Vai al contenuto

Foto

"Riscopriamo l'acqua calda...."


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.300 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 03 ottobre 2006 - 11:05:38

"Riscopriamo l'acqua calda: cara vecchia borsa (anzi, boule) dell'acqua calda…e il dolore se ne va"

“Non si tratta - ha dichiarato il dottor King - di un senso di vago sollievo, né tanto meno dell'effetto di un placebo. Il calore disattiva effettivamente il dolore a livello molecolare secondo un processo del tutto analogo a quello innescato da un antidolorifico.” Il processo ha delle strette affinità con i meccanismi dell'agopuntura. Il fisiologo dottor Brian King e i suoi collaboratori hanno potuto verificare che quando un recettore del calore viene stimolato da temperature adeguate (al di sopra dei 40°C), riesce a bloccare un importante recettore del dolore, dall'interessante nome di P2X3.

Per leggere il testo completo clicca qui:
http://eurosalus.lyc...ore_dolore.html

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.