Vai al contenuto

Foto

microfilariosi linfatiche in e anguillulosi MS/CFS


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 30 ottobre 2007 - 12:46:56

Sovente nei pazienti in trattamneto antibiotico per ME/CFS, Syndrome del lago di Tahoe, nei quali la presenza di c0-infezioni croniche multibatteriche (quali Bordetella + Borrelia e/o virus) sono presenti anche anguillulosi (da strongyloides stercoralis) e microfilaremia linfatica causata da Wurchereria bancrofti.

Ecco alcuni siti internet
Current Opinion in Infectious Diseases - Fulltext: Volume 19(6 ...- [ Traduci questa pagina ]Inc. Stromectol® (ivermectin) package insert. .... Impact of long-term (14 years) bi-annual ivermectin treatment on Wuchereria bancrofti microfilaremia. ...
www.co-infectiousdiseases.com/pt/re/coinfdis/fulltext.00001432-200612000-00011.htm;jsessionid=FLjLlKy02cr... - Pagine simili

[PDF] IvermectinFormato file: PDF/Adobe Acrobat - Versione HTML
bancrofti† or Brugia malayi†, ivermectin has been used (with or without al-. bendazole or diethylcarbamazine) for the treatment of microfilaremia caused ...
www.ashp.org/ahfs/first_rel/Revised_ivermectin_april05.pdf - Pagine simili

(WO/2003/066009) TOPICAL IVERMECTIN COMPOSITION- [ Traduci questa pagina ]Ivermectin is commercially available as STROMECTOL@ for eradication of Strongvloides ... Ivermectin is also used to treat microfilaremia in patients with ...
www.wipo.int/pctdb/en/wo.jsp?wo=2003066009&IA=WO2003066009&DISPLAY=DESC - 48k - Copia cache - Pagine simili


-----------

LO Strmectol 3 mg (invermectine) e' prodotto dalla Merck Sharp & Dome sia in Francia che in Olanda
Francia;
Merck Sharp & Dome -Chibret laboratories
3, Avenue Hoche
75114 Paris cedex 08
tel (prefisso per la francia, dall'Italia) + 01 47 54 87 00
Cenrtro informazioni - Information Centre
Prefisso francia + 01 47 54 88 00

E prodotto anche dalla Sharp Merck & Dome olandese.

Visto che la Sharp Merck & Dome ha filiali anche in Italia potreste forse contattare la Sharp Merck & Dome (SpA?) Italiana.

Messaggio modificato da joseph1951, 30 ottobre 2007 - 13:03:48


#2 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 30 ottobre 2007 - 13:10:02

Sovente nei pazienti in trattamento antibiotico per ME/CFS, Syndrome del lago di Tahoe, nei quali la presenza di co-infezioni croniche ....................................
--------------------------------------------------------------------
R.

MSD (Italia) SpA  da  www.google. it

Risultati 1 - 10 su circa 33.900 per Merck Sharp & Dohme S.p.A.. (0,20 secondi) 

MSD ItaliaL'impegno sociale della Merck & Co. ... Condizioni di utilizzo · Copyright © 2006 Merck Sharp & Dohme Italia S.p.A. · P.IVA 00887261006 · Merck & CO., (USA)
www.msd-italia.it/ - 26k - Copia cache - Pagine simili
Manuali Merck
Merck & Co
Per il Medico
Contatti Pubblico
L'Impegno Sociale della Merck & Co
Giornalista
Altri risultati in msd-italia.it »


MSD Italia - Merck & Co.Il Gruppo è composto da quattro entità legali - Merck Sharp & Dohme (MSD) Italia S.p.A., Neopharmed S.p.A., Istituto Gentili S.p.A. e l'Istituto di Ricerche ...
www.msd-italia.it/content/corporate/about/index.html - 21k - Copia cache - Pagine simili

MERCK SHARP & DOHME ITALIA SPA : Europages l'elenco impreseRicercate le coordinate di MERCK SHARP & DOHME ITALIA SPA con Europages. Europages l'elenco imprese disponibile in 25 lingue.
www.europages.it/elenco-imprese/chimica-e-farmacia/medicinali/merck-sharp-dohme-italia-spa.html - 18k - Copia cache - Pagine simili

merck sharp & dohme spaIl sito contiene una banca dati aggiornatissima dei farmaci con i foglietti illustrativi, parafarmaci, rimedi omeopatici, prodotti veterinari in commercio ...
www.paginesanitarie.com/merck%20sharp%20&%20dohme%20spa.htm - 6k - Copia cache - Pagine simili

Merck Sharp & Dohme Italia S.p.A.-Dip. di Scienze Biomediche e ...Ente esterno. Merck Sharp & Dohme Italia S.p.A.. Indirizzo, Via G. Fabbroni n. 6- 00191 Roma. Persona di riferimento, Dott. Umberto Mortari-Amministratore ...
www.dsbc.univr.it/dol/main?ent=ente&id=187&lang=it - 13k - Copia cache - Pagine simili

Gli Espositori a FORUM P.A. 2000 - MERCK SHARP & DOHME (ITALIA)Presente in Italia dal 1961, il gruppo Merck è attualmente composto dalla Merck Sharp & Dohme (Italia) S.p.A., dalla Neopharmed S.p.A. e dall'Istituto ...
www.forumpa.it/forumpa2000/espositori/137/merck.html - 8k - Copia cache - Pagine simili

SELEZIONA FARMACOCerca:. Tipologia ricerca: per specialità per Laborat. per Princ. Att. per ATC. Laboratorio: MERCK SHARP & DOHME SpA ...
farmacovigilanza.edraspa.it/cont/seleziona_farmaco.asp?method=Esegui_Ricerca&id_ricerca=2&paramet... - 21k - Copia cache - Pagine simili

AboutPharma07/03/2006, Merck Sharp & Dohme abbassa i prezzi di un farmaco anti HIV. 28/02/2006, EMEA: approvato Rotarix di GSK. FOCUS PHARMA - Merck Sharp & Dohme ...
www.aboutpharma.com/notizie_azienda.asp?ditta=Merck+Sharp+%26+Dohme - 22k - Copia cache - Pagine simili

PROVVEDIMENTO N. 6503287/90, nei confronti delle società Istituto Gentili Spa, Merck Sharp & Dohme Spa, Neopharmed Spa, Sigma-Tau Industrie Farmaceutiche Riunite Spa e ...
www.agcm.it/.../DSAP_287.NSF/218c8abc30b4e077c1256a470060e61b/c0b7113a1823552bc12566c100360468?OpenDocument - 9k - Copia cache - Pagine simili

univadis
_Aggiornaento.

Visualizza Messaggio


salutoni

#3 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 30 ottobre 2007 - 23:14:03

joseph io non h mica capito cosa vuoi dire.. sarò messa male..
Meglio cinghiale che pecora

#4 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.824 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 31 ottobre 2007 - 00:50:57

joseph,
sarebbe gradito se venissi incontro alle ridotte facoltà mentali del sottoscritto, credo faresti un piacere anche ad altra gente, siamo in parecchi "messi male" :399:

Grazie

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#5 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 31 ottobre 2007 - 13:03:43

joseph,
sarebbe gradito se venissi incontro alle ridotte facoltà mentali del sottoscritto,

Grazie

Zac

Visualizza Messaggio



R.
Caro ZAC,

TI DO UNA RISPOSTA LUNGA, perche' nei prosimi giorni devo dedicarmi a faccende personali molto imporanti e quindi non potro' postare interventi sul cfsitalia (con sollievo di alcuni formisti!) . Ho diviso la mia risposta un diverse sezioni e sottosezioni.

Solo la sezione 1 a i riferisce alla tua domanda sullo strumectol ( e la filariosi linfatica) che e' presente in ME/CFS cronica.

La seconda parte e' un resoconto non strettamente cronologico del mio iter terapeutico de maggio 2007 ad oggi e dei miglioramenti ottenuti. Purtroppo non e' stilato in forma sistemica .

La parte finale indica, alcuni approccci complementari ed alcuni espedienti alterantivi che permettono, quando si sta abbastanza bene, di migliorare le prestazioni cerebrali e la coordianzione mente-corpo.

Il tutto deve essere preso con un pizzico di sale. L'intento e' meramente informativo.

Ti consglierei di non leggere piu' di una sezione alla volta

---------------------------------------------------------------------------------------------
Parte 1 a


Premessa:

Il mio medico specialista, che da 18 anni cura le ME/CFS, mi ha prescritto cicli di vari antibiotici, da quelli aerobici a quelli anaerobici (gli antibiotici anaerobici si usano anche per curare le infezioni intestinali da candida, ecc).

Ma mi ha anche prescritto cicli molto brevi di "stromectol", in quanto sembra che in questo tipo di malattie siano presenti varie co-infezioni (infezioni concomitanti di vari batteri e parassiti intestinali, alcune causate dalo strongiloides - che provoca la anguillilosi , ed altre causate dalla wurchereria bancrofti - che provoca la filariosi linfatica.
--------------------------------------
Filariosi linfatica
--------------------------------------

La filarorisi linfatica e' in infezione del sistema linfatico causato dalla wurchereria, Essa si sviluppa nel sitema linfatico in modo filamentoso, ingrossandolo ed ingolfandolo, ed anche ralleantandone di molto il funzionamento. Detto per inciso lo Stromectol ha un'ampio spettro antibatterico e antiprotozario e quindi elimina molti parassiti intestinali e non intestinali, inclusa la scabbia
Eliminando la filariosi linfatica miglioira il funzinamnerto del sistema linfatico, che drena meglio.
In ME/CFS c'e sempre un ingolfamenrto linfatico.

Nelle MS/CFS in fase acuta ci sono molti sistemi corporei compromessi (cervello infettato) sistema ormonale, cilo cellulare energetico anomalo (con fibro, ecc) disbiosi intestinali. Aumento della tossiemia da terapia di atacco. Ecc

Quindi bisogna agire in maniera personalizzata sui vari aspetti fisiologici alterati.


=====================================================
Parte 1 -b

----------------------------------------
Inestino

Per l'intestino non c'e solo lo strometil ma anche tanti altri tipi di farmaci e probiotici. Su di me lo stromectol (primo ciclo di 4 compresse) ha funzionato bene. nel giro di 4 giorni i noduli linfatici supergonfi (collo, mascelle, ascelle sterno, ecc ,) si sono sgonfiati del 50 per cento.
Devo riptere lo stromectol per altre due volte con 4 compresse (in un'unica assunzione). Ma si puo' far e anche un ciclo (nel mio caso 4 compresse) ogni 6-12 mesi.

Pi c'e il flagyl (metronidazolo). Il tinidazolo., ecc. Sono tutti farmaci antianaerobici, anticadida ecc.

Si possono fare anche per cicli brevi.

Per la candida c'e anche il Nystatin, che non viene assorbito a livello sistemico, ma uccide la candida per contatto. (Terapie brevi)

Sempre per l'intestino ci sono antibiotici che uccidono i batteri "da contatto" quindi senza assorbimento sistemico. Tipo: Normix. (o normixin) (Cicli terapeutici brevi)


Per i problemi intestinali e' esseniziale mofidicarela dieta, evitare di asumere gli alimenti che provocano introlleranze, aumenare la peristalsi (con acido ursodessicolico - se ci sono calcoli biliari di colesterolo.
Il 5-Htp (aumenta la motilita' gastrica).
Lattobacilli vari (fermenti lattici, compresi quelli in forma di spore rese antibiotico resistenti)
Prebioitici
Oligosaccaridi

In pratica dal 2001 al 2004 ho soffertpo di acute infezioni intestinali (due al mese)
Con diversi ricorve per bloco intestinale ascite, ascesi intestinali.
Piu' diverricolite e diverticolosi.

Dopo terapia mirata sono asintomatico dal 2004. Nonostate l'uso massiccio di antibiotici

------------------------------------------------------------------------------------------
Non rilvante alla richiesta di Zac
Parte 2 a - Esperienza terapeutica personale
----------------------------------------------------------------------
A livello personale, negli ultimi mesi il mio iter terapeutico e stato questo:

da maggio-agosto 2007
Cefuroxime per cicli di 20 gg + claritromicina per 120 gironi + supplementi vari

Dal 1 settemebre fino al 14 ottobre 2007
ho modificato parzialmente il protocollo terpeuti descitto sopra e che
ho poi continuato anche durante il soggiorno a Burrswood. Al Brurrswood mi sono stati somministrati farmaci aggiuntivi al mio protocollo terapeutico personale.

protocollo terapeutio personale continuato al Brurrswood in aggiunta ai farmaci somministratimi in Ospedale

Eritromicina 1,5 grammi al giorno x 7 giorni
Benexol b12 5000 una fiala al giorno per 14 orni
Lederfolin 7,5 mg al giorno per 14iorni
Nicholin 1-2 grammi al giorno per 14 orni

Oltre i suppllementi soliti di base

Olte ai farmaci ed interventi terapeutici adizionali prescrittimi in ospedale.


-------------------------------------------------------------------------------------------
Ora (d 27 Ottobre in poi) i protocollo terapeutico di antibiotici che devo fare e':

Dal 27 di Ottobre:


1- Doxycillina 100 mg, 2 volte la giorno per 14 giorni
poi
2- Tinidazolo (simile al fagyl), 2 cp al giorno da 500 mg per 14 giorni
poi
3- penicillina 4 grammi al giorno per 14 giorni
con azitromicina il lunedi , mercoledi' venerdi per 14 giorni.

Intestino
Probiotici
(di vario tipo e con lattobacilli sia in spore che non in forma di spore.
(Es lactobacilli della Solgar -flacone da 128 grammi, alternato con lactoflorene, enterogermina, ecc)
Prebiotici
Oligosaccaridi
Yogurt con fementi lattici vivi

Stromectol 4 compresse 1 volta alla settimana per 3 settimane consecutive (drena il sistema linfatico

Poi 2 settimane senza antibiotici


Piu' supplementi e farmaci vari
che al momento sono:


T-i-tre o (Liotironina) (Tiroide T3)
Tiroide Vister 0,3, 2 cpr al giorno I t3 ed in T4 sono sempre bassi dopo fase infettiva acuta.

Proviron (mesterolone) 25 mg al giorno per 40 giorni (Dopo infezione acuta la prolattina e' alta ed il testosterone e' basso)

Supplementi "nutrizionali"

1- Samyr 40mmg die, al mattino per fibro, come disintosiscane ed aumento dell'umore. Inoltre normalizza i parametri biochimici epatici
2- Acido alfa lipoico + acetil-l-carnitina (400 mg/ die di alfa lipoico + 800 mg die di acetil-carnitina.

3- Coenzima Q10 200 mg /die

3- Complessso multivitaminico, multiminerale, e micronutrienti bilanciato.

5- Complesso Vit grppo B - a fomulazione 100 (i.e 100 mg di tutte le vit del gruppo B (B1, b2, b3, b4 , b5, b6, inositiolo, fatta eccezione per B12 (100mcg) ed acido folico (400mcg).


6- Estratti fitoterapici vari (un miscuglio di tinture madri di Erba di san giovanni, espettoranti, gingko biloba, cardo mariano, tarassaco, serenoa repens, ecc- Mi viene preparato da un'erborista locale.

7- Niacina (Sono iperlipemico - iperlipemia mista dal 1977)
La niacina e' la vitamina B3 detta anche acido nicotinico. In questa forma abbassa sia il colestrerolo che i trigliceridi ed ha un effetto vasolidilatante generale specialamente durante le prime settimane. Agli inizi il rush curtaneo puo' essere anche notevole, tanto da diventare rossi come un peperone , per almeno due ore.
L'inositolo exanicotinato e' un composto a base di niacina ed inositolo, che in Italia si chiamava Complamin. Sia La B3, in forma di niaicina che il complamin migliorano la circolazione anche dell'orecchio interno. Sono di aiuto nel caso di Sindrome di Meniere

La B3 in forma a nicotinamide non ha l'effetto vasodilatatorio ne' tantomeno riduce il colesterelo ed i trigliceridi. La B3 e' molto importante per il sistema nervoso e la carenza di b3, in pasato, ha prodotto sia la "pellagra" che la demenza.
====================================================
Antiossidanti vari (anche da frutta e verdura)

Es: antocianosidi (da mirtilli surgelati): migliorano la pigmentazione della retina ed i capillari dell'occhio

Pantoantocianosidi da more. Succo di mirtillo rossso selvatico (cranberry), evita le infezioni del tratto urinario.
Succo di melograno, ecc
Licopene, beatcarotenoidi, ecc.ecc
_
Modualtori immunitari, antifungini antibatterici di origine vegetale:

Samento (unghia del gatto o uncaria tomentosa, variante 2, esente da TOA)
13 gtt al girno per 14 giorni

Acidi grassi

Omega 3 (4 grammi al giorno)
Omega 6 (3 grami al giorno
Omega 9 1 gramo la giorno)

Antiossidanti vari

Vit C da 1 sei grammi la giorno a seconda dei casi.
N-aceticisteina per cicli brevi (da 600mg a 3-6 grammi al giorno per periodi brevi, inpresenza di forte bronchite catarrale)

Dieta

Dieta per il gruppo sanguigno A. (secondo il libro di peter J. D'adamo e Catherine Whitney (basto sulla teoria delle agglutine a seconda del gruppo sanguigno).

Questa teoria e' in giro da oltre 50 anni. Funziona

----------
Naturalmete vario i supplementi, i farmaci, e gli antibiotici. I cicli terapeutici come gli ho descritti in questo post, posono apparire molto incasinati, ma se potessi farvi una relazione decente vi sembrerebbe chiaro che sono fondati su basi razionali.


I rimedi sia erborisitici che i supplementi nutrizionali, che gli antibiotici e gli altri farmaci di sintesi vengono variati dal mio medicco, a seconda della condizione di salute, e non prima di avere verififcato strumentlemente e clinicamente le ipotesi.

La rotazione e variazione di antibioitici serve a minimizzare le resistenze antibiotiche.

Batteri come la borrelia e la bordetella hanno di versi cicli vitali (2 la bordetella e 3 la borellia).

Per la Bordetella, non e' completamente vero quello che ha asserito il dr Fiore: e cioe' che esiste solo un tipo di bordetella e che il trattamento con eritromicina e sempre solo quello piu' valido.
Ultimamentre sono apparsi ceppi resistenti alla eritromicina, ed in parte ressitetni alla claritromicina ma non rersistenti alla azitromicina. Cmq questa classe di antibiotici (macrolidi) si distruisce male nel cervello.

La borrelia risponde, a seconda dei ceppi, alla doxociclina, alla penicllina, alla acetilcefurossina ( Zinnat a dosi alte, o Zinacef in iniezioni) e soprattutto al ceftriaxone (che uccide anche la bordetella). Il ceftriaxone (rocephin) penetra molto bene nel cervello. Gli altri antibiotici citat, hanno una difusione cerebrle o scarsa o nullai . La Borelia si replica ogni tre giorni circa, quindi meglio fare trattamenti antibiotici a "pulsazione" cioe' d 2/3 grammi di rocefin ogni tre giorni ed antibitici diversi nei gioni in cui non si somministra il Rocefphin (es un macrolide + 1 flagyl)

Dopo la prima fase di trattamento acuto pssare al fase di trattamentro cronico cambiando antibioitici.

Pioi dopo due settimane cambiare trattamento Es: doxyciclina
ecc.

Cicli breve di antibiotici anaerobici impediscono la comparsa di infezioni (intestinali) da batter anaerobici, candida ecc., che possono essere provocate da un uso prolungato di antibiotici aerobici ad ampio spettro.

Quindi di tanto in tanto metrodindazolo (flagyl) per 1 settimana.
O tenidazolo per 1 oppure 2 sett.
Oppure Nystatin orale per una -due settimane.

--------------------------------------------------------------------------------------------
Terapie complementari 1-

Faccio anche cicli di agopuntura e trattamento ostepoatico (anche con osteopatia craniale)

Durante il mio soggirno in Burrswood, nelle prima seduta di idroterapia ho galleggiato (ho "fatto il morto") con l'aiuto di gallegianti (non so nuotare). Personalmente ho notato che "fare il morto" in acqua diminuisce il dolore fibromilagico in maniera considerevole.

Uso anche il 5-htp a cicli, quale rilassante naturale, al posto od in aggiunta a modiche dosi di Xanax.


------------------------------------------------------------------------------------------------

Esperienza terapeutica pesonale parte 3 - Situazione ematochimica attuale:
-----------------------------------------------------------------------------------------------

Emocrono OK - buono
Colesterolo e Tg normali (in fase acutra e senza trattamenti posono anche a 550mg col e 800mg TG)
Fegato - nella norma
Intestino normofunzionante
Gonfiore intestinale - diminuzione del 70%.

IGA iGG IGE - profilo in fase di normalizzazione

Nistagmo (meniere) diminuzione del 50%
Acufeni : di grado modico
Vertigini- modiche
Fibromilagia : modica
Umore : sereno
Ansia: assente
Energia mentale migliormento del 30%
Eritemi migrans di borrelia di variante euopea: scomparsi
Eritema sulla guancia destra da borrelia variante di Lyme (borrelia modificata negli Usa per arma biologica) :appena visibile.

Ci vogliono altri 20-30 gg prima che scompaia.

TSH : range nromale
T4 aumentati del 20% (valore qausi normale)
T3 aumentati del 30% (valore quasi normale)
Prolattina: diminuita del 30 per dento (valore quasi normale)
teststerone: aumento del 40 per cento. ( Valori normali-alti)


Capacita' di deambulazione: aumento considerevole: ora riesco a camminare (sforzandomi) anche per 1/2 oa - 1 ora. Prima 50 metri in al giorno.

---------------
Anticorpi anti-tossine bordetella

tipo 1 diminuzione del 50% (ora 1,16 = cut off -meno di 0,30)
Tipo 2 diminuzione del 30%
Tipo 3 diminuzione del 20%
Tipoi 4 : assente

Anticorpi antitossine Borrelia
Tipo 1 - diminuzine del 30 per cento
Tipo 2 diminuzione del 40 per cento
tipo 3 - Assenti
Tipo 4 assenti
------------------------------------
In maggio ero confinato a letto per 23-24 ore al giorno.


I miglioramneti attuali vanno presi con un po' di cautela. la progressione verso la guarigione non e' mai lineare.


In pratica il mio approccio, in linea terorica, e'molto simile alle linee guida del protocollo del professor Hooper, e' solo personalizzato. Vi aggiungo anche prodotti fitoterapici, di efficacia comprovata, agopuntura, ostepatia, masaggi (la schiena mi si storce, con rotazione a destra del bacino e a sinistra del collo. La mia colonna vertebrale e' in parte ipermobile (a livello dorsale ) e bloccata a livello lombare.
------------------------------------------------------------------------------------------

Altri aprrocci complementari - Alcune tecniche di stimolazione mentale
-------------------------------------------------------------------------------------------

Visto che la encefalomielite mialgica sta andando in fase di remissione, ne approfitto per fare un po' di hatha yoga e di meditazione trascendentle yoga
(uso dell'emisfero cerebrale destro, miglioramento della cordinazione corpo-mente).

Effetti fisiologici dello yoga - Sono molteplici - Nelle tecniche descritte si aumenta anche la produzione di acetilcolina si a livello centrale che periferico
-------------------

E poi so studiando un po' di cinese e un po' giapponese (a livello elementare).

Negli occientali il centro linguistico e' nell'emisfero sinistro (per le lingue europee). Negli occidentali le lingue orientali vengono imparate dall'emisfero destro.

Per i giapponei ed i cinesi il discorso e' opposto.


Inoltre, il giapponese ed il cinese (ma anche altre lingue orientali) sono lingue monosillabiche tonali. Le occidentali no

Questi piccoli espendienti aumentano in vari modi il flusso cerebreali complessivo nei vari dstretti del cervello ed inoltre migliorano le cominicazioni fra l'emisfero sinistro ed il destro.

Poi
L'attivazione di varie arie cerebrali anche con il metodo mulitasking (es: scrivere al computer e ascoltare musica, anche brani classici), oppure scivere al computer in italiano e ascoltare la radio in francese) aumenta l'attvita' cerebrale e favorisce il fenomeno di sprouting (gemmazione e produzione di nuove connessioni neruonali).

Lo spouting cerebrale viene ulterioremente favorito se a questo tipo di attivita' si aggiungono modeste dosi di acetilcarnitina o/e Citicolina.

Questi tipi di attivita'/ esercizi si possono fare solo se si sta abbastanza bene. Non bisogna mai forzare. Agli inizi queste attivita' devono essere limitate ad alcuni minuti al giorno


Post non editato- ne controllato per la sintassi e lo spelling. Prima brutta.

#6 joseph1951

joseph1951

    Grande amico del forum

  • In attesa di convalida
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 604 messaggi

Inviato 31 ottobre 2007 - 13:24:51

joseph io non h mica capito cosa vuoi dire.. sarò messa male..

Visualizza Messaggio


Beh ieri ho parlato dello stromectol che il mio medico curante ha usato per drenare il sistema linfatico (negli ammalati da CFS?ME cronica provoca l'intasamento linfatico che poi viene ulteriormete aggravato da infezioni opportusnistiche da worchereria, quest'ultima provoca microfilariosi linfatiche che bloccano il sistema linfatico) La worchereria si svilluppa e si riproduce sul sitema linfatico.

(Nota che nel mio caso ho dovuto di misurare strumentalmente, l'esistenza di molti danni biochimici sfidando anche alcuni fra i piu' grossi specialisti inglesi ed italiani)
.
Nel mio caso l'uso di stromectol ( 1a ssunzione di 12 mg, il 24 otobre) ha provocato un noteolve miglioramento dei sistema linfatico. Dopo 4 giorni i noduli si sono ridotti del 50 per cento. Devo fare il secondo trattamento il giorno 1 novembre ed il terzo trattamento l'8 di novembre.

Naturalmente sto facendo anche cicli con diversi antibiotici che cambio ogni due settimane.

Secondo l'esperienza del mio medico lo stromectol aiuta a drenare il sistema linfatico in molti casi di ME/CFS.

Lo Stromectol si puo' fare anche una volta ogni 6-12 mesi.

Nota che i miei post sono solo "news" e che vanno presi con un pizzico di sale. Sono postati a scopi meramente informativi. Il trattamento deve sempre essere individuale ed impostato solo dopo esaurienti indagini cliniche.

#7 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 31 ottobre 2007 - 15:57:02

leggerò con calma cercando di capire
e non so da dove ti sia arrivata la errata interpretazione che i tuoi interventi su questo forum non sono graditi
è che ha volte si dà per scontatte cose che invece scontate non sono, a volte trai delle conclusioni pensando che chi legge abbia le tue conoscenze, non è così.
Spero che la tua assenza dal forum sia il piu breve possibile, e che al tuo rientro ti sia chiaro che qui sei anche tu benvenuto, a volte un po prevenuto ma sempre benvenuto :)

Messaggio modificato da vivolenta, 31 ottobre 2007 - 15:58:24

Meglio cinghiale che pecora

#8 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.768 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 08 agosto 2010 - 13:05:37

dopo tutte ste terapie antibiotiche..come stai joseph??!
..batti un colpo...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.