Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI

GRAZIE al FEDERALISMO e


  • Per cortesia connettiti per rispondere
5 risposte a questa discussione

#1 Visitatore_XXXXXXXXXXXX_*

Visitatore_XXXXXXXXXXXX_*
  • Visitatori

Inviato 26 novembre 2005 - 23:38:51

Grazie al Federalismo......




"Stop ai ricoveri fuori regione"


la Repubblica: pag. 7 - 18 novembre 2005, Il Sole 24 Ore: pag. 27 - 19 novembre 2005

La Finanziaria impone un limite alla mobilità sanitaria. Non si potrà andare più in un'altra regione a farsi curare o a fare un intervento, tranne nel caso di prestazioni oncologiche o trapianti. Le Regioni dovranno stabilire 'un tetto massimo di rimborsabilità e di compensabilità' entro il quale erogare le prestazioni nelle proprie strutture sanitarie pubbliche e private accreditate. Il principio sarà quello per cui le risorse andranno prima ai residenti e, solo se ci sarà spazio, anche a cittadini che provengono da altre regioni. Gli ospedali più richiesti sono in Lombardia, Toscana, Veneto, Lazio ed Emilia Romagna, mentre i pazienti arrivano soprattutto dal Sud: Campania, Sicilia, Calabria e Puglia


Immagine inseritaO la smetti di piangere ......o ti lascio a Palermo!

#2 Lele63

Lele63

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 120 messaggi

Inviato 27 novembre 2005 - 13:55:12

All'ospedale di Bergamo c'è un famosissimo centro di patologia neonatale e cura delle cardiopatie infantili dove arrivano bambini da tutta Italia...
C'è perfino una palazzina di fronte all'Ospedale, donata e gestita da un'Associazione di volontari della città, dove i genitori possono alloggiare gratuitamente durante il ricovero dei loro piccoli per poter stare vicino a loro il più possibile...

E adesso? Potranno curare solo i bambini lombardi? Mi vergogno di essere italiana.

E poi
Vi rendete conto di cosa significa questo per i ricoveri di Chieti?

Sono senza parole

#3 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 27 novembre 2005 - 20:57:14

All'ospedale di Bergamo c'è un famosissimo centro di patologia neonatale e cura delle cardiopatie infantili dove arrivano bambini da tutta Italia...
C'è perfino una palazzina di fronte all'Ospedale, donata e gestita da un'Associazione di volontari della città,  dove i genitori possono alloggiare gratuitamente durante il ricovero dei loro piccoli per poter stare vicino a loro il più possibile...

E adesso? Potranno curare solo i bambini lombardi?  Mi vergogno di essere italiana.

E poi
Vi rendete conto di cosa significa questo per i ricoveri di Chieti?

Sono senza parole

Visualizza Messaggio



Mi permetto di fare copia e incolla del post di Zac e mio dal forum di salutemed:

Zac
Inviato: 2005-11-27 15:14
--------------------------------------------------------------------------------
La legge dice che se nella tua regione hai una struttura di pari QUALITA' se vai in un' altra regione questa non ti accetterà, per il semplice fatto che non verrà rimborsata, ma la strada è ancora lunga e il progetto molto vasto.
In conclusione, io, dell' EmiliaRomagna posso andare tranquillamente a Chieti.
Per ora stai serena

Zac

--------------------------------------------------------------------------------

romeo

Messaggi: 1630 Inviato: 2005-11-27 17:21
--------------------------------------------------------------------------------
E noi del Sud,tranquillissimi,che possiamo andare dovunque,con quello che ci passa il convento,qua'sotto.Ciao a tutti.Romeo
--------------------------------------------------------------------------------

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#4 Visitatore_XXXXXXXXXXXX_*

Visitatore_XXXXXXXXXXXX_*
  • Visitatori

Inviato 27 novembre 2005 - 21:23:59

A dire il vero io non ci trovo nulla per stare tranquilli, anche perchè dire che noi possiamo andare a Chieti è tutto da vedere e comunque non è valido per tutti i malatai, affetti da altre patologie.
Chi dirà mai che quella struttura ospedaliera o quell'altra non possa offrire un'adeguata qualità del servizio? Dove abito io, sono più i morti che escono che i vivi dimessi, l'Ospedale ha il maggior numero di denunce di tutta Italia e ciò nonostante le Autorità lo glorificano. E' uno schifo....questa è la verità![SIZE=7]

#5 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 28 novembre 2005 - 00:15:00

Daniela,tranquilla che non se ne fà nulla,scoppierebbe il finimondo,si incomincerebbe a parlare di pazienti di serie a e serie b,fioccherebbero denuncie con richieste di danni,se fossi andato in quel centro forse,ecc.ecc. e gli avvocati a darsi da fare,vedrai,che non se ne farà nulla.E noi del Sud scenderemmo tutti in piazza a scioperare e manifestare.Da noi vige la parola d'ordine,quando si stà male con la salute,specie per cose seriucce,bisogna emigrare.Poi come ha detto Zac,la normativa lascia molti varchi aperti.Ciao.Romeo

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#6 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.863 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 28 novembre 2005 - 16:45:24

Vorrei scusarmi per non aver letto e postato la risposta anche su QUESTO forum,
è che non riesco a leggere tutto quello che scrivete, purtroppo le ore di autonomia sono quelle che sono, e molto spesso non ci sono nemmeno quelle.
Stavo dando uno sguardo all' altro forum, x vedere se ci fossero notizie "interessanti" e mi sono imbattuto in quel post e ho risposto.
Grazie Romeo che hai avuto l' accortezza di portare la mia segnalazione "di quà".
Mi amolgie ha a che fare con queste leggi tutti i giorni, appena sarà definita faranno un aggiornamento per applicarla e vi informero' x quello che ci riguarda, cmq la risposta l' avevo data consultando lei.
Quindi, per ora, ma anche per dopo, stando ai "piani regionali", stiamo tranquilli ma sempre allertati :)

Zac

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.