Vai al contenuto

Auguri di Buone Feste
Foto

diagnosi funzionale


  • Per cortesia connettiti per rispondere
11 risposte a questa discussione

#1 silvia

silvia

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 09 ottobre 2006 - 11:59:47

ciao a tutti, vorrei segnalarvi l'importanza della diagnosi funzionale per l'ottenimento dell'invalidità, visto che tutt'oggi la cfs non è ricosciuta a livello ministeriale, per cui non risulta con nessun codice per la classificazione della malattia.

la diagnosi funzionale si può avere all'Istituto Maugeri presso il reparto ambulatoriale di medicina del lavoro(diretto da Prof.Candura)
in via ferrata 8
per prenotare basta l'impegnativa del medico con scritto visita specialistica presso medicina del lavoro.
num. 0382592874 (dalle h. 11 alle h.12)
(VEDI SITO www.associazionecfs.it SOTTO LA VOCE ASSISTENZA E PREVIDENZA)

ve lo segnalo perchè io andai e prenotai una visita fisiatrica pensando fosse compito suo invece ...non sapevano neppure cosa fosse una diagnosi funzionale.

CIAO

#2 silvia

silvia

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 23 messaggi

Inviato 09 ottobre 2006 - 12:01:52

dimenticavo, visto che a gennaio andrò a fare questa visita vi saprò dire meglio di che si tratta e se mi sarà davvero utile ai fini dell'invalidità.

#3 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 09 ottobre 2006 - 16:20:56

Grazie Silvia.

Auguroni. ;)


#4 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.303 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 09 ottobre 2006 - 18:46:51

Interessante, allora ci farai sapere...sei stata gentile Silvia.
VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#5 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 09 ottobre 2006 - 20:47:53

grazie per la notizia
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#6 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 17 gennaio 2007 - 23:48:59

a silvia:
sai dirmi quanto passa tra la richiesta o ...
come si dice...
come si dice...
prenotazione.
dopo quanto dalla prenotazione ti danno appuntamento? alla maugeri di pv?
qualcuno lo sa?
grazie
Meglio cinghiale che pecora

#7 silvias

silvias

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 313 messaggi

Inviato 30 maggio 2007 - 09:53:18

ciao, volevo dirvi che la visita alla Fondazione Maugeri di Pavia la feci a gennaio. però oltre alla visita di medicina del lavoro bisogna prenotare anche la visita fisiatrica con la dottoressa PANIGAZZI che conosce bene la cfs ed è anche molto brava e disponibile. Lei riceve a Pavia solo 1 giorno a settimana, credo il mercoledi (negli altri giorni lavora a Montescano).
L'appuntamento si deve prendere al numero di medicina del lavoro.
ci vogliono 2 impegnative: 1 con scritto visita fisiatrica per cfs e1 con scritto visita specialistica di medicina del lavoro per cfs-
per avere le 2 visite nello stesso giorno dovete insistere un po'. io le feci nello stesso dì. ancora nn so se il documento rilasciatomi sarà valido per un ricoscimento d'invalidità. ve lo saprò dire fra qualche mese.

Messaggio modificato da silvias, 02 dicembre 2007 - 10:26:10


#8 silvias

silvias

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 313 messaggi

Inviato 17 agosto 2007 - 12:22:35

Vi segnalo che con tutta la documentazione rilasciatami da Pavia, l'invalidità datami è del 35% che equivale a dire NULLA, visto che non riesco nemmeno ad andare a farmi la spesa o a lavarmi i piatti... non so che dire... forse non era proprio una diagnosi funzionale (non aveva questo nome) ma era ben dettagliata e con scritto chiaro e tondo come stavo messa.
non ne posso + di star dietro a tutte queste cose burocratiche per avere quello che mi spetta di diritto...no perchè ci voleva magari quella parola piuttosto che quest'altra, poi bisogna correr dietro ai medici e dire esattamente come devono scrivere le cose perchè non lo sanno nemmeno loro...sto facendo il lavoro che dovrebbero fare loro; un malato oltre ad avere una malattia del c. deve sbattersi per farsi aiutare!

Messaggio modificato da silvias, 02 dicembre 2007 - 10:27:18


#9 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.303 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 17 agosto 2007 - 13:51:47

Innanzitutto, Silvia, grazie per le varie info che ci hai dato in questa discussione.
Mi dispiace del “risultato finale” che hai ottenuto :253: Non è la prima volta che sento racconti simili da persona ammalate, purtroppo.
Perché non chiedi un parere anche alla D.ssa Cirolla che risponde nella sezione dei consulenti: http://www.cfsitalia...hp?showforum=80 puoi scriverle sia nel forum che in privato, appena le sarà possibile ti risponderà.

Spero che anche gli amici del forum possano darti qualche consiglio. Vittoria.

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#10 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 17 agosto 2007 - 15:06:40

a silvia:io ho trovato questo docum dei sindacati lombardia ricorso sindrome stanchezza cfonica, magari ti puo servire

http://www.inca.lomb.....atica cronica
Meglio cinghiale che pecora

#11 silvias

silvias

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 313 messaggi

Inviato 18 agosto 2007 - 10:45:17

grazie vittoria e vivolenta.
vivo, ho guardato il sito del sindacato. la signora aveva anche altre patologie oltre alla cfs tipo spondiloartrosi e poi sindrome depressiva secondaria.
cmq. nn avrei le forze fisiche e mentali per fare un ricorso in questo momento...continuerò magari con gli aggravamenti sperando di star sempre meglio e magari guarire così non se ne parla più (ma nel frattempo...).
ciao

#12 silvias

silvias

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 313 messaggi

Inviato 20 agosto 2007 - 11:57:09

ho scoperto questa nuova cosa: nella diagnosi funzionale che può fare sia il fisiatra che il neurologo dev'esserci anche il test/esame ADL IADL ( è quello che tengono conto nelle commissioni d'invalidità).
nell'impegnativa bisogna scrivere visita fisatrica /neurologica x diagnosi funzionale con ADL IADL.
gli altri test nn li tengono in considerazione(tipo il grip test che fecero a me )
...la storia infinita continua....




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.