Vai al contenuto

Foto

SENZA PAROLE


  • Per cortesia connettiti per rispondere
11 risposte a questa discussione

#1 yoga 80

yoga 80

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 13 dicembre 2006 - 18:42:56


VOLEVO RENDERVI PARTECIPI DELL'ENNESIMA DELUSIONE...QUALCHE TEMPO FA HO FATTO PER LA TERZA VOLTA RICORSO ALL'ASL PER L'INVALIDITA' CIRCA UNA SETTIMANA FA MI E' ARRIVATA LA RISPOSTA:
"INVALIDITA' DELLA DIAGNOSI VIENE ESPRESSA PER ANALOGIA,IN MANCANZA DI UNA VOCE SPECIFICA NELL'ELENCO
PATOLOGIA COMPETENTI ACCERTATE:
NEVROSI FOBICOOSSESSIVA E/O IPOCONDRIA DI MEDIA ENTITA
FIBROMIALGIA
VALUTAZIONE TOTALE 46%

(CHE COME TANTI VOI SAPRANNO NON E' UN BEL NIENTE)


POTETE CAPIRE COME MI SIA SENTITA DELUSA AMAREGGIATA SCONFITTA PER L'ENNESIMA VOLTA MA SE PENSANO DI AVERLA VINTA SE LO POSSONO SCORDARE....POSSIBILE CHE CON TUTTO QUELLO CHE SOPPORTIAMO DEBBANO UMILIARCI COSI????????????
A PRESTO :171: :) :o :angry:


#2 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 13 dicembre 2006 - 19:01:54

Hai ragione Yoga,a me nel 2001 solo per un po'di vertigine,in prima istanza,mi hanno dato il 50%senza alcuna documentazione,poi mi disse il Presidente fai passare un po'di tempo e fai l'aggravamento,ma io non ho voluto fare piu'nulla di nulla troppo stress per me.Di certe cose mi è venuta la nausea,è una forma di rigetto dovuto ai miei trascorsi,Ciao.Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#3 yoga 80

yoga 80

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 16 messaggi

Inviato 14 dicembre 2006 - 18:34:30


INFATTI E' PROPRIO COSI TI FANNO PASSARE LA VOGLIA DI LOTTARE LEVANDOTI QUEL BRICIOLO DI ENERGIA E DI VOGLIA DI GIUSTIZIA CHE CI RIMANE....A PRESTO


#4 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 14 dicembre 2006 - 19:57:13

Il copione è ancora quello visto troppe volte, sono belle botte allo stomaco e alla psiche.
Sparano sulla crocerossa, troppo facile per loro che si proteggono con fogli di carta dove non risulta che la CFS o FM possono essere gravi ed invalidanti.
A questo punto le strade sono due, o ti arrendi per non farti ancora del male, oppure ti incavoli ancora di più e continui a volerli guardare in faccia dicendogli il fatto loro !
Sono arrivato alla terza visita AUSL anch'io, parecchi mesi fa, e spero di ritornare un po' in forma per riuscire a fare ancora l'ennesima visita.
Domani avrò la visita all'INPS, dove decideranno se darmi la pensione d'invalidità per sempre, o se togliermela fino a quando non avrò l'età per essere un ricco pensionato.
Vi ricordo che la pensione INPS è calcolata sui contributi previdenziali versati quando si lavora, quindi non ti regalano niente, sono soldi nostri ma nelle loro tasche.
Incrociamo le dita.
Forza ragazzi, e se si crepa si crepa in piedi :171:

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#5 lella77

lella77

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 messaggi
  • Location:Lecco

Inviato 14 dicembre 2006 - 20:49:56

Auguri caro Zac per la tua visita di domani.
Incrociamo le dita e speriamo che una volta tanto le istituzioni facciano il loro dovere.

Lella

#6 baribari83

baribari83

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 7 messaggi

Inviato 29 gennaio 2008 - 14:35:01

Salve a tutti,
quando leggo i vostri commenti, le vostre domande, i vostri dubbi mi sembra sempre di rivivere la storia di mia madre.
Lei si è ammalata nel 1992 all'età di 29 anni.
E tutt'ora è ancora affetta da questa malattia che le ha limitato la vita.
Io all'epoca avevo 9 anni e da allora l'ho sempre vista stanca.
Ha continuato a lavorare nonostante il malessere peggiorando così anche la situazione.
La vedevo tornare a casa distrutta e poi fino alla mattina seguente lei dormiva.
Praticamente abbiamo perso i nostri anni migliori.
Anche adesso che ho 24 anni la situazione non è cambiata, lei è sempre stanca e anche se ha smesso di lavorare il suo fisico non ha reagito.
Ci manteniamo solo grazie al mio stipendio e alla pensione di invalidità che da gennaio le hanno tolto.
hanno detto che probabilmente non le verrà più riconosciuta anche se era da 6 anni che la percepiva. E fino ad adesso perchè gliel'hanno data?
Pero compassione? Se i motivi c'erano 6 anni fa e la sua situazione non è migliorata, perchè togliergliela?

#7 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 29 gennaio 2008 - 15:36:03

Salve a tutti,
quando leggo i vostri commenti, le vostre domande, i vostri dubbi mi sembra sempre di rivivere la storia di mia madre.
Lei si è ammalata nel 1992 all'età di 29 anni.
E tutt'ora è ancora affetta da questa malattia che le ha limitato la vita.
Io all'epoca avevo 9 anni e da allora l'ho sempre vista stanca.
Ha continuato a lavorare nonostante il malessere peggiorando così anche la situazione.
La vedevo tornare a casa distrutta e poi fino alla mattina seguente lei dormiva.
Praticamente abbiamo perso i nostri anni migliori.
Anche adesso che ho 24 anni la situazione non è cambiata, lei è sempre stanca e anche se ha smesso di lavorare il suo fisico non ha reagito.
Ci manteniamo solo grazie al mio stipendio e alla pensione di invalidità che da gennaio le hanno tolto.
hanno detto che probabilmente non le verrà più riconosciuta anche se era da 6 anni che la percepiva. E fino ad adesso perchè gliel'hanno data?
Pero compassione? Se i motivi c'erano 6 anni fa e la sua situazione non è migliorata, perchè togliergliela?

Visualizza Messaggio


Il perchè è molto semplice,cambiano i governi,lo Stato deve risparmiare di più per il risanamento e cambiano le leggi e leggine,poi arriva il dirigente che recepisce la norma in modo più restrittivo fà emanare circolari ad hoc,che diventano leggi operanti e molti cadono nella rete di un peggioramento,e finisce che tua madre perde la pensione.Ma poi scopri a leggere la legislazione vigente,che molte norma fanno a cazzotti con norme precedenti,che si mettono sotto i piedi i diritti acquisiti,e che con un buon Amministrativista potresti risolvere il problema a tuo vantaggio.Ma l'avvocato Amministrativo costa molto,perchè si deve studiare la tua faccenda personale,e non sempre ci riesce,e cosi'finisci di perdere la pensione e di rimetterci anche le spese per l'avvocato.Ti dico queste cose per esperienze dirette,il mio lavoro di un tempo era pure questo,risolvere problemi del genere,seguendo una diversa strada,che era quello del vero sindacalismo attivo e competente,ed il mio impegno era tale,all'epoca,che mi fermavo solo quando avevo vinto la battaglia per chi si era rivolto a me.Cio'mi fece distinguere dagli altri sindacalisti dell'epoca,al punto che fui additato come quello che risolveva le faccende solo degli amici e dei parenti,in effetti risolvevo le faccende di chi si rivolgeva a me,ed è logico che tra questi c'erano i parenti e tanti amici,ma c'erano anche tanti sconosciuti,ma che dovevano rivolgersi a me e non ad altri,anche se del medesimo Sindacato.A leggere le carte e le leggi e decreti,con mente competente,si trova sempre dove l'amministrazione ha messo il piede in fallo.Nel mio ambiente sono ancora ricordato per quello che ero,un grande lottatore,le mie dispute sono andate avanti anche per anni a volte,ma si risolvevano sempre a mio favore,anche se cio'comportava cambiare alcuni comma delle Ordinanze Ministeriali,e spesso quando accadeva cio'ecco spuntare il solito denigratore del mio operato,che andava raccontando in giro che ero colluso col potere del nostro Ministero,mentre la verità era un'altra,ovvero facevo rimediare all'amministrazione su alcuni passaggi che erano ingiusti ed illegittimi,tutto qui'.Ti devo dire anche che dopo di me,nel mio sindacato,il più forte,all'epoca, nel mio ambito lavorativo,dopo di me,è venuto il deserto,nel senso che chi mi ha sostituito non si impegnato molto,o non ne aveva le capacità.Dopo questa ulteriore mia presentazione,ti dico che tutto è possibile,come anche il suo contrario quando si ha a che fare con le Amministrazioni dello Stato,basta rivolgersi alla persona giusta,come per i medici.Ciao.Romy

Messaggio modificato da romy, 29 gennaio 2008 - 15:37:58

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#8 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 29 gennaio 2008 - 16:33:34

a me la storia della mamma di berbari83 mi sembra assurda
e illogica, davvero non capisco...
possibile non si possa fare nulla?
Meglio cinghiale che pecora

#9 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 29 gennaio 2008 - 17:52:03

a me la storia della mamma di berbari83 mi sembra assurda
e illogica, davvero non capisco...
possibile non si possa fare nulla?

Visualizza Messaggio


Vivo,l'ho detto sopra,anche se mi sono un po'prolungato nella spiegazione di come funzionano le cose con le Amministrazioni Statali.Si puo'fare sempre tutto e nulla dipende da chi ti fai assistere.Ciao.Romy

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#10 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.827 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 29 gennaio 2008 - 22:36:24

Ciao baribari83,
credo che se ti danno, o se ti tolgono una pensione d'invalidità devono anche darti una spiegazione, nel vostro caso che spiegazione hanno dato ?
Nel caso del mio vicino, che aveva un tumore, è stata tolta giustamente, anche a detta sua, visto che dopo 5 anni il tumore non c'era più, dopo interventi chemio ecc., ed ora lavora normalmente e è completamente autonomo quasi come prima, gli hanno lasciato il 65% di invalidità.
Nel vostro caso queste condizioni non sembrano assolutamente esserci, facci sapere.

Ciao e forza..

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#11 baribari83

baribari83

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 7 messaggi

Inviato 30 gennaio 2008 - 12:08:49

La visita fatta da mia madre una settimana fa all'inps non ha ancora avuto esito perchè hanno fissato un'ulteriore visita in un'altra inps.
la persona che però che le ha parlato (e spero sapesse cosa stava dicendo) le ha spifferato che è impossibile che gliela confermino.
Però mi dico, non puoi aspettare che diano l'esito ufficiale dall'alto prima di far crollare una persona?
Mia madre sta piangendo da allora perchè si sente inutile e dice che non vuole essere mantenuta da me.
D'altronde non c'è altra possibiltà al momento
Mi auguro solo che prima o poi possa essere riconosciuto il danno che certi enti o certi medici hanno provocato in molti pazienti trattandoli da esseri immondi e facendoli sentire nullità.

#12 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.650 messaggi

Inviato 30 gennaio 2008 - 12:16:45

forse non servirà ma provare costa una telefonata..
cittadinazattiva http://www.cittadina...ent/view/45/69/

pit territoriali per regioni dìappartenenza
Meglio cinghiale che pecora




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.