Vai al contenuto

In Italia il DVD di "Voices from the Shadows", sottotitolato in Italiano e in altre lingue.
Il trailer e le informazioni per ordinarlo sono QUI
Foto

Terapia Antiparassitaria Dott.ssa H. Clark


  • Per cortesia connettiti per rispondere
14 risposte a questa discussione

#1 Florabat

Florabat

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 24 marzo 2011 - 20:37

Reduce da svariate ricerche ed esperienze ho ripreso in mano il pc per scrivere qualcosa
a riguardo della cura Clark, ma non solo.
Ricordo che non sono affetto da cfs, ma che ormai da tempo sono alla ricerca di come si possa fare
per eliminare i "miei" parassiti intestinali e quelli della mia uretrite (forse questi sono candida).
Soffro (soffrivo?)di svariate intolleranze alimentari e intensa allergia primaverile.
Le analisi delle feci di tre campioni hanno evidenziato inesorabilmente la presenza di Blastocystis hominis.
Iniziai allora la cura completa antiparassitaria della Clark, senza l'uso dello zapper -Tintura di noce nera extra forte
assenzio, chiodi di garofano, Arginina. Programma seguito con scrupolo metodico. Ho acquistato tutti i prodotti per ben due volte (circa 150euro!)!!
Niente, aria fritta, balle, solo parole!
La mia diarrea dopo la cura era ancora lì insieme all'uretrite che mi costringeva a orinare ogni ora circa o anche meno.
Può anche darsi che la qualità delle erbe non sia stata delle migliori, non so, bisogna tenere conto anche di questo no?
Anche se la ditta che le produce è ben conosciuta!
Continuai la ricerca allora....in parte tenevo conto, per l'uretrite, anche di Hamer - conflitto di territorio- e ciò
poteva anche starci se andavo a estrapolare attuali problematiche della mia vita. Così iniziai a provare di
poter risolvere anche questo conflitto. Ma nel frattempo cercavo anche altro, e su più fronti immisi le mie speranze per poter individuare le possibili cause.

Mi imbattei nell' Igienismo, e in un attimo fu amore! Dopo meno di un mese volli immediatamente provare un digiuno.
Lungo però! Ne avevo già fatto uno di quasi tre giorni, anni fa, senza conoscere ancora l'igiene naturale.
Mi iscrissi così a un cosiddetto soggiorno igienista di 9 giorni, di cui 6 a sola acqua + 3 di ripresa alimentare.
E' trascorso più d'un mese dal rientro a casa e devo dire che i risultati sono mooolto incoraggianti!
Semplicemente posso mangiare tutto ora.

Mangiavo un'arancia e lo stomaco mi bruciava;
Mangiavo un panino o una piadina (romagnola) e subito muco, tanto muco dal naso;
Mangiavo tante altre cose a tavola e spessissimo il muco mi inondava il naso;
Tosse, spesso e volentieri mi prendeva una tosse continua che durava una buona mezz'ora;
Emorroidi, da anni ne soffrivo;
Otite, almeno una o due volte al mese mi duoleva un'orecchio, tanto da non poter neanche masticare!
Gastrite......
Non mi viene in mente altro ora, ma penso che qualcos'altro abbia dimenticato.

Ora, tutto ciò è stato solo un sogno?
Lo appurerò con l'andare del tempo. Ma intanto continuerò a mettere in pratica le varie soluzioni
che questa formidabile scienza propone per ottenere salute e prevenire malattie.
L'igienismo, la scienza della salute, è la Madre di tutte le cure.
Se diamo le giuste opportunità al nostro organismo, lui riuscirà DA SOLO a tirarsi fuori anche dai mali ritenuti
incurabili dalla scienza ufficiale.
L'importante è che non ci siano organi o parti del corpo irreparabilmente danneggiati.
Durante un digiuno l'organismo, visto che non spende le proprie energie per digerire, assimilare e distribuire
nutrimento al corpo, cosa fa? Siccome è intelligente, auto-sufficiente e auto-curante prende al volo l'occasione
per disintossicaarsi, espellere le tossine di troppo presenti in esso e guarirsi e sistemare tutto ciò che non va,
insomma, così da poter riacquistare salute. Lui tende sempre ad ottenere salute.

Ora sto facendo un periodo di intenso crudismo e centrifugati.
Sto molto bene ora. Dopo il digiuno sono tornato nuovamente a essere vegano, requisito indispensabile
per ottenere preziosa salute.
Ah, dimenticavo: la diarrea causata dai parassiti è molto migliorata, così come l'uretrite. (ho anche quasi risolto
il mio conflitto di territorio!).
Le battaglie vanno affrontate su più fronti no?
Un saludos

Messaggio modificato da Florabat, 24 marzo 2011 - 20:39


#2 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.764 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 24 marzo 2011 - 21:08

molto bravo!
ma come hai lavorato sul conflitto di territorio?con uno psicoterapista o un operatore hameriano o energologo?ciao.
...io non ce la faccio star senza mangiare: non dormo dalla fame...e con la cfs non posso permettermelo!ciao.

#3 Florabat

Florabat

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 28 marzo 2011 - 20:48

Scusa il ritardo, ma ho la dsl dai miei e navigo quando passo da loro....
Non c'è stato nessun terapista che mi ha aiutato per questo caso. Sto tentando di cavarmela da solo.
Se si prendono in considerazione un po' tutti gli aspetti della propria vita, si arriva a capire qual'è
il conflitto di territorio. e si inizia a lavorarci sopra.Spiegarti cosa sto facendo sarebbe lungo,
se vuoi ci provo, ma non penso possa interessare...
però posso dirti che a me ultimamente per questo scopo mi ha molto
aiutato il bellissimo libro di Mario Croce "vampiri energetici", direi che è stato un tassello, dove non si parla di conflitto di territorio,
ma vengono presi in esame casi pratici di "risucchio" energetico da parte di alcune persone, come
agiscono,perchè lo fanno e quali "armi" possiamo usare per uscirne indenni. Quindi se si lascia
agire indisturbati questi vampiri e noi ci comportiamo da vittima questi, anche senza volerlo, quotidianamente
depredano il nostro territorio. A me è stato di enorme utilità, ma ripeto è stata una parte di una
comprensione molto più ampia. E poi verificare quanto vampiri siamo noi stessi....rimettersi sempre
in discussione è molto utile!

Ora però voglio più che mai risolvere
definitivamente 'sto conflitto, per uscire indenne anche da parassiti e affini e continuare con la pratica dell'igienismo, che trovo sia ineguagliabile. E ti dirò di più : da un po' di tempo ormai ho lasciato quasi perdere Hamer, anche se mi piace comunque perlustr are ancora quel campo.
Ho trovato altro di più efficace!

Fino a poco tempo fa cercavo integratori, erbe, terapie, analisi, nuove tecniche.......
ed ora ho felicemente indirizzato la ricerca verso gli stratagemmi che la natura usa per raggiungere
una buona salute. L'igienismo me li sta fornendo....e non tratta soltanto digiuno, ma moltissimi
aspetti della quotidianità.
Mah, spero di non essermi dilungato troppo. Ciao

#4 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 28 marzo 2011 - 20:55

scusa ma siccome anche io mi itneresso di gienismo..tu con chi e dove hai fatto il soggiorno con digiuno annesso? sono molto interessato.

#5 Florabat

Florabat

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 28 marzo 2011 - 21:24

L'ho fatto a piacenza da Daniele Bricchi, è un po spartano il luogo, però lui è
una persona molto in gamba.
E tu cosa stai facendo o hai fatto di igienismo? mi piacerebbe avere dei confronti.

Messaggio modificato da Florabat, 28 marzo 2011 - 21:26


#6 Florabat

Florabat

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 28 marzo 2011 - 21:33

......poi ultimamente mi sta molto interessando Valdo Vaccaro, igienista, il suo blog ma anche il suo libro.
Il suo blog è un tesoro di informazioni a riguardo!

#7 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 28 marzo 2011 - 22:18

io valdo vaccaro ho letto il suo libro e mi ci sono scritto, di igienismo ho letto molto sopratutto shelton,mosseri poi anche crudisti americani,david wolfe,gabriel cosen etc etc.. a livello alimentrae io io introdotto molte cose crude,verdure,frutta, coltivo germogli che mangio,mangio alcuni superfoods ed ora mi accingo a coltivare l'erba di grano per farne il succo .. e un argomento che mi itneressa molto e pensavo anche io ad un digiuno..solo che sono molto magro e sta cosa e un deterrente forse non posso digiunare molto ma farlo piu blando di succhi..il tuo terapeuta non lo conosco a me era stato consigliato alfio libralato

#8 enrica2010

enrica2010

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.764 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:veneto

Inviato 28 marzo 2011 - 22:45

ok...hai lasciato perdere Hamer dunque credi meno al fatto che le malattie vengono per uno squilibrio energetico/affettivo...e pensi di trovare la salute con "diete" per il corpo!la vedo un po' dura..
io so di per certo che siamo nati sani e che "la vita" o il "nostro sentire la vita" che è unico ed irripetibile (come sono unici ed irripetibili i sintomi di ogni malato)ci ha ammalato! persone che mangiano da schifo, stanno benissimo...
il mangiare è solo un aspetto di ciò che la vita ci offre, e per carità, va preso in seria considerazione...ma chissà cosa e come "gestire" per il meglio il resto, per poter stare bene.
essere "poco malati" è una condanna, perciò.
ma ben venga ogni possibilità che quel "poco" ci dona.
altri non hanno scampo, hanno destini segnati da malattie letali, ma sicuramente più dignitose.
forza e coraggio.
è dura per tutti; per un verso o per l'altro, spesso ho sentito che "è una valle di lacrime", ma io molte volte rido, e voglio farlo sempre più.

#9 Florabat

Florabat

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 29 marzo 2011 - 18:37

io valdo vaccaro ho letto il suo libro e mi ci sono scritto, di igienismo ho letto molto sopratutto shelton,mosseri poi anche crudisti americani,david wolfe,gabriel cosen etc etc.. a livello alimentrae io io introdotto molte cose crude,verdure,frutta, coltivo germogli che mangio,mangio alcuni superfoods ed ora mi accingo a coltivare l'erba di grano per farne il succo .. e un argomento che mi itneressa molto e pensavo anche io ad un digiuno..solo che sono molto magro e sta cosa e un deterrente forse non posso digiunare molto ma farlo piu blando di succhi..il tuo terapeuta non lo conosco a me era stato consigliato alfio libralato


Ah, però! Complimenti sei già un pezzo avanti con l'igienismo. Anche io coltivo germogli e per l'erba di grano in succo
voglio iniziare a farla anch'io, non la conoscevo, ho visto che elimina anche tossine....
Non conosco quei due crudisti americani che citi, darò un'occhiata. E neanche Libralato.
Carmelo Scaffidi è un altro igienista dicono molto bravo.

Per il digiuno, beh è vero, per i molto magri potrebbe eseere un problema, però l'esperienza del digiuno
è molto utile e direi a volte indispensabile.

Ma tu sei sotto peso per gli standard igienisti?

Però, come ben saprai, farlo di anche solo 3 giorni non crea
tanti problemi e poi magari farne uno alla settimana di un solo giorno, cosa che sto iniziando a fare, aiuta
ugualmente a smaltire tossine e rigenerare.
Entrare in contatto con il proprio corpo mediante il digiuno
è un'esperienza di formazione e di intimità che non ha eguali.

Migliora il rispetto e l'ascolto del proprio corpo.
Fortifica la volontà e la fiducia in se stessi.
Aumenta la capacità di rinuncia verso alcuni cibi o droghe varie (caffe, fumo alcol cioccolato ecc).
Queste sono alcune delle situazioni da me provate e vissute.

Fammi sapere come va con l'erba di grano.
Ciao

#10 Florabat

Florabat

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 29 marzo 2011 - 19:19

ok...hai lasciato perdere Hamer dunque credi meno al fatto che le malattie vengono per uno squilibrio energetico/affettivo...e pensi di trovare la salute con "diete" per il corpo!la vedo un po' dura..

Non ho proprio lasciato perdere Hamer, un mio vecchio "amore", e neanche lo rinnego.
Semplicemente ritengo che hamer abbia dimenticato che il coinvolgimento della malattia non riguarda
solo la conflittualità, ma riguarda un casino di altri aspetti della vita individuale.
Mi sono aperto anche ad altro....di più efficace, dicevo, (l'igienismo) perché aggiungendo un tassello
alla comprensione si aumenta la possibilità di soluzione finale. E ciò mi rende più propenso a formulare
diverse ipotesi per accedere finalmente alla/e verità.

io so di per certo che siamo nati sani e che "la vita" o il "nostro sentire la vita" che è unico ed irripetibile (come sono unici ed irripetibili i sintomi di ogni malato)ci ha ammalato!

Sono d'accordo con te, infatti è uno degli aspetti da prendere in considerazione per la guarigione.

persone che mangiano da schifo, stanno benissimo...

Spero per loro che duri, ma prima o poi i conti bisogna farli. L'accumulo di tossine porta l'organismo ad una saturazione
tale che non sarà poi più in grado di espellerle e dopo so' cavoli!!

il mangiare è solo un aspetto di ciò che la vita ci offre, e per carità, va preso in seria considerazione...ma chissà cosa e come "gestire" per il meglio il resto, per poter stare bene.

Guarda Enrica, dici bene che il cibo è solo un aspetto ....infatti l'igienismo non è affatto solo alimentazione,
o digiuno come si potrebbe immaginare in un primo momento.
E non voglio certo difendere una categoria o una filosofia di vita.
La respirazione, lo stress, le ansie, problematiche del passato non ancora risolte, intossicazioni varie
(da amalgame o nell'ambiente di lavoro o smog ecc), l'essere sinceri, il non rubare, il non mangiare carne, nutrirsi
combinando bene gli alimenti, fare sport,
sono solo alcune delle questioni igieniste da affrontare, quando si
decide di provare in toto a fare da soli.


è dura per tutti; per un verso o per l'altro, spesso ho sentito che "è una valle di lacrime", ma io molte volte rido, e voglio farlo sempre più.

Certo, è dura per tutti e sicuramente ridere fa molto bene!
Cercare la felicità è un nostro irrinunciabile diritto dal quale non voglio certo allontanarmi.
E ho visto che è così anche per te Enrica!
Sei in gamba!
Buona felicità!


Messaggio modificato da Florabat, 29 marzo 2011 - 19:26


#11 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 29 marzo 2011 - 20:22

l'Erba di Grano beh mi sto attrezzando in questi gg per iniziare la mia coltivazione.
Ho comrpato su internet uno spremitore manuale per erba di grano (infatti deve essere estratto il succo con un estrattore di succhi manuale o elettrico non con il frullatore o la centrifuga normale), poi siccome sabato è il compleanno mio (30 anni argh)mi e stato regalato un germogliatore grande a tre piani apposito per erba di grano fatto di tre vassoi per coltivazione sia in terra che in idroponica (solo acqua) ma questa è una cosa come dire fine nel senso che l'erba di grano la puoi coltivare in smeplice vasi anche ed e relativamente semplice.
Poi dal sito Bavicchi ho ordinato due sacchi da 5 kg uno di grano e uno di orzo poiche coltivero sia l'erba di grano che d'orzo. In italiano non ce tantissimo ma se digiti wehatgrass (erba di grano) o barely (erba d'orzo) su youtube ci sono tantisismi video e se poi digiti su google ci sono tantissimi siti in inglese.
Carmelo Scaffidi conosco anchelui e ci scrivemmo per mail anche..ma posso chiederti una cosa tu esattamente che sintomi hai e che benefici hai avuto? che ti hanno detto quando hai fatto il digiuno che possibilita ci sono per te? devi fare altri digiuni o cosa? ti stannos eguendo ancora? e quanto ti e costato il soggiorno con digiuno? quest'ultima notizia se ti crea problemis criverla magari mandami un messaggio privato.
Grazie mille
Se fossi itneressato tu o altri ad alcuni superfood (o anche altri cibi normali) rigorosamente crudi e biologici come bacche di goji, cacao crudo, semi di canapa, ed altri fatti un giro sul sito www.cacaopuro.com è il sito di una mia amica crudista,una delle poche che vende prodotti crudisti in italia.io prima dovevo ordinarli all'estero.
Come dicevo prima invece di trangugiare pillole ci sono alcuni cibi particolarmente ricchi..io preferisco quelli alle pillole perche tra èarentesi nei cibi ci sono sostanze che itnergiscono tra loro,sostanze che magari ancora nemmeno consociamo e che quindi non sono riproducibili in una pillola.

#12 Florabat

Florabat

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 02 aprile 2011 - 10:41

l'Erba di Grano beh mi sto attrezzando in questi gg per iniziare la mia coltivazione.
Ho comrpato su internet uno spremitore manuale per erba di grano (infatti deve essere estratto il succo con un estrattore di succhi manuale o elettrico non con il frullatore o la centrifuga normale), poi siccome sabato è il compleanno mio (30 anni argh)mi e stato regalato un germogliatore grande a tre piani apposito per erba di grano fatto di tre vassoi per coltivazione sia in terra che in idroponica (solo acqua) ma questa è una cosa come dire fine nel senso che l'erba di grano la puoi coltivare in smeplice vasi anche ed e relativamente semplice.
Poi dal sito Bavicchi ho ordinato due sacchi da 5 kg uno di grano e uno di orzo poiche coltivero sia l'erba di grano che d'orzo. In italiano non ce tantissimo ma se digiti wehatgrass (erba di grano) o barely (erba d'orzo) su youtube ci sono tantisismi video e se poi digiti su google ci sono tantissimi siti in inglese.
Carmelo Scaffidi conosco anchelui e ci scrivemmo per mail anche..ma posso chiederti una cosa tu esattamente che sintomi hai e che benefici hai avuto? che ti hanno detto quando hai fatto il digiuno che possibilita ci sono per te? devi fare altri digiuni o cosa? ti stannos eguendo ancora? e quanto ti e costato il soggiorno con digiuno? quest'ultima notizia se ti crea problemis criverla magari mandami un messaggio privato.
Grazie mille
Se fossi itneressato tu o altri ad alcuni superfood (o anche altri cibi normali) rigorosamente crudi e biologici come bacche di goji, cacao crudo, semi di canapa, ed altri fatti un giro sul sito www.cacaopuro.com è il sito di una mia amica crudista,una delle poche che vende prodotti crudisti in italia.io prima dovevo ordinarli all'estero.
Come dicevo prima invece di trangugiare pillole ci sono alcuni cibi particolarmente ricchi..io preferisco quelli alle pillole perche tra èarentesi nei cibi ci sono sostanze che itnergiscono tra loro,sostanze che magari ancora nemmeno consociamo e che quindi non sono riproducibili in una pillola.


Beh, intanto tanti auguri per un felice compleanno Davide !

Mamma mia...... quante domande!


Che sintomi ho....intanto ripeto non sono affetto da cfs. Sono anni che mi curo da solo e scambiando con altri trovo
continuamente nuovi sviluppi di cura.
Avevo una micosi alla pelle da circa 25anni!. Quasi due anni fa sparì.
Uretrite.
Parassiti intestinali scovati tramite analisi che mi portano da ormai circa 10 anni diarrea,
ora abbastanza migliorata dopo il digiuno e con la dieta quasi crudista che sto facendo.
Avevo tosse piuttosto persistente, dopo il digiuno sparita.
Intolleranze alimentari ne avevo da vendere, ora con ilm digiuno niente più.
Allergie primaverili ai pollini da quando sono piccolo, ancora non si è fatta sentire, ma dubito
di averne ancora.
La sera ho spesso occhi piuttosto rossi. Ora un po migliorati.

A me hanno detto che per le situazioni croniche sarebbe meglio (lo dice soprattutto Shelton)
fare un altro lungo digiuno, che farò entro luglio.
Scusa ma devo scappare al lavoro, appena posso continuo.
Mi interessano anche i super food.
Ciao

#13 Florabat

Florabat

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 29 messaggi

Inviato 04 aprile 2011 - 10:44

Riprendo...
Voglio spingermi fino in fondo con l'igienismo! Voglio capire fino a che punto l'organismo riesca
a guarire da solo. Dandogli chiaramente le cose di cui ha bisogno ( sempre che io le conosca )! Rispettando
tutte le metodologie che questa scienza propone si riuscirà ad avere la meglio da parassiti e batteri?
Questa è la mia prossima meta!

Poi Davide :
- a me l'igienista ha detto che sconfiggere parassiti e batteri è piuttosto facile...
- momentaneamente non mi sto facendo seguire tanto, ma ora riprenderò a contattare il mio igienista...
- posso senz'altro dirti quanto mi è costato il soggiorno, perchè sono prezzi pubblicati sul blog
di Bricchi. Il prezzo è molto popolare, 30 euro al dì. In giro ne chiedono molti di più, e se consideri
che lì da lui è tutto moooolto spartano, può starci.
So di una clinica, mi sembra in liguria, con tanto di dottori e infermieri, dove costa 140 euro al dì!!
Però se si hanno gravi patologie, lì ti seguono dottori, è più affidabile no? anche se il prezzo mi sembra
un tantino eccessivo.

E tu invece continui a farti seguire?
Ma dimmi un po', qui sul forum a parte te, nessuno mai si è accostato all'igienismo? magari solo per
provare? Sul motore di ricerca del sito se cerchi la parola igienismo compare solo un tuo vecchio post dove
dici che stai per provare con questo metodo.
Ma per voi con cfs è impossibile fare digiuni?
Mi piacerebbe sapere perchè si scarta una disciplina così tosta come l'igienismo.
Scusate l'ignoranza....mi piacerebbe sapere.

#14 Davide81

Davide81

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 983 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Roma

Inviato 04 aprile 2011 - 11:04

ciao :) il punto è che e un salto nel buoio..io personalmente mi sono avvicinato all igienismo e crudismo,ho letto molto sul tema e cerco di curarmi con gli alimenti..il digiuno è una pratica che vorrei provare ma come ti dicevo hos empre avuto un po di paura a causa della mia magrezza,avevo contattato scaffidi ma poi alcuni impegni mi han portato a rimandare ma vorrei provare questa carta.l'altra mia paura e che lessi che se uno ha una malattia mitocondriale genetica e sconsigliato il digiuno e sicocme io non so se la ho ,potrei benissimo averla (questo e il mio sospaetto) ho paura di creare danni ulteriori..questo un po mi trattiene.Tuttavia avvertendo chi mis eguira voglio tentare questa carta.
Credo che il nostro corpo molto meglo di noi sappia come e cosa pulire,noi non conosciamo a fondo i suoi meccanismi..anzi conosciamo prorpio poco se pensi che la maggiorparte delle malattia nons appiamo il perche vengano.Quindi sarebbe veramente un peccato non provare la carta del digiuno.
Al momento come ti dicevo ho cambiato molto l'alimentazione virandola sul crudismo (e le cose che cuoccio lo facio al vapore),faccio uso di superffods e coltivo germogli e piante da cui ne ricavo il succo.(e lo bevo)..ora sto valutando anche di coltivare la spirulina e mangiarla fresca ma prima voglio assicurarmi di riuscire a farlo in modo naturale 8sono molto pignolo su ste cose).ora do un occhiata al blog del tuo igienista

Messaggio modificato da Davide81, 04 aprile 2011 - 11:05


#15 mistico

mistico

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 1 messaggi

Inviato 12 gennaio 2012 - 22:22

ciao :) il punto è che e un salto nel buoio..io personalmente mi sono avvicinato all igienismo e crudismo,ho letto molto sul tema e cerco di curarmi con gli alimenti..il digiuno è una pratica che vorrei provare ma come ti dicevo hos empre avuto un po di paura a causa della mia magrezza,avevo contattato scaffidi ma poi alcuni impegni mi han portato a rimandare ma vorrei provare questa carta.l'altra mia paura e che lessi che se uno ha una malattia mitocondriale genetica e sconsigliato il digiuno e sicocme io non so se la ho ,potrei benissimo averla (questo e il mio sospaetto) ho paura di creare danni ulteriori..questo un po mi trattiene.Tuttavia avvertendo chi mis eguira voglio tentare questa carta.
Credo che il nostro corpo molto meglo di noi sappia come e cosa pulire,noi non conosciamo a fondo i suoi meccanismi..anzi conosciamo prorpio poco se pensi che la maggiorparte delle malattia nons appiamo il perche vengano.Quindi sarebbe veramente un peccato non provare la carta del digiuno.
Al momento come ti dicevo ho cambiato molto l'alimentazione virandola sul crudismo (e le cose che cuoccio lo facio al vapore),faccio uso di superffods e coltivo germogli e piante da cui ne ricavo il succo.(e lo bevo)..ora sto valutando anche di coltivare la spirulina e mangiarla fresca ma prima voglio assicurarmi di riuscire a farlo in modo naturale 8sono molto pignolo su ste cose).ora do un occhiata al blog del tuo igienista



ciao davide ti contatto per sapere come sei andato con l'erba di grano? in quanto tempo germogliano i semi?
dove gli ai acquistati? grazie




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.

Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.