Vai al contenuto

In Italia il DVD di "Voices from the Shadows", sottotitolato in Italiano e in altre lingue.
Il trailer e le informazioni per ordinarlo sono QUI
Foto

EAV / EAVI TEST-VEGA TEST


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.009 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 18 dicembre 2005 - 15:33

TEST EAV (elettroagopuntura secondo Voll).

Parte informativa, per le vostre esperienze o considerazioni sull'argomento trattato in questa discussione, scrivere qui: http://www.cfsitalia...?showtopic=1554



"....L'EAV, o Elettroagopuntura secondo Voll, è una forma di check-up bioelettronico in grado di analizzare con esattezza lo stato funzionale degli organi del corpo attraverso la misurazione elettronica dei punti di agopuntura.
Si basa sulla proprietà di ciascun punto di agopuntura di corrispondere ad un organo o parte di organo o funzione. L'alterazione dell'organo o funzione conduce ad una variazione analoga del corrispondente punto di agopuntura.
È anche possibile in tal modo conoscere gli agenti patogeni, siano essi batterici, virali, fungini, chimici o fisici.
Rappresenta uno degli sviluppi più interessanti della medicina del XX secolo.
Si è sviluppata grazie agli studi e alle ricerche del dottor Reinhold Voll (1909-1989). "

"......i focolai cronici sono delle piccole infezioni a livello delle quali vengono prodotte delle tossine;il sistema immunitario focalizza la propria attenzione sui focolai cronici al fine di mantenerli circoscritti ed evitare cosi danni gravi all'organismo,come conseguenza il sistema immunitario diventa meno efficiente ed attento a difendere l'organismo dall'aggressione di virus,batteri,parassiti.
I focolai cronici possono trovarsi in diversi punti dell'organismo;più comunemente si riscontrano a livello delle tonsille,denti,intestino,articolazioni,appendice,cistifellea. I focolai cronici non danno sintomi localizzati nei punti in cui si trovano(la persona non si rende conto di averli),ma danno luogo a sintomi generalizzati,quale malessere generale,stanchezza,mal di testa,irregolarità intestinali,reumatismi,eczemi,etc. Le cure antibiotiche non possono risolvere il problema dei focolai cronici,perchè non si tratta di infezioni acute in atto,ma di un accumulo di tossine presenti magari da svariati anni. I focolai cronici sono difficili da diagnosticare,perchè non alterano i valori del sangue,neanche della Ves. La medicina naturale ha ideato appositi strumenti in grado di 'scovare'queste infezioni nascoste;questi strumenti appartengono al campo della cosiddetta 'diagnostica bioenergetica'.
TEST EAV , l'elettroagopuntura secondo Voll, è un apparecchio che consiste in un misuratore elettrico collegato ad un manipolo.Il manipolo viene poggiato su specifici punti delle mani e dei piedi che corrispondono ai meridiani dell'agopuntura cinese.Poichè il corpo umano emette naturalmente un determinato valore energetico provocato dalla conducibilità della pelle(valore normale 50),l'apparecchio può misurare le variazioni di tale valore a seconda dei punti che vengono toccati dal manipolo.Se si riscontrano valori minori di 50 si è in presenza di degenerazione(l'organo o sistemi di organi ha rallentato la sua funzionalità),se si riscontrano invece valori superiori a 50 si è in presenza di una infiammazione(ovvero di una iperattività dell'organo,di una sua funzionalità esasperata). Nel test sono anche inserite delle 'fiale test'contenenti i rimedi omeopatici. Se il rimedio contenuto nella fiala è quello idoneo,l'apparecchio registrerà nel punto critico(cioè superiore o inferiore a 50)un riequilibrio. Il medico prescrive pertanto quel particolare rimedio specifico alla persona per un certo periodo di tempo,finchè non si ottiene il riequilibrio... "


vedi anche sito: http://www.centroali...oenergetici.htm

INDIRIZZI:

A.M.I.D.E.A.V.
Associazione medica italiana di Elettroagopuntura secondo Voll
Presidente: Dr. Antonio Maria Pasciuto
Via Padre Mariano da Torino, 49
00125 Roma Tel. e Fax 06.5259355


Il Centralino della salute
Questo servizio viene attuato dall'Associazione Medica Italiana di Omotossicologia per la difesa del paziente e della classe medica omeopatica.

In risposta alle necessità dei pazienti, di poter individuare facilmente, nelle rispettive zone di residenza, medici esperti che operano nel campo della medicina naturale, l'A.I.O.T., "Associazione Medica Italiana di Omotossicologia", ha deciso di offrire al pubblico un nuovo servizio.
È stato così creato un filo diretto tra i pazienti e l'Associazione che consente, a chi in Italia desidera curarsi con la medicina naturale, di trovare immediatamente lo specialista più vicino tra i circa 1.200 selezionati dall'Associazione. I medici segnalati sono non solo gli iscritti all'A.I.O.T., ma tutti quei medici, professionisti esperti, che da anni lavorano nel campo della medicina naturale.


AIOT - associazione medica italiana di omotossicologia via L. Vanvitelli, 6 - 20129 Milano 02 28018207 - fax 02 2822234
vedi: vedi: http://www.medibio.i...FAA95A6A91E0B9A

I pazienti, rivolgendosi al Centralino della Salute, potranno anche avere notizie sulle metodiche della medicina naturale, sulla posologia dei rimedi oltre a indicazioni sulle farmacie specializzate.

Il numero telefonico è 800.38.50.14 ed è attivato dal lunedì al venerdì,
dalle ore 9,30 alle ore 12,45 e dalle 14,30 alle 16,00.

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#2 gladiola

gladiola

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 153 messaggi

Inviato 09 marzo 2007 - 18:58

Ciao a tutti!

Ho trovato delle informazioni su una nuova tecnica di diagnosi medica (ovviamente alternativa): l'Elettroagopuntura secondo Voll integrata. La terapia si basa su rimedi omeopatici, omotossicologici e integratori.

Il testo mi ha colpito per diversi motivi:
- una diagnosi scientifica, molto precisa e personale, basata sulla misurazione
della situazione bioelettrica del corpo,
- la differenziazione fra malattia acuta e cronica
- il pensiero multicausale: la pluricausalità di un sintomo, risp. diversi sintomi
dovuti ad una causa unica (che vanno a disturbare uno o piu' circuiti biologici
della regolazione)
- una terapia molto personalizzata e misurabile!

Secondo me, spiega perchè noi CFSini abbiamo in parte sintomi simili ed in parte
sintomi cosi' diversi! E spesso senza esami di laboratorio che riescano a provare alcunché e men che meno a spiegare la relazione fra certi sintomi e il perchè del peggioramento della situazione clinica!
NB: a pag. 9 si parla di CFS!

Fatemi sapere cosa ne pensate e se qualcuno ha ottenuto dei risultati con questo sistema! :rolleyes:

Immagine inserita
Testo Elettroagopuntura secondo Voll integrata (EAVI)

#3 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.009 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 16 marzo 2007 - 01:28

Per le vostre esperienze o considerazioni sull'argomento trattato in questa discussione, scrivere qui: http://www.cfsitalia...?showtopic=1554

Grazie.

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#4 gladiola

gladiola

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 153 messaggi

Inviato 24 novembre 2007 - 12:34

A favore dell'integrazione delle cure mediche classiche con quelle omeopatiche / omotossicologiche posto la traduzione della dichiarazione dell'Associazione int. omeopati.

Nel 2005 sulla prestigiosa rivista medica The Lancet apparve un'articolo contro l'omeopatia e sulla sua fine.

Nei confronti di questo articolo l'Associazione int. omeopati (Liga medicorum homeopatica internationalis, LMHI fece sulla stessa rivista una dichiarazione ufficiale ( http://www.lmhint.net/ ) :

"
1. le analisi cliniche classiche, per dimostrare l'efficacia di 1 farmaco omeopatico per curare 1 certo sintomo, falliscono, perchè ignorano i principi intrinsechi dell'omeopatia.

2. lo studio del "The Lancet" è debole/carente, perchè non considera la letteratura omeopatica riguardo alla valutazione statistica. Lo studio considera solo 8 casi anonimi e non dà referenze e ulteriori informazioni.

3. lo studio del "The Lancet" non è accurato. Infatti esiste uno studio del Governo svizzero ( ) durato 7 anni, che ha dimostrato che le cure omeopatiche sono superiori a quelle tradizionali, che la qualità di vita e il livello di soddisfazione nella relazione paziente-dottore aumenta, che i costi sanitari si riducono del 50 % con l'applicazione dell'omeopatia.

4. il rapporto misconosce i principi base dell'omeopatia e, soprattutto, si avvale una volta in piu' di analisi selettive e rapporti rivolti verso un certo scopo (polarizzati), che nel mondo scientifico non sono piu' considerati attuali.

5. inoltre l'LMHI fa un appello alla comunità scientifica internazionale per il rispetto e la fiducia nei confronti dei principi omeopatici.
Quando studi clinici vengono organizzati con lo scopo di dimostrare l'efficacia dell'omeopatia, questo dovrebbe essere fatto con l'assistenza di personale qualificato, capace di condurre questo tipo di ricerche in conformità al campo omeopatico, che è rappresentato dal "paziente con delle malattie", piuttosto che da "malattie di pazienti".
Alla luce della moderna antropologia e del senso comune, la dichiarazione di "fine dell'omeopatia" è da considerarsi non scientifica e dogmatica.
La medicina omeopatica è sparsa in tutto il mondo ed è riconosciuta ufficialmente in 15 paesi.
Fisici e ricercatori la studiano e la applicano con notevoli risultati.
In ogni caso, l'ultima parola resta ai pazienti. "

Messaggio modificato da gladiola, 24 novembre 2007 - 12:36


#5 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.009 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 26 luglio 2008 - 13:53



Vegatest


Il metodo Vegatest è lo sviluppo dell'elettroagopuntura del Dr. Voll e si basa sulla risposta elettrocutanea dell'organismo verso specifiche informazioni elettro-magnetiche trasmesse dallo strumento.

Leggere qui:

http://www.procaduce...ruindx/vega.htm

qui anche un recapito per trovare un Veghista vicino alla tua zona:

http://www.vegatest.it/



Per commenti ed esperienze, scrivere qui:
http://www.cfsitalia...4&st=0#entry738

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.

Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.