Vai al contenuto

Foto

STRESS OSSIDATIVO


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 19 gennaio 2007 - 19:47:55

Nella marea di proposte offerte per contrastare lo stress ossidativo ( pare pare che tutti coloro che soffrono di stanchezza ne siano ? affetti) voi cosa fate?
A dover dar retta a tutte le cose che si dice in giro ( intendo sul web..che in giro ci vado poco e quando ci vado non parlo di stress ossidativo.. :mellow: ) dicevo questo ti dice il mio è buono va bene.. l'altro dice il mio è meglio.. andare da medici omotossici e similari costa davvero un bel po e poi non sai mai... che se i medici tradizionali non sanno che darti gli altri qualcosa da darti lo trovano sempre, omeopatici ecc che ho gia dato e sono a bolletta..
Sarà che non ho molta fortuna, ma sino a ora non ho trovato nessun medico ne stregone che mi dia soddisfazione.. il mio medico di base mi ha dato il consiglio migliore..non fare nulla..,
A NEVE;
per adesso aspetto che tu mi dica di quella terapia con ossigeno..spero che ti faccia bene, che se non mi spennano la proverò, forse...
Riassumendo: fate qlcs per lo stress ossidativo presunto? qualcuno ha fatto qualcosa al riguardo? Forse a chieti.. vado a riguardarmi nel forum... forse una risposta c'è gia...

INSOMMA a parte omega3 -6 vit E .
Meglio cinghiale che pecora

#2 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 19 gennaio 2007 - 21:16:19

:14: ciao vivolenta
io per il momento ho di nuovo sospeso..
non voglio fare pasticci..prima voglio fare gli esami ...
cerco di usare il più possibile il buon senso..
non essendo un medico mi sforzo di capire con la testa che ho e le conoscenze che mi sono fatta leggendo.
così ho pensato che se il prodotto smuove le tossine ed ho un'infezione ,da un lato fa bene perchè l'ossigeno aiuta il ricambio,dall'altro se le tossine si smuovono possono diffondersi...nella pelle ,in altri organi...
credo che questo è il motivo per cui Cheney dice che bisogna stare attenti,c'è chi trova grande beneficio e chi si fa più ammalato
ci vorrebbe un chelante,qualche cosa che accalappi le tossine e le porti via ..
la cura che mi aveva dato il medico era giusta ma io non voglio fare le flebo per via delle vene fragili.e nemmeno le punture nei miei muscoli dolenti.
bere molta acqua magari non basta...e comunque bisogna farlo lentamente.
dovrei anche sapere che tipo di tossine ho in corpo (candida,parassiti ,chimica..ecc)
ho pensato che per prima cosa bisogna sistemare l'intestino..(magari le tossine vengono e passano da lì ..)
dopo,eliminata questa fonte provabile o comunque aggiuntiva,incomincio ad ripulire.
bisogna lavorare su diversi fronti in modo personalizzato.
aspetto anche gli esami che mi ha prescritto il medico,se vanno bene allora faccio gli esami per i parassiti e la candida per accertarmi che sia tutto a posto.
credo che sia corretto,infatti per il mercurio delle amalgame dicono che prima bisogna toglierle (la fonte)e poi disintossicare
comunque ne parlerò prima col medico
ciao NEVE
:mellow:
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.