Vai al contenuto

Foto

Aggravamento


  • Per cortesia connettiti per rispondere
11 risposte a questa discussione

#1 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 23 aprile 2007 - 07:49:09

Come sapete ho ottenuto l'invalidità al 100%.
Ora la chemio m'ha danneggiato il cuore procurando il prolasso della valvola mitrale.
Come faccio per chiedere l'aggravamento?
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#2 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 23 aprile 2007 - 13:41:24

cara deborah
bella domanda....
mi vien da piangere...
con ironia potrei risponderti di chiedere i danni.
ma questo avrebbe potuto essere evitato con delle precauzioni?...
chi ti ha prescritto la chemio conosceva la CFS... e quanto...?
un abbraccio Neve
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#3 gladiola

gladiola

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 153 messaggi

Inviato 23 aprile 2007 - 17:23:29

Non lo so, ma chiedi a Zac, che mi sembra se ne intenda.

Ti ricordo che, se volessi chiedere i danni morali e ed economici e tu non avessi la possibilità economica di affrontare un processo (anche lungo),
esiste il diritto al patrocinio gratuitio (è un diritto costituzionale) !!! :unsure:

Bisogna adempiere a certe condizioni economiche, per poterlo rivendicare.
In tal caso lo Stato Italiano paga tutti i costi legali (avvocato, spese processuali, di perizia, ecc.) fintanto che il reddito è basso.
Tali costi non andranno restituiti (almeno fin'ora)!

Ti puoi informare all'Ordine degli Avvocati della tua provincia o da un avvocato (ti chiederanno i certificati di nascita/residenza/famiglia e la dichiarazione dei redditi).

E' molto importante scegliersi un avvocato specializzato della materia per avere maggiori possibilità di successo (è da vedere se conviene un processo civile o penale)!

Forse, anche il Tribunale del malato e la ASL ti puo' dare informazioni in merito!


Buona fortuna! :mellow:
Gladiola

#4 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 24 aprile 2007 - 07:20:20

Zaaaaaaacccc
Che mi dici?
Cosa devo fare per l'aggravamento?
Grazie a Glady e a Neve per avermi risposto
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#5 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 25 aprile 2007 - 21:22:35

Ciao Deborah,
scusa ma non capisco a cosa ti riferisci, se hai l'invalidità al 100% che domanda di aggravamento vorresti fare ?
Non esiste il 101%, non avrebbe senso, puoi però chiedere l'accompagnamento, portando i nuovi esami del prolasso.
Spiegami meglio.
Io, per tutto il mio iter, sia domande invalidità INPS e Civili, mi servo sempre dell'ottima assistenza del patronato INCA (GCIL) della mia città.
Complimenti per la tua determinazione nel combattere "diritta in piedi" contro tutta quella schifezza che ti ha investito, brava !
Un abbraccio

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#6 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 26 aprile 2007 - 07:03:33

Giusto Zac,
vorrei chiedere l'accompagnamento.

Mi fà male il petto, è come se qualcuno vi fosse seduto sopra.
Io lo sapevo che quella terapia era troppo forte per me,
ero già debilitata al massimo.
Hanno voluto controllare il cuore prima di farmela perchè sapevano che era una botta non indifferente.
"il cuore è perfetto"
fù questa la risposta.
Ora, dopo le terapie, mi ritrovo questa sorpresa; e l'oncologo ha avuto ilo coraggio di dire che nn può essere stata la chemio.
QUANDO MI PRENDONO PER I FONDELLI MIO ARRABBIO COSI' TANTO.

Ma che si credono, che siamo stupidi?

Ma l'accompagnamento si può prendere anche se si lavora?
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#7 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 26 aprile 2007 - 13:17:25

Non penso,tra i miei parenti alcuni hanno avuto l'accompagnamento,ma si è dovuto sudare sette camice per averla,ed altre,nonostante l'età,l'invalidità,non ci sono riusciti.Lo stato ha chiuso i rubinetti,l'accompagnamento è diventato un affare serio e difficile.Se poi si hanno Santi in Paradiso,allora il discorso puo'cambiare.Ma comunque nel tuo caso che riesci a lavorare,penso che non ti prendono neanche in considerazione.L'accompagnamento si dà alle persone che non sanno e non possono badare alle loro cose,di lavorare non è proprio previsto,d'altronde sembra un paradosso.Comunque Zac puo'esserti piu'preciso,io ti ho detto solo quello che ho visto e suppongo intorno all'accompagnamento..Altra cosa difficile è dimostrare il danno al cuore in seguito a chemio,sono una lobby forte,difficile da espugnare,il solo farlo porta a delusioni e stress,di solito il paziente è una persona debole con le mani legate,altrimenti non si chiamerebbe paziente.Un consiglio,curali il meno possibile,guarda avanti,e sappi che in seguito alla chemio puo'accadere di tutto e loro lo sanno bene.Ti saluto e ciao.Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#8 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 26 aprile 2007 - 13:20:25

Come capita spesso, anche con la CFS e simili, oltre il danno anche la beffa..
Come ti dicevo, dovresti sentire un patronato, dove le domande d'invalidità fanno parte del loro lavoro, oppure rivolgerti all'associazione invalidi della tua città.
Spesso le situazioni variano da città in città, da regione a regione, dipende se hanno avuto delle cause recedenti e come sono finite ecc.., quindi informati bene prima di sprecare energie, tempo, e magari soldi.
Per sapere dove trovare la sede delle associazioni invalidi puoi vedere qui: http://www.anmic.it/
Ci sono persone che prendono l'assegno d'accompagnamento perchè devono farsi portare a lavorare, visto che non sono in grado di farlo da soli, anche questo è una motivazione per la quale si può avere il diritto all'accompagnamento.
Aggiornaci sugli sviluppi.

Ciao

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#9 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 26 aprile 2007 - 13:52:03

Romi, io posso dimostrare che è stata la chemio a causarmi il danno al cuore.
L'ecocolordoppler, l'ho fatto prima della terapia ed il cuore era in condizioni prfette.
Ora con lo stesso esame è risultato il prolasso della valvola mitrale.
Perchè devono dirmi che non è stata la chemio?
Se così non fosse, perchè m'hanno controllato il cuore prima di sottopormi alla terapia?
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#10 gladiola

gladiola

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 153 messaggi

Inviato 26 aprile 2007 - 14:27:19

Perchè sono LA CONTROPARTE !!!
E nega, per dissuaderti dal crear loro dei problemi !!! Non stupirti se vien negata l'evidenza con supplemento di derisioni o offese ! E' il gioco delle parti ! L'onestà e l'assumersi le proprie responsabilità è cosa rara (in via d'estinzione) !
Gli errori medici possono costare molto in termini finanziari, personali e di reputazione: all'interessato e all'ospedale !
Capisci, ora....?

Ha ragione Zac quando dice di parlare con ASSOCIAZIONI DALLA PARTE DEI PAZIENTI (ass. invalidi, tribunale del malato, sindacati, ecc.).
E insisti di poter parlare e mostrare le tue carte a degli avvocati e a dei medici (magari entrambi ad uno stesso tavolo) !!!
Solo loro ti potranno dire se esiste un nesso di causalità, delle basi legali per procedere, quale la strada migliore, cosa chiedere e quante le possibilità di successo !


Forza, dai! ;)
Gladiola

#11 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 26 aprile 2007 - 15:34:15

Giustizia e Legge non sempre sono la stessa cosa, senza contare che gli avvocati costano troppi soldi.
Quindi calma e perseveranza (e un pò di fortuna).

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#12 gladiola

gladiola

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 153 messaggi

Inviato 26 aprile 2007 - 16:13:27

Zac,

è solo tramite la legge che si puo' arrivare alla giustizia (ovvio che non sono la stessa cosa) ! MA se non si fa niente, non si arriva a niente !!!

Sui costi processuali (avvocato+processo) si vede che non hai letto il mio post sul DIRITTO AL PATROCINIO GRATUITO !!!!
L'ho messo apposta, proprio perchè permette di difendere i propri diritti a chi è in condizioni economiche disagiate !!! E non tutti lo sanno.

Che i costi possono essere alti (spec. se si va in appello o fino alla Corte di Cassazione) , non lo nego.
Ma è solo per mezzo dei processi (in parte anche con una modifica della giurisprudenza) che si ottiene: giustizia, un'evoluzione della mentalità e piu' a lungo termine una modifica delle leggi !
Che poi non tutte le sentenze siano "giuste", è un'altro discorso.

I vari diritti costituzionali che noi abbiamo (es. diritto al voto, alla libertà d'espressione, alle cure mediche, alla libertà personale, alla libertà di commercio, ecc.) sono il frutto di un'evoluzione culturale e giuridica!
Ma ci sono stati dei pionieri, delle singole persone, che credendoci, hanno lottato per essi (senza garanzie di successo) !

Prova a confrontare la vita di una persona in Italia con quella di altri paesi meno fortunati......
ti voglio vedere, altrove, ad avere il diritto di risposta dall'URP (sempre che esista un'URP o un'ospedale) o il diritto di non poter essere rifiutato da un pronto soccorso o di altre tutele nell'ambito lavorativo!

Ti mando il virus dell'ottimismo..... dosaggio: 100 g al giorno, per il resto della vita ! ;)


Ciao !




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.