Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

cosa mi sta succedendo???


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 roberto

roberto

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 110 messaggi

Inviato 16 dicembre 2005 - 11:41:37

Da qualche giorno non vedo piu' assolutamente nulla da un occhio !!!! sono andato al pronto soccorso,mi hanno fatto una visita oculistica molto attenta e mi hanno detto che non ho danni all'occhio.Poi mi hanno fatto la tac e mi hanno detto che non ho lesioni neurologiche,insomma casa mi sta succedendo??? io intanto continuo a non vedere nulla!!!!!!!!!!

#2 stregatta

stregatta

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi
  • Location:Bergamo
  • Interests:restare a casa, godermi la famiglia, i miciotti e così cercare di migliore il mio stato di NON salute...........<br /><br />avere più tempo da dedicare a me stessa e a chi si trova nella mia situazione..........

Inviato 16 dicembre 2005 - 14:57:31

ciao robi, ma tu non sei seguito alla Maugeri giù?

se ti hanno visitato e fatto una tac x escludere un danno neurologico ti conviene sentire qualcuno a Chieti o alla Maugeri......

poi cosa intendi : "non vedi nulla'? che vedi annebbiato o vedi proprio nero?

facci sapere..raffa

Non vi è vera guarigione senza la pace dell'anima e la gioia interiore.....E. Bach


#3 roberto

roberto

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 110 messaggi

Inviato 16 dicembre 2005 - 16:09:47

ciao robi, ma tu non sei seguito alla Maugeri giù?

se ti hanno visitato e fatto una tac x escludere un danno neurologico ti conviene sentire qualcuno a Chieti o alla Maugeri......

poi cosa intendi : "non vedi nulla'? che vedi annebbiato o vedi proprio nero?

facci sapere..raffa

Visualizza Messaggio

NON VEDO NIENTE DI NIENTE!!!!!!! alla Maugeri,mi hanno detto che non sono preparati per queste problematiche!!!!!!AIUTOOOOOOOOOOOO

#4 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 16 dicembre 2005 - 16:58:28

NON VEDO NIENTE DI NIENTE!!!!!!! alla Maugeri,mi hanno detto che non sono preparati per queste problematiche!!!!!!AIUTOOOOOOOOOOOO

Visualizza Messaggio



Caro Roberto,anche a me hanno risposto cosi'alla maugeri,è solo un centro di riabilitazione,e noi non abbiamo ancora nulla da riabilitare,come intendono loro.

Ritornando al problema che da un occhio non ci vedi,considerando che a livello d'accertamenti ti hanno escluso cause organiche,non resta che sospettare un danno funzionale al nervo dell'occhio,che fosse la conseguenza dell'antidepressivo che forse prendi?perchè non provi a sospenderlo(se lo stai prendendo) per un po'e vedere se riprendi a vedere?E'solo un tentativo,ma non si puo'escludere nulla con gli antidepressivi e con i loro effetti collaterali di neuro-tossicità.Avverti anche Chieti,e fatti guidare nella sospensione.Spero che all'occhio sia un fatto di stress,acutizzato dal farmaco,e che sia reversibile,certo che è una cosa bruttissima e strana assai.Ciao.Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#5 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.332 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 18 dicembre 2005 - 12:58:05

Roberto come va’ oggi l’occhio? Mi dispiace veramente tanto sapere di questo tuo nuovo problema. Nello studio in cui lavoravo c’era anche un’oculista, ne ho viste e sentite tante ma una cosa simile mai, dunque purtroppo non saprei cosa dirti se non di continuare ad indagare chiedere ad esperti e neurologi, e non escludere nulla, eventualmente anche effetti collaterali dovuti a qualche sostanza. Spero ci darai presto buone notizie.

Un abbraccio Vicky
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.