Chiarite le cause della tiroidite di Hashimoto e del morbo di Graves. A cura di Telethon Nella tiroidite di Hashimoto la reazione autoimmune provoca la ...
www2.xagena.it/xagena/4262_ebiomedicinait.htm - 28k - Copia cache - Pagine simili

La Tiroidite cronica autoimmune
Un ruolo importante nella genesi della tiroidite di Hashimoto è giocato dall'apporto iodico: la prevalenza è più alta nei paesi con maggiore apporto come ...
www.sitri.it/tiroidite/tiroidite.html - 21k - Copia cache - Pagine simili





Potesti dare un’occhiata anche qui. : Il dotto Cavallino usa anche terapie alternative, il ché potrebbe anche dare fastidio ad alcuni suoi colleghi, ma non vuol dire che il dottor Cavallino sia stupido.: "Da quello che visto gli esami di laboartorio li sa leggere ed interpetar ecorrettamente. Poi di perocorsi terapeutici c’e’ ne sono tanti.
Piu’ del modello teorico di una data malattia quello che vale e’ quello che funziona.
------------------------------------------------------------------------------------
Terapia alternativa per la tiroidite di hashimoto | MEDICITALIA.it
al Dr. Cavallino: "Naturalmente è basilare verificare a priori lo stato di .... 18/10/06, Tiroidite di hashimoto • Medicine non convenzionali, 4 risposte ...
www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=8398 - 70k - Copia cache - Pagine simili

Tiroidite di hashimoto | MEDICITALIA.it
Consulti medici > Medicine non convenzionali > Tiroidite di hashimoto. Richiesta dell' Utente 20141. Salve,mi rivolgo al dott. Cavallino ma anche a tutti ...
www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=8725 - 60k - Copia cache - Pagine simili
Altri risultati in www.medicitalia.it »

Forum smige.net :: Leggi il Topic - Tiroidite di Hashimoto
Inviato: Mar Nov 22, 2005 7:16 pm Oggetto: Tiroidite di Hashimoto, Rispondi citando ... Dopo aver scritto una mail al Dott.Cavallino mi sono accorta ...
forum.smige.net/viewtopic.php?p=53&sid=7d46e9db93779769e8647ed37c902610 - 27k - Copia cache - Pagine simili

Forum smige.net :: Leggi il Topic - Tiroidite di Hashimoto: cosa ...
Forum smige.net a cura del Dott. Giancarlo Cavallino ... Inviato: Ven Apr 06, 2007 9:30 am Oggetto: Tiroidite di Hashimoto: cosa fare per evitare ...
forum.smige.net/viewtopic.php?p=1523&sid=d88b5a69e6ad3c875e4d2c8143d56c7a - 29k - Copia cache - Pagine simili
Altri risultati in forum.smige.net »

salutemed.it Forum - Visualizza Argomento
... malattie autoimmuni, ke nn tutti hanno, io x esempio ho la tiroidite di hashimoto ... malattie autoimmuni: storia di un malinteso di Giancarlo Cavallino ...
www.salutemed.it/forum/viewtopic.php?topic=1393&forum=4 - 30k - Copia cache - Pagine simili

salutemed.it Forum - Visualizza Argomento
Anche io purtroppo ho una tiroidite di hashimoto,sto male da morire,ma credo di ..... hai trovato il sito del dr. Giancarlo Cavallino..........bravissimo. ...
www.salutemed.it/forum/viewtopic.php?topic=723&forum=4&0 - 37k - Copia cache - Pagine simili
Altri risultati in www.salutemed.it »

Malattie allergiche ed autoimmuni
... MALATTIA DI SJOGREN; TIROIDITE DI HASHIMOTO; MALATTIA DI GRAVES ... DOTT. GIANCARLO CAVALLINO. Laurea in Medicina e Chirurgia all'Università di Genova, ...
www.forumsalute.it/percorsi/medicina_integrata.asp - 23k - Copia cache - Pagine simili

Amalfi Coast
They all came from the sea, from the sea facing the beach of Marina di Vietri: the .... Imbriani, 117 83016 0825/993080 Il Vecchio Vigneto di Luca e Ida ...
www.costiera-amalfitana.com/english.htm - 250k - Copia cache - Pagine simili

Agenzia Studio Uno - MISS MONDO FINALE INTERREGIONALE
Grande successo di pubblico per la finale interregionale del concorso che porterà le cinque ragazze selezionate alle Prefinali nazionali 2007. ...
www.agenziastudiouno.com/modules.php?name=News&file=article&sid=45 - 250k - Copia cache - Pagine simili

Home | E-mail | Storia | Arte e letteratura | Foto | Ceramica ...
Imbriani, 117 83016 0825/993080 Il Vecchio Vigneto di Luca e Ida ... Agritheora Teora Via Dante 83056 Le Masserie di Corona Teora Francesca Parisi C.da ...
www.mitopositano.it/zorneng.htm - 250k - Copia cache - Pagine simili


Il forum smige.net sembra interssante, Nella sezione delle malattie autoimmuni ci sono casi di Hashimoto.

Una sospetta Hashimoto va indagata minuziosamente.

Auguroni
E scusa per gli strafalcioni di battitura e di sintassi


.

#21 Malvetta

Malvetta

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 3 messaggi

Inviato 17 marzo 2011 - 23:55:17

Ciao a tutti,
io ho fatto pochi mesi fa una visita presso il reparto di reumatologia dell'ospedale di Borgo Trento di Verona, sono stata vista da un bravo medico che mi ha "pultroppo"diagnosticato la fibromialgia, mi ha consigliato di sentire il centro medico di Valeggio sul mincio per un eventuale supporto psicologico.
Qualcuno di voi è gia stato in questo centro?

#22 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.863 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 18 marzo 2011 - 01:14:54

Ciao Malvetta,
parli di questo centro ?

http://www.cfsitalia...dpost__p__28698

Se si cerca, con il motore di ricerca in alto a destra, Valeggio oppure Lippolis troverai le discussioni dove si parla di questo ambulatorio.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.