Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

sindrome bocca urente


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 29 novembre 2005 - 23:15:21

My Webpage

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#2 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 29 novembre 2005 - 23:31:16

Ciao papy di Lylli...

Ascolta, per quanto riguarda questo atroce ( e non esagero....) disturbo della bocca io ho trovato un po' di "requie" con la medicina alternativa.....

Eh sì, con santa pazienza sia da parte mia che da parte del medico, questo tremendo disturbo per ORA se n'è andato!

Proprio ieri pomeriggio ho fatto la visita di controllo dell'EAV e ho voluto fare la ricerca sui metalli pesanti: mercurio ecc.

Risultato: non evidenti segni di intossicazione da mercurio, ne da piombo o simili ma solo qualche traccia di atrazina, NONOSTANTE le 8 amalgame e lo scheletrato che mi porto in bocca.

Chiaramente ho chiesto al medico e mi ha risposto che, nella sua casistica, NON tutti i malati di CFS o fibro hanno contratto la patologia a causa del mercurio perchè, se cio' fosse successo, NESSUN tipo di medicamento avrebbe potuto risolvere la situazione.

Mentre , alcune persone che soffrono di intossicazione da metalli, NON soffrono di CFS o fibromialgia....

QUINDI: tutto e il contrario e OGNUNO è a SE STANTE..... :)

Una volta di piu', sia per quanto riguarda i farmaci, sia per quanto riguarda le diete, non sempre al primo colpo si puo' incappare nel prodotto o negli alimenti giusti pero', con un po' di pazienza, costanza e , ahimè, soldini, :huh: qualche risultato apprezzabile si puo' SICURAMENTE ottenere .... :)

'notte e un pat-pat alla "belva".... :124:

Luisa :)

#3 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 29 novembre 2005 - 23:46:27

Ciao papy di Lylli...

Ascolta, per quanto riguarda  questo atroce ( e non esagero....) disturbo della bocca  io ho trovato un po' di "requie" con la medicina alternativa.....

Eh sì, con santa pazienza sia da parte mia che da parte del medico, questo tremendo disturbo  per ORA se n'è andato!

Proprio ieri pomeriggio ho fatto la visita di controllo dell'EAV  e ho voluto fare la ricerca sui metalli pesanti: mercurio ecc. 

Risultato: non  evidenti segni di intossicazione da mercurio, ne da piombo o simili ma solo qualche traccia di atrazina, NONOSTANTE le 8 amalgame e lo scheletrato che mi porto in bocca.

Chiaramente ho chiesto al medico e mi ha risposto che, nella sua casistica, NON tutti i malati di CFS o fibro  hanno contratto la patologia  a causa del mercurio perchè, se cio' fosse successo, NESSUN tipo di medicamento  avrebbe potuto risolvere  la situazione.

Mentre , alcune persone che soffrono di intossicazione da metalli, NON  soffrono di  CFS o fibromialgia....

QUINDI: tutto e il contrario e OGNUNO è a SE STANTE..... :)

Una volta di piu', sia per quanto riguarda i farmaci, sia per quanto riguarda le diete,  non sempre al primo colpo si puo' incappare nel prodotto o negli alimenti giusti pero', con un po' di pazienza, costanza e , ahimè, soldini, :huh:  qualche risultato apprezzabile si puo'  SICURAMENTE ottenere ....  :) 

'notte e un pat-pat alla "belva".... :124:

Luisa :)

 


Cara Luisa,non so' che pensare con questo maledetto fastidio,col tempo invece di migliorare,peggiora sempre piu',lanciami un farmaco che ritieni valido,lo provo a volo,sto'alla frutta col fastidio.Un pit pit a micetta.Romeo

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#4 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 30 novembre 2005 - 18:33:36

]
Romy, :124:

ti ho risposto ma, avendo inserito troppe faccine, il mio messaggio non è stato accettato e io, la MAGA del pc, NON l'ho salvato e così tutto da rifare ma, NON piu' questa sera, perchè gli occhi incominciano a "blinkare"..... :)

Uuuuuufffffaaaaaaaaaaaaaaaaa................................ :) :)

A domani! ;)

Luisa :huh:

#5 Luisa

Luisa

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 199 messaggi

Inviato 04 dicembre 2005 - 18:38:54

Caro Romy, ;)

come promesso, eccomi qua con la risposta che "ando' perduta"....

Allora mi sembra giusto precisare che è pressocchè IMPOSSIBILE :blink: comunicare il nome ( o I nomi....) di medicamenti per il problema che ti affligge perchè generalmente, i preparati di cui stiamo parlando contengono piu' componenti che, miscelati ad hoc, possono raggiungere , con il tempo, lo scopo...

Esempio ( nel mio caso) :

MUCOSA comp. Hell fiale ( contiene una lunga serie di componenti)

CUPRUM compl. fiale , idem come sopra

GALIUM comp. , idem come sopra

RHODODENDRON - Hell gocce ( per la fibro ) :

stessa cosa e, in piu', questi prodotti sono in "coda" a quelli assunti in questi mesi che erano pero' mirati alla candida, dieta compresa.

Ad ogni modo, specificatamente per quanto riguarda il bruciore, io ho avuto molti risultati dal preparato che ti avevo già segnalato, su tua richiesta in pvt , qualche tempo fa' e cioe': MUCOSA comp. Hell che ho assunto per un lungo periodo, insieme alla NUX VOMICA .

Premetto anche che NON ho mai fumato , NON ho mai bevuto alcolici nè caffè perchè NON lo digerisco (!!) e, la cosa che piu' mi affliggeva ed innervosiva ( oltre al disturbo sfibrante in sè) era il fatto che NON era giustificato tutto il bruciore che non mi dava tregua..........

Comunque, se vuoi saperne di piu' su questi prodotti, anche sul forum "vecchio" avevo segnalato il sito www.guna.it/ricerca.htm

Ultima info: NON credo di essere una specie di "ago nel pagliaio" nel senso che i medici che curano me, curano anche tante altre persone, si recano a seminari di medicina alternativa che spaziano dai piu' svariati disturbi pediatrici a quelli del malato adulto.

Inoltre il Dr. Di Fede e il Dr. Ghini, per esempio, trattano molto bene le nostre patologie ed i relativi eventuali/possibili medicamenti, anche naturali.

" altro di me non ti saprei narrare....." :)

Buona serata !

Luisa :unsure:




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.