Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

MALCOLM HOOPER


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 29 giugno 2007 - 21:37:08

L'aggancio con M.E.„ DVD del prof Malcom Hooper: Introduzione,sintesi

da Kevin Short da ME supporto Norfolk

Mai desiderato un film d’avanguardia di uno scienziato medico di spicco, pienamente informato dello sporco affare della politica sulla M.E. e della lobby della somatizzazione? Un film nel quale un noto Professore di Chimica medica fa a pezzi sistematicamente le falsità della Wessely School, presenta prove innegabili della malattia biomedica organica nella M.E. e lotta inequivocabilmente per la giustizia per i sofferenti di ICD-10-G93.3? Un film che non è soltanto pieno di erudizione scientifica e di riferimenti altamente utili ma che immortala un uomo di grande integrità e statura (morale) e che è altamente godibile?

Yes?! Bene ora è qui nella forma di un DVD interattivo (formato DVD-R ) con il Professor Malcolm Hooper, fornito a prezzo di costo dal M.E. Support Norfolk (UK) group: Non c’è copyright su questo film/DVD, è un regalo disinteressato alla comunità M.E. da parte del Professor Malcolm Hooper e M.E. Support – Norfolk (UK).

Con grande abilità il Professor Hooper spiega chiaramente la ricerca che rivela il profondo danno nella struttura cerebrale , il deficit biochimico e neuroimmune e persino i cambiamenti genetici nei pazienti M.E. – che demoliscono totalmente i falsi modelli psico-sociali della M.E. e dei loro custodi, i “trattamenti” CBT/GET, l’ultimo dei quali il professor Hooper dimostra che sia una perdita di tempo e danaro e per il quale i medici professionisti potrebbero essere citati in tribunale. Le nozioni sulla causa virale/batterica O chimica sono superata dalla ricerca che dimostra che SIA virus/batteri CHE prodotti chimici ambientali rompono la barriera ematoencefalica. Questi agenti permettono che si produca un danno neurotossico con un avvelenamento ulteriore che scaturisce dalle diete ricche di frumento e latticini, attraverso la"leaki gut sindrome"(sindrome dell'intestino intestino permeabile). Si inserisce quindi una totale disfunzione fisica prolungata dove le reazioni molecolari complesse e immuni causano un danno fisico ai malati. Il professore Hooper mostra chiaramente che l’analisi diagnostica biomedica non soltanto è possibile ma deve essere fatta come ordinaria amministrazione e che mentre non c’è ancora una cura, intelligenti interventi nutrizionali e altri possono fare la differenza per la vita del paziente. Sono mostrate le similitudini tra M.E. e altre malattie ma è anche chiaramente spiegato che la M.E. è una malattia biomedica Unica con una sua propria eziologia.

Quindi ripeto, per favore, per favore, per favore, prendete il DVD, copiatelo liberamente e datelo a quanti i malati di M.E., dottori, politici, giornalisti e avvocati possiate raggiungere .

http://66.249.91.104...2006-16,GGLD:it

Messaggio modificato da neve, 03 luglio 2007 - 00:58:23

"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#2 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 04 luglio 2007 - 09:33:42

questo dvd qualcuno lo sta valutando?
Meglio cinghiale che pecora

#3 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 04 luglio 2007 - 14:06:05

Non ci capisco piu'nulla,nel senso che non capisco perchè tanti ricercatori si azzannano come bambini sulla CFS.Sono riusciti a creare il caos piu'completo,troppi galli nel pollaio non fà mai giorno,si dice dalle mie parti,e poi tanta confusione e nessuna linea guida sulla terapia,anzi mille terapie sperimentali e fallimentari,ed alla fine arrivano a quello che noi già sappiamo da una vita,cio' curare la dieta ed attendere,cosa........?Il dott.Hooper,ci viene a dire che trattasi di danno neurotossico,che si produce nel cervello,per colpa della permeabilità della barriera ematoencefalica,e cita il concetto di permeabilità intestinale,quale concausa,ma sono anni che diciamo le stesse cose,abbiamo capito,Il dottor Martin Pall e Cheney,ci hanno detto ancora di piu',con lo studio del perossinitrito collegato alla barriera ematoencefalica ed al recettore NMDA.Siamo pieni di teorie,alcune collimano altre sono in opposizioni tra loro.Ma con questi chiari di luna non puo'far mai giorno,questi nostri cari ricercatori si divertono a fare filosofia sulle cause dello star male,e noi come i cretini a pendere dalle loro labbra,non so Voi,ma io ho smesso d'illudermi già da molto,sotto tutto il discorso ci sono interessi che vanno oltre il problema di salute,interessi economici mostruosi,collegati alla salute,ed oggi stanno affilando le armi per giocarsi il business del futuro,la terapia della cfs,che stà avanzando in tutto il mondo.In breve dopo il fallimento che è sotto gli occhi di tutti,relativo alla cura della depressione,dei tumori ecc.ecc.,stà per arrivare il momento della Cfs,tenetevi ben stretti,vediamo la lobby dei farmaci cosa ci estrae dal cilindro.
Detto tra noi,ci vogliono far credere che si danno da fare per trovare il modo di voler guarire patologie che Loro stessi hanno creato,il Loro stessi è riferito a tutti quelli che hanno e continuano ad inquinare il nostro habitat di vita,compreso i fabbricanti di farmaci chimici-tossici.La verità è una,ci hanno messo in mezzo,e c'e le danno di santa ragione,in nome del dio danaro.Guardatevi questo video USA e meditate.Ciao.Romy
http://it.youtube.co...h?v=1KlQ9957kR0


http://it.youtube.co...AcgPqiPuxg&NR=1

http://it.youtube.co...related&search=

p.s.
Comunque il Prof. Hooper è tra i buoni.

Messaggio modificato da romy, 04 luglio 2007 - 15:03:19

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#4 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 04 luglio 2007 - 15:50:36

:) caro Romy
Hooper sono tanti anni che sta lottando e grida con coraggio al mondo perchè venga fatta giustizia e continua a dire di divulgare le sue relazioni,così come noi continiuamo a dire le stesse cose anche lui continia a dire le stesse cose ma anche agisce concretamente ,attivamente .
la sua battaglia non riguarda la sua personale ricerca ma tutta la letteratura medica che accompagna le sue relazioni ,tra cui anche Martin pall. ;)
come dice Peterson la cfs non è un problema di scienza ma di politica e la politica ha i suoi tempi e i suoi compromessi ma a furia di lottare qualche cosa sta succedendo.
vedi Norvegia ,Canada ,Aiustralia,conferenza internazionale di Londra di ME INVEST e altro che posterò.

Hooper è impegnato nella costruzione di una corretta linea guida ,dice che bisogna adottare quella Canadese e non la Fukuda.
Nella conferenza di INVEST IN ME il suo tema era piu o meno il senso :come metter insieme un gruppo di specilisti medici per fare una corretta linea guida e diagnostica (senza esclusioni di parte.)
personalmente sulla battagia di Hooper ci metto le mani sul fuoco dopo tutto quello che ho letto ,vedo e ho anche vissuto.
(il post che ho mandato non voleva dire nulla di nuovo se non mettere in evidenza in modo semplice e comprensibile la sua visione a chi non è a conoscenza e sopratutto la sua lotta e la sua richiesta disperata di sostegno da parte di tutti, anche di noi malati).

DOBBIAMO SFATARE IL MITO CHE SOLO IL DENARO GOVERNA IL MONDO IN NOME DI TUTTI QUEGLI UOMINI CHE IN NOME DELLA DIGNITA' HANNO PERSO LA VITA E TUTTI QUELLI CHE PER ESSA SI BATTONO.
GLI UOMINI COME LA SCIENZA NON SONO PERFETTI MA QUALCUNO è MIGLIORE
( ;) )
NEVE :)

Messaggio modificato da neve, 29 settembre 2007 - 23:12:06

"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#5 bodj

bodj

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 22 messaggi
  • Gender:Not Telling
  • Location:Italia
  • Interests:www.facebook.com/cnr.mcs

    CNR-MCS
    Campagna Nazionale per il Riconoscimento della
    Sensibilità Chimica Multipla e sindromi sovrapponibili

Inviato 16 giugno 2008 - 12:16:59

Nella sezione VIDEO della AREA MEDICI del sito CNR-MCS trovate la lezione e le diapositive in inglese. Diffondete!
www.ama-mcs.it
Association Vs. Enviromental Diseases and Multiple Chemical Sensitivity

www.riconoscimentomcs.it

Immagine inserita
CNR-MCS Campagna Nazionale per il Riconoscimento della Sensibilità Chimica Multipla (MCS)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.