Vai al contenuto

Foto

Ferramenta ambulanti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 stregatta

stregatta

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi
  • Location:Bergamo
  • Interests:restare a casa, godermi la famiglia, i miciotti e cosý cercare di migliore il mio stato di NON salute...........<br /><br />avere pi¨ tempo da dedicare a me stessa e a chi si trova nella mia situazione..........

Inviato 10 dicembre 2005 - 13:39:00

buon giorno a tutti, vi posto il link del dito di Beppe Grillo: l'argomento in qst caso, riguarda noi proprio da vicino:

saluti a tutti e buon sabato..Raffaella


http://www.beppegril...menta_ambu.html

Non vi Ŕ vera guarigione senza la pace dell'anima e la gioia interiore.....E. Bach


#2 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 11 dicembre 2005 - 01:25:50

buon giorno a tutti, vi posto il link del dito di Beppe Grillo: l'argomento in qst caso, riguarda noi proprio da vicino:

saluti a tutti e buon sabato..Raffaella
http://www.beppegril...menta_ambu.html

Visualizza Messaggio



Questo Ŕ il mio commento nel blob di Beppe Grillo.Romy

Caro Beppe,Ŕ la prima volta che scrivo in un blob,quello dei minerali nei cibi Ŕ un discorso scottante.Alcuni minerali capitano nei cibi per cause varie ed incidentali,ma spesso Ŕ l'industria stessa che usa i minerali per migliorare il prodotto finale.Hai detto bene a proposito delle allergie in continuo aumento,hai detto bene che molti metalli si depositano nei tessuti facendo danni,hai detto bene che il sistema immunitario Ŕ chiamato a lavori straordinari,con spreco di energie e creazione di tossine,che possono far ammalare di patologie anche serie.Quello dei metalli nei cibi Ŕ solo un aspetto del problema,poi ci sono i coloranti,gli additivi,gli addensanti,i conservanti,gli antibiotici,i cortisonici,i psicofarmaci,e la lista Ŕ infinita.........In natura nulla si distrugge tutto si trasforma e si ricicla ed alla fine ritorna sulle nostre tavole.Poi se consideri il problema dell'elettrosmog,dell'inquinamento ambientale chimico,della plastica che ci beviamo con le bottiglie d'acqua minerale,le geopatie ed altre decine di cose,capirai che sforzo deve fare la nostra macchina corpo per restare in salute,ma temo,che continuando cosi'in futuro andremo a sbattere.Ciao.

Romeo 09.12.05 22:02 | Rispondi al commento |

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.