Vai al contenuto

Foto

INPS


  • Per cortesia connettiti per rispondere
13 risposte a questa discussione

#1 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 11 gennaio 2008 - 11:16:41

arrivata risposta inps......
secondo loro nessuna incapacità lavorativa....
MAGARI....
dico io.
comunque per loro sono in perfetta forma :)

che cavolo...
entro due mesi dovrei avere appuntamento con medico legale dei sindacati....
ma credo che si concluderà ben poco
Meglio cinghiale che pecora

#2 danis

danis

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.026 messaggi

Inviato 11 gennaio 2008 - 11:43:28

arrivata risposta inps......
secondo loro nessuna incapacità lavorativa....
MAGARI....
dico io.
comunque per loro sono in perfetta forma  :D

che cavolo...
entro due mesi dovrei avere appuntamento con medico legale dei sindacati....
ma credo che si concluderà ben poco

Visualizza Messaggio


:) :) :88:

Per gli onori della cronaca e giusto perchè si sappia, se hai voglia vivo, racconta un pò dopo quali accertamenti hanno stabilito che sei sana come un pesce e decisamente in grado di lavorare.

Sarà sempre così finchè non si avrà un riconoscimento serio, che urge sempre più.
"La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre" A. Einstein

Immagine inserita


"tu cerchi la risposta, ma non devi cercare fuori la risposta, la risposta è dentro di te, e però è sbagliata!" Quelo

#3 gladiola

gladiola

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 153 messaggi

Inviato 11 gennaio 2008 - 17:54:31

:) :) A L L E G R I A !!! :88: :D

#4 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 11 gennaio 2008 - 22:06:58

Mi spiace, Vivolenta, ma questa è la "prassi" dell'INPS, e anche quella per l'invalidità Civile, la prima domanda viene sempre respinta, almeno questo è successo in tutti i casi che conosco, e cosi mi hanno anche detto al patronato.
Chiedi al patronato cosa fare, dovrebbero dirti di affidarti al medico legale, cosi mi è stato consigliato e cosi ho fatto, con un risultato positivo.
Per tutta l'operazione, cioè seguire la pratica più la relazione del medico legale, che ti accompagna fino al primo colloquio con la commissione che esamina la tua richiesta d'invalidità, mi hanno chiesto un versamento forfait, che ritengo equo.
Non mollare.

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#5 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 11 gennaio 2008 - 22:22:00

Ciao! Io sto messa in modo ancora più assurdo.
Mi hanno detto che non ho diritto alla Legge 104 e poi all'Inps hanno detto che non posso fare nessun lavoro...

Comunque io ho fatto ricorso con le Acli, che ci saranno di sicuro anche nella tua città. Se il tuo reddito dello scorso anno è inferiore ai 20.000 euro ti assistono gratuitamente, poi ho da dare 100 euro tra il medico e il legale per le consulenze. Come dice Zac è una prassi PURTROPPO nota, lo fanno per scoraggiarci. Ma tu persevera!!!

In bocca al lupo
Cara
"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#6 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 12 gennaio 2008 - 00:54:18

non mollo sono sono ....
diciamo scocciata?Insomma mi hanno convcata alla prima visita e dopo due ore di attesa che di mattina presto mi hanno stremata sono andata in tilt poco prima della visita... insomma stato efetto purè classico, il medico mi ha fatto distendere sul lettino alzate le gambe che non sono riuscita a tenere su, poi a occhi chiusi mi ha fatto alzare le braccia e ho cominciato a ruotare....mi era stata richiesta visita specialistica che avrei dovuto fare dopo pochi giorni a circa 150 km da dove sto io....
I giorni precedenti la visita stavo messa particolarmente male e non avrei potuto affrontare ore di attesa viaggio ecc anche se ovviamente non avrei giudato io, per cui ho telefonato per dire che non potevo e se era possibile rimandare, appunt rimandato, due giorni prima mi telefonano per dirmi che il medico si era ammalato e che mi avebbero richiamato loro. Silenzio assoluto e mie telefonate varie per sapere... niente. Insomma nessuna visita specialistica ( neuropsichiatrica) e poi il due di picche. IO non sono in grado di stare in piedi per piu di due ore consecutive senza andare in tilt...e purtroppo sono senza reddito da tre anni da quando ho dovuto chiudere il laboratorio che avevo sognato per anni e da due realizzato... non riuscivo piu a lavorare.Non ho autonomia lunga, nei giorni buoni reggo anche due ore, ma non sempre ho giornate buone.
Meglio cinghiale che pecora

#7 cri68

cri68

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 312 messaggi
  • Location:provincia di Piacenza
  • Interests:volontariato...

Inviato 12 gennaio 2008 - 16:46:14

Capisco la tua delusione,io quando sono andata alla visita x l'invalidità, ho pianto per tutto il tragitto di ritorno fino a casa per la rabbia!......
Poi visita è una parola grossa,diciamo che è stato uno scambio di parole durato 10 minuti con la commissione,sono entrata c'erano tre medici,due pensavano ai fatti loro,il terzo mi ha detto "ha altri accertamenti oltre alle fotocopie che ci ha inviato? "ho risposto che avevo con me anche le analisi , le lastre e le rm se volevano dare un occhiata,lui mi disse no...no..quello non ci interessa(io ero già allibita ma come nn gli interessa?) poi mi chiese che medicine prendevo al mio moninare l'antidepressivo,mi dice testuali parole"ma da uno psichiatra ha mai provato ad andare x chè magari è un po' di depressione?"alchè oramai delusa ed
incavolata nera ho risposto " e lei?" lo sò nn sono stata molto gentile e ci tengo a precisare che nn ho nulla con chi fa sedute da questi specialisti,anzi se nè avrò bisogno sarò felice di accettare l'aiuto di un psicologo o di uno psichiatra,ma nelle parole del medico ho letto che nn pensava fosse una "vera"malattia la fibromialgia e questa cosa mi fece stare molto male e mi fa stare male quando chi hai davanti specialmente se è un medico ma anche la gente comune ti guarda con l'aria di chi pensa che sei un malato immaginario....
Alla fine della storia mi arrivò la risposta che mi era stata accettata un invalidità del 20%......no comment.....
Ora è passato quasi un anno secondo voi che mi conviene fare ? chiedere l'aggravamento? aveta qualche consiglio da darmi?
grazie,x aver ascoltato il mio sfogo! :)
Immagine inserita
UnaBarcaDiNomeVita.mp3
Immagine inserita
........................................................................................
Le mie compagne di "NON VITA ":Fibromialgia primaria diagnosi fatta nel 2004 sintomi:
astenia ingravescente,tremori agli arti superiori,parastesie agli arti inferiori,mialgie diffuse, facile affaticabilità, colon irritabile.
Durante gli accertamenti x la diagnosi definitiva abbiamo scoperto: extrasistolia ventricolare frequente con insufficienza mitralica, faringite cronica dovuta all'ernia iatale, modesta sclerosi della sincrodosi sacro iliaca sx e cervicodiscoartrosi C5-C6...A L4-L5 lieve protusione circonferenziale del disco senza effetti compressivi in sede intraspinale...tiroide autoimmune...
A L5-S1 protusione del disco in sede centrale paracentrale di sn
In cura con antidepressivo (usato come inibitore/ricaptatore della serotonina) citalopram da 20mg, miorilassanti,antiinfiammatori e antidolorifici al bisogno...invalidità riconosciuta"SOLO"20%
13/03/2011aggiornamento da circa un anno e mezzo sto meglio i sintomi tipo asteniae tremori non li ho più e devo dire che ho anche molta meno affaticabilità!!!
Ho fatto "cure" alternative tipo reiki...stimolazione neurale..mediatazione...parlato con il MIO interiore e da febbraio riesco ad andare in palestra dove ho trovato un fisoterapista attento che mi fa fare esercizi "compatibili" con le mie patologie...
...................................................................................

#8 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 14 gennaio 2008 - 19:58:17

Ciao Cri,
come dicevo a Vivo, ti conviene farti assistere da un patronato. Alle Acli, per esempio, dove vado io, l'assistenza per la richiesta di invalidità e/o l'aggravamento è gratuita (si paga solo per il ricorso/causa e solo con redditi superiori a 20.000 e). :angry:

Io vado dallo psichiatra, per quanto non mi senta in nessun modo depressa, ed è di grande aiuto sia per me, perché questa lunga malattia ti sfibra, e con i medici, perché appena dico che sono in terapia si rassicurano e ti ascoltano.
Lo so che è "umiliante" ;) dover dimostrare di non essere pazzi... però alle volte bisogna essere un po' flessibili...

In ogni caso ti dico che a me hanno sconsigliato di chiedere l'aggravamento se non ho nuovo dati clinici che dimostrino questo aggravamento... Comunque chiedi al patronato (ce ne sono in tante associazioni e da tanti sindacati) che ti sapranno consigliare al meglio.

Ciao Cara
:(
"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#9 cri68

cri68

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 312 messaggi
  • Location:provincia di Piacenza
  • Interests:volontariato...

Inviato 15 gennaio 2008 - 09:16:09

Ciao Cri,
come dicevo a Vivo, ti conviene farti assistere da un patronato. Alle Acli, per esempio, dove vado io, l'assistenza per la richiesta di invalidità e/o l'aggravamento è gratuita (si paga solo per il ricorso/causa e solo con redditi superiori a 20.000 e). :angry:

Io vado dallo psichiatra, per quanto non mi senta in nessun modo depressa, ed è di grande aiuto sia per me, perché questa lunga malattia ti sfibra, e con i medici, perché appena dico che sono in terapia si rassicurano e ti ascoltano.
Lo so che è "umiliante"  ;) dover dimostrare di non essere pazzi... però alle volte bisogna essere un po' flessibili...

In ogni caso ti dico che a me hanno sconsigliato di chiedere l'aggravamento se non ho nuovo dati clinici che dimostrino questo aggravamento... Comunque chiedi al patronato (ce ne sono in tante associazioni e da tanti sindacati) che ti sapranno consigliare al meglio.

Ciao Cara
:(

Visualizza Messaggio

Grazie x i consigli!
Immagine inserita
UnaBarcaDiNomeVita.mp3
Immagine inserita
........................................................................................
Le mie compagne di "NON VITA ":Fibromialgia primaria diagnosi fatta nel 2004 sintomi:
astenia ingravescente,tremori agli arti superiori,parastesie agli arti inferiori,mialgie diffuse, facile affaticabilità, colon irritabile.
Durante gli accertamenti x la diagnosi definitiva abbiamo scoperto: extrasistolia ventricolare frequente con insufficienza mitralica, faringite cronica dovuta all'ernia iatale, modesta sclerosi della sincrodosi sacro iliaca sx e cervicodiscoartrosi C5-C6...A L4-L5 lieve protusione circonferenziale del disco senza effetti compressivi in sede intraspinale...tiroide autoimmune...
A L5-S1 protusione del disco in sede centrale paracentrale di sn
In cura con antidepressivo (usato come inibitore/ricaptatore della serotonina) citalopram da 20mg, miorilassanti,antiinfiammatori e antidolorifici al bisogno...invalidità riconosciuta"SOLO"20%
13/03/2011aggiornamento da circa un anno e mezzo sto meglio i sintomi tipo asteniae tremori non li ho più e devo dire che ho anche molta meno affaticabilità!!!
Ho fatto "cure" alternative tipo reiki...stimolazione neurale..mediatazione...parlato con il MIO interiore e da febbraio riesco ad andare in palestra dove ho trovato un fisoterapista attento che mi fa fare esercizi "compatibili" con le mie patologie...
...................................................................................

#10 mamma-claudia

mamma-claudia

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 28 gennaio 2008 - 14:20:33

Ma va? Ho ricevuto la risposta dell'Inps pure io la settimana scorsa e secondo loro non ho nessun problema! Scusate tutti, sono arrabbiata, anzi arrabbiatissima e non per l'esito, che comunque mi aspettavo, ma per il fatto che non basta sentirci stanchi, bisogna pure combattere, correre a destra e a manca, decidere in modo autonomo come muoverci nell'oceano della burocrazia, decidere in modo autonomo come ricreare la nostra vita con l'unico scopo di sentirci un po' meglio! Vabbeh, visto che "sto bene" ora riprendo a lavorare ed io solo so quanto meglio oggi starei se potessi riposare.... Scusate lo sfogo, un forte abbraccio a tutti.
Claudia.

#11 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 28 gennaio 2008 - 21:27:43

Ciao Mamma-Claudia,
come hai ragione...
Io ironicamente dico sempre che gli unici che possono dimostrare di essere ammalati sono quelli che frodano!!!!!!!!! Perché per correre da un ufficio all'altro, andare dai medici per avere i referti, compilare altre carte, consegnarle i cento uffici con un ordine che nessuno sa, nemmeno chi ci lavora, perché se non li metti nell'ordine esatto devi ricominciare da capo. E chi ha la forza di fare questo se non uno che è sano????
Per impedire le frodi le creano....

Io ora sono in causa, perché hanno tolto i ricorsi! Giusto per semplificare le cose e non appesantire il sistema della giustizia...

Non dico altro.

Cara

"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#12 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 28 gennaio 2008 - 22:28:24

Una pacca sulla spalla di conforto a mamma-claudia :P
benvenuta nel girone dantesco delle commissioni.

Caramella, ma parli dei ricorsi INPS o di quelli Civili ?
A me hanno detto che non conviene più fare ricorso per il semplice fatto che i tempi si allungano e se non hai ragione paghi tutto tu, meglio l'aggravamento, aspetti meno e non paghi nulla.

Ciao

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#13 cara.mella

cara.mella

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150 messaggi
  • Location:Verona
  • Interests:Lettura! Un tempo trekking, bicicletta, nuotare ed equitazione. Adoro chiacchierare e studiare (quando riesco).

Inviato 29 gennaio 2008 - 12:32:06

Ho fatto un ricorso con le Acli, contro l'Usll, perché non ho nessun aggravamento che possa giustificare questa richiesta.
In ogni caso siccome il mio reddito è sotto i 20000€ non pagherò la causa nemmeno se dovessi perdere. L'avvocato mi ha detto che i tempi saranno circa 6 mesi e che lui e il medico del lavoro sono molto fiduciosi... speriamo!

Grazie e ciao Zac
"Approfittare di tutte le cose più piccole e farle per AMORE"
S. Teresa del Bambin Gesù

#14 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 29 gennaio 2008 - 22:40:01

Il discorso non fa una piega, tienici aggiornati.

Ciao

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.