Vai al contenuto

In Italia il DVD di "Voices from the Shadows", sottotitolato in Italiano e in altre lingue.
Il trailer e le informazioni per ordinarlo sono QUI
Foto

DISTURBI DELL'APPARATO GASTROINTESTINALE...


  • Per cortesia connettiti per rispondere
110 risposte a questa discussione

#31 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 24 ottobre 2006 - 19:52

Ciao, sono d'accordo con la dieta.
Come ho già detto mi hanno levato i latticini ad eccezione della ricotta che posso mangiare anche se raramente.
Il mio intestino mi fà tribolare perchè sono un tipo molto ansioso.
Oggi, ad esempio ho la pancia gonfia da morire. :(  :o
Probabilmente perchè stò correndo come una disperata anche se sò che non vincerò nessun premio a fine giornata :blink:  :blink:  :blink:
Ho provato a prendere una tisana al finocchio ma..... niente da fare  :o  :angry:

Mi sento proprio una palla :105:  :126:

Visualizza Messaggio


:( ciao deborah
anche io avevo provato la tisana di finocchio ma mi gonfiava e mi bloccava.
se invece il finocchio lo mangio va bene ,provabilmente perchè la fibra stimola la peristalsi.
hai mai fatto esami per vedere se hai il dolico colon?
però prima di farli prova ad andare avanti con la dieta,cura la gastrite con la ricetta che ti ho mandato ..funziona e fa comunque bene..
e contemporaneamente prova a prendere il biopelmo al mattino e i fermenti alla sera,per ricostruire la flora,poi al mattino 1 cucchiaio e mezzo di semi di lino macinati con un cucchiaio di cereali in chicco ,pui metterli nello yogurt o in acqua.
non siamo tutti uguali ma comunque non resta che provare.
non so che dieta tu faccia ma se vuoi indicazioni puoi vedere il sito Kousmine.eu
queste cose me le ha consigliate un nutrizioista Kousminiano.
io ero stitica ,ora vado in bagno tutti i giorni Immagine inseritae Immagine inserita
ciaoImmagine inserita
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#32 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 25 ottobre 2006 - 07:24

:angry: :blink: :126: Grazie Neve dei tuoi consigli, venerdì 3 novembre ho app. con il dietologo e domani con l'oncologo.
Parlerò ad entrambi di questa........"costrizione" :D :D
e vediamo cosa mi dicono.
Credo che qualche problema sia dovuto ai farmaci che prendo e che se tutto và bene devo prendere per altri 4 anni (un anno è già passato)
La dieta funziona sotto altri aspetti.
Ora ho molte più energie. Ho qlc ricaduta ogni tanto ma riesco a lavorare ed a badare alla casa con successo. :( :(
Anche se non del tutto, mi sento "guarita dalla cfs".
In confronto a prima,credimi,và bene così. :blink:
Spero con tutto il cuore che tutti riusciate a venirne a capo anche se, secondo me, dalla CFS non si guarisce completamente. :blink: :( :105: :(
a presto Neve e..... ti terrò aggiornata :10: :o :o :127: :127:
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#33 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 02 novembre 2006 - 16:14

questa è una tabella sui cibi in relazione all'acidità Immagine inserita


http://www.kousmine....age2/page2.html



Immagine inserita
Ricordatevi che, come abbiamo già detto, occorre bere molto (anche durante i pasti, ma soprattutto lontano dai pasti): un litro e mezzo di acqua al giorno (due litri d'estate).


ciao NEVE
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#34 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.038 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 03 novembre 2006 - 13:05

Grazie Neve per l'esauriente tabella.

:blink:

#35 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.550 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.

Inviato 04 novembre 2006 - 01:08

IN RIFERIMENTO A QUANTO POSTATO DA ZAC "
Patogeni intestinali legati alla CFS" INSERITO NELLA DISCUSSIONE DEDICATA ALLA "PARTE INFORMATIVA" http://www.cfsitalia...wtopic=1156&hl=




Caro Zac,una cosa è certa già da anni per quanto mi riguarda ,e lo sarà sempre piu',la medicina ufficiale,e l'ho avro'scritto decine di volte non puo'guarire certi stati patologici,non supportate da chiara oggettività,per il semplice fatto che se ne sbatte delle Disbiosi,della candida e compagnia bella,adopera troppi antibiotici e cortisonici,che vanno nella direzione opposta alla guarigione,che causa e peggiora proprio la disbiosi intestinale.Inoltre è sorda a mille cose,tra cui la pericolosità dei metalli pesanti,specie le amalgama.Non si interessa di permeabilità intestinale,di PH e di tantissime altre cose.Allora mi domando,ma come pretende di voler guarire le patologie,se gli sfuggono concetti importanti e gli sfuggiranno sempre,perchè il peggior medico è chi rifiuta a priori ogni teoria non studiata nei banchi delle università di Medicina, non si aggiorna,come invece facciamo noi pazienti,e poi tutta la medicina ufficiale è gestita dalle case farmaceutiche.Chi vuol capire capisca.Romy

grafico2.jpg

 

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 


“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.


#36 lella77

lella77

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 messaggi
  • Location:Lecco

Inviato 04 novembre 2006 - 09:51

Bravo Romy!
secondo me hai ragione;anch'io la penso come te riguardo ai medici e alla medicina allopatica!!!

Ciao
Lella

#37 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.038 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 04 novembre 2006 - 12:13

E' vero Romeo, la medicina ufficiale non si occupa di queste cose, ma non dimentichiamoci che ci sono specialisti preparati (magari non tanti, ma ci sono) che sanno utilizzare sia la medicina allopatica che quella alternativa, "fondendole" tra loro senza fare distinzioni di sorta.

E' molto importante trovare medici e specialisti che abbiano una mente "aperta" e che non trascurino nessun aspetto (compreso quello psicologico) nella cura della persona e che non escludano nessun aspetto della medicina, sia allopatica che naturale, a priori.


:blink:

#38 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.550 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.

Inviato 05 novembre 2006 - 01:05

Caro Marco,come sempre dici cose assennate,ma per me che vivo al Sud è molto difficile trovare un medico preparato nel modo che dici tu,lo cerco e ne ha bisogno tantissimo,ma quelli che ho incontrato sin'ora,stanno inguaiati alla grande.Ciao.Romy

grafico2.jpg

 

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 


“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.


#39 Andrea

Andrea

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 77 messaggi

Inviato 05 novembre 2006 - 17:21

..leggendo un po di cose dopo svariato tempo , circa il problema intestinale , lo ribadisco
che secondo me parte da li'.
Pure neve se non sbaglio ha scritto circa la depressione che parte dall'intestino ed approvo in pieno... perche la produzione di serotonina , ecc... avviene li.
cmq , nel mio caso , ho un bel mycobacterium avium paratubercolosis , un parente stretto della tubercolosi , ma modificato.
E la mia stanchezza , nonostante abbia anche 160 di ferro , deriva dal fatto che non c'è scambio gassoso al livello cellulare.
beh si prospetta l'ipotesi di una terapia antibiotica per il suddetto ...della durata di 18 mesi.
questo batterio mi era stato quasi eradicato del tutto con l'operazione , ma ahime' è duro da mandarlo via..
non è 1 caso che la tubercolosi originale prendesse i polmoni e tutte le operazioni trasmissione dell'ossigeno.
in breve : sono antibiotici con le " OO " per intenderci... e in questo momento della mia vita , che sto scrivendo la tesi , cominciando questa terapia , dopo il lavoro , una ragazza che forse c'è o non c'è , ancora non lo so........
mi sento un attimo perso.

#40 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 06 novembre 2006 - 15:45

Puach, che schifo.Il medico mi ha mandata in farmacia a parlare con il medico-farmacista per il problema del colon.
Mi ha preparato una mistura di erbe in polvere da ingoiare prima di ciascun pasto.
E' una cosa terrrrrrrribbbbbbbile.
Se la metto in bocca così com'è s'impasta tra i denti e sul palato. Se la mischio con l'acqua, si trasforma in una verde poltiglia gelatinosa, si gonfia e diviene come un budino.
La cosa che mi sconvolge è che funziona davvero.
Cmq il medico mi ha spiegato che matà del lavoro devo farlo io.
Devo masticare bene quando mangio e mangiare lentamente, altrimenti accade che il lavoro che nn fà la bocca con i denti, cercano di farlo stomaco ed intestino.
Lo stomaco e l'intestino, per "masticare" si gonfiano d'aria.
Purtroppo devo dire che è vero: io sono abituata a sedermi in punta della sedia per ingurgitare velocemente il pasto e scattare per fare le mille cose di ogni giorno. :mellow:
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#41 stregatta

stregatta

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 97 messaggi
  • Location:Bergamo
  • Interests:restare a casa, godermi la famiglia, i miciotti e così cercare di migliore il mio stato di NON salute...........<br /><br />avere più tempo da dedicare a me stessa e a chi si trova nella mia situazione..........

Inviato 06 novembre 2006 - 21:03

Ciao Debby, per favore puoi indicarmi in pvt se non puoi dirlo in pbl, cosa contiene la mistura???

Ho problemi come te, di reflusso esofageo e gastrite............non voglio prendere sempre i soliti antiacidi e i gastroprotettori la sera prima di andare a letto!

prendo già troppi farmaci chimici!

Ti sarei grata se mi dessi il nome del composto, conosco il farmacista della farmacia Legnani di Milano, lui sa come sto e cosa ho e me la farò preparare da lui se mi darà l'OK..........

Grazie se mi fai qst cortesia.......Raffaella

Immagine inserita

P.S. VITTORIAAAAAAA HAI VISTO KE HO CAMBIATO L'AVATAR e MESSO L'IMMAGINE SOTTO IL POST???


Aspetto le tue lezioni invece x i caratteri..........un abbraccio a te ke mi hai incoraggiata---------raffa

Immagine inserita

Non vi è vera guarigione senza la pace dell'anima e la gioia interiore.....E. Bach


#42 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 06 novembre 2006 - 21:52

Immagine inseritaciao Raffa
per la gastrite
io ho provato anni fa un sistema che funziona molto bene ed è anche disintossicante,sono gurita dalla gastrite cronica che avevo da anni in pochi girni
una foglia di cavolo una carota fare il succo e aggiungere un po di limone,è molto buono.
se non hai l'apparecchio per fare il succo puoi anche mangiare semplicemente un po di cavolo tagliato fine e un po di carota grattuggiata con un po di limone.
prima dei pasti,provare non costa niente e comunque fa bene ed è buono
ciao NEVE
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#43 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 06 novembre 2006 - 22:04

..leggendo un po di cose dopo svariato tempo , circa il problema intestinale , lo ribadisco
che secondo me parte da li'.
Pure neve se non sbaglio ha scritto circa la depressione che parte dall'intestino ed approvo in pieno... perche la produzione di serotonina , ecc... avviene li.
cmq , nel mio caso , ho un bel mycobacterium avium paratubercolosis , un parente stretto della tubercolosi , ma modificato.
E la mia stanchezza , nonostante abbia anche 160 di ferro , deriva dal fatto che non c'è scambio gassoso al livello cellulare.
beh si prospetta l'ipotesi di una terapia antibiotica per il suddetto ...della durata di 18 mesi.
questo batterio mi era stato quasi eradicato del tutto con l'operazione , ma ahime' è duro da mandarlo via..
non è 1 caso che la tubercolosi originale prendesse i polmoni e tutte le operazioni trasmissione dell'ossigeno.
in breve : sono antibiotici con le  " OO " per intenderci... e in questo momento della mia vita , che sto scrivendo la tesi , cominciando questa terapia , dopo il lavoro , una ragazza che forse c'è o non c'è , ancora non lo so........
mi sento un attimo perso.

Visualizza Messaggio



:) ciao Andrea come stai?
volevo risponderti ieri manon sono riuscita
non so da che parte stai e non so se tu stia facendo una dieta e come e
quale però come tu forse saprai è fondamentale come il ph.
Il ph è quello che determina l'energia per il nutrimento cellulare,vai a
leggere il post che ho mandato...
cerca di stare tranquillo ,vivi alla giornata senza fasciarti la testa sul
domani,
concentrati sull'alimentazione ,sul tuo benessere,una cosa alla volta devi
affrontare se vuoi rinforzare il tuo sistema immunitario,farsi prendere
dall'ansia per la tesi e tutto il resto non serve a nulla ....
quì nel forum puoi trovare tante indicazioni e link utili
sull'alimentazione,anche ricette...
hai qualcuno che ti segue ?
Io sono stata dal dott DI FEDE a Parma immunologo,so che lui usa la
microimmunoterapia per non intossicare ,poi lui raccomanda la dieta e il ph.
Mi ha dato da seguire la dieta Kousmine che puoi trovare in internet.
se vai nel sito e leggi con calma scoprirai tante cose sulla salute e come e
cosa mangiare

http://www.kousmine.eu/

ciao Andrea ,spero di esserti stata di aiuto, almeno un pò.....Immagine inserita

"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#44 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 07 novembre 2006 - 08:22

Per Stregatta,
ti ho mandato un pvt
spero ti sia arrivato. :)
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#45 Andrea

Andrea

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 77 messaggi

Inviato 12 novembre 2006 - 12:50

;) ciao Andrea come stai?
volevo risponderti ieri manon sono riuscita
non so da che parte stai e non so se tu stia facendo una dieta e come e
quale però come tu forse saprai è fondamentale come il ph.
Il ph è quello che determina l'energia per il nutrimento cellulare,vai a
leggere il post che ho mandato...
cerca di stare tranquillo ,vivi alla giornata senza fasciarti la testa sul
domani,
concentrati sull'alimentazione ,sul tuo benessere,una cosa alla volta devi
affrontare se vuoi rinforzare il tuo sistema immunitario,farsi prendere
dall'ansia per la tesi e tutto il resto non serve a nulla ....
quì nel forum puoi trovare tante indicazioni e link utili
sull'alimentazione,anche ricette...
hai qualcuno che ti segue ?
Io sono stata dal dott DI FEDE a Parma immunologo,so che lui usa la
microimmunoterapia per non intossicare ,poi lui raccomanda la dieta e il ph.
Mi ha dato da seguire la dieta Kousmine che puoi trovare in internet.
se vai nel sito e leggi con calma scoprirai tante cose sulla salute e come e
cosa mangiare

http://www.kousmine.eu/

ciao Andrea ,spero di esserti stata di aiuto, almeno un pò.....Immagine inserita

Visualizza Messaggio


ciao neve...grazie , sei stata molto carina .
Io negli ultimi tempi ho avuto una ripresa ulteriore , nel senso che sto facendo sempre di piu vita abbastanza mondana, ma a parte questo , come avrai letto il mio problema è quel mycoplasma infamone , il Map.
A dicembre vado in sardegna da coloro che hanno cominciato a trattarlo farmacologicamente.
Il punto è che se l'organismo da solo non ce la fa , gli si deve dare una mano.
Anche perche , come gia scrissi a suo tempo , la volta che mi tolsero il tratto di intestino che non andava piu' , ricominciai a stare bene...per poco , ma bene.
Ecco che quindi per me , in questo caso c'è una ottima possibilità di una soluzione anche se sara' tosta.
Ma tanto a capo della soluzione , e non per presunzione, ci sono arrivato.
Adesso mi serve una bella dose di cu**..
1 bacio.....ciao

#46 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 13 novembre 2006 - 00:12

;)
ciao Andrea
hai scritto:Pure neve se non sbaglio ha scritto circa la depressione che parte dall'intestino ed approvo in pieno... perche la produzione di serotonina , ecc... avviene li.

le informazioni che ho mandato non sono mie ma dei medici e ricercatori,io le ho solo verificate su di me,dopo anni di esperimenti vani ho trovato finalmente il modo per curare il mio intestino,ma la dieta mi hanno detto che dovrò farla tutta la vita ,con i probiotici e tutto il resto.
ora che mi sono abituata non è poi così male.

caro Andrea ti mando questo simpatico Immagine inserita

e poi in.......alla Immagine inserita

NEVE
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#47 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 15 novembre 2006 - 14:13

PER quale ragione,secondo voi, posso saltare il pranzo ed anche la cena, ma se salto la colazione svengo? ;)
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#48 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 15 novembre 2006 - 23:01

;)
ciao deb
anche io se non mangio alla mattina mi sento debolissima.
questo mi succedeva anche quando ero in ottima salute.
io penso che anche quando si dorme si cosuma energia,tra la sera e la mattina il tempo è lungo e quindi abbiamo bisogno di nutrirci.
Allora mi chiedo come mai non succede a tutti ....forse perchè noi abbiamo meno scorte o consumiamo di più o non assimiliamo abbastanza.
ma comunque la risposta forse è superficiale.
io conoscevo una persona che mangiava il doppio di una porzione normale ed era magra come un chiodo.
ciao neve
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#49 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 16 novembre 2006 - 08:15

Ciao Neve,
sai cosa detesto? Uscire da casa per fare le analisi del sangue o l'eco addome.
Significa uscire la mattina a stomaco vuoto.
Qualche volta cadrò a terra.
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#50 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 16 novembre 2006 - 12:26

anch'io h lo stesso problema l'ultimavolta mi sono dovuta far accompagnare da un'amico che purtroppo non è sempre disponibile.
quando sono arrivata mi hanno messo su un lettino perchè mi girava la testa e stavo male.
questo però mi succede di più quando fa caldo.
ciao NEVE
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#51 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 24 novembre 2006 - 17:05

Fortuna che le prossime analisi le farò a febbraio
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#52 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.550 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.

Inviato 01 gennaio 2007 - 22:24

"Leaky Gut Syndrome" moltissime ricerche confermano sempre più essere causa di CFS e Fibromialgia e altro:
leggete anche i collegamenti annessi,e come si cura...
se poi cliccate su Home troverete altre notizie.

http://translate.goo...l=i...6lr=&sa=G




Si cara Neve,non c'è ombra di dubbio bisogna mettere l'intestino a posto,l'abbiamo detto piu'volte,si puo'fare in molti modi,ad ognuno il suo,io lo faccio o cerco di farlo,anzi è l'unica cosa che faccio sempre e per la verità da questo punto di vista non mi lamento.La strada è quella e bisogna percorrerla,per questo motivo attenzione agli antinfiammatori,cortisonici,antibiotici,antivirali,antimicotici allopatici e tanti altri,che rovinano l'equilibrio dell'intestino e null'altro.Ti saluto Romy

grafico2.jpg

 

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 


“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.


#53 Marialuisa

Marialuisa

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 892 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 26 febbraio 2007 - 08:23

Con il metodo del test EAV, che alcuni forensi hanno potuto sperimentare ( me compresa...) emergono le situazioni di cui Neve ha postato la scheda tecnica.

Nella medicina omeopatica-omotossicologica, esistono i rimedi adatti per ovviare ad alcuni di questi inconvenienti , cominciando dal ripristino della permeabilità delle pareti pancreas/stomaco/intestino , dieta compresa ovviamente, che viene indicata dallo specialista e, con pazienza ( e qualche soldino.....) si riesce a riassestare al meglio il tutto , compresa l'energia vitale della persona.... :105:

Sereno giorno a tutti! :)

Luisa ;)

ps. qui nebbia fittissima, da tagliar
e con il coltello...bleahhh :105:

Se vuoi visitare il mio sito web: clicca qui:

#54 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 01 marzo 2007 - 16:38

Oggi ho fatto l'ecografia.
La dottoressa m'ha detto che ho l'intestino messo male.
Mentre muoveva la sonda sentivo un dolore icredibile.
Non trovava le ovaie (ridottissime a causa della terapia) il colon è talmente infiammato che mi faceve vedere le stelle.

L'intestino è sempre stato uno dei punti deboli del mio organismo.
Credo che molto sia dovuto dallo stress
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#55 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 02 marzo 2007 - 01:54

:unsure: ciao deborah :)
qualche giorno fa l'erborista mi ha dato una cosa eccezionale ,una malvacea .
la nutrizionista anche lei mi aveva dato la malva ma queta è più potente e fa veramente bene.
leggi e capirai quante proprietà ha e non è tossica .
la chiamavano l'erba della salute.
si usa la radice ed è anche buona.


http://www.erbeoffic...p?nv_erba=ALTEA
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#56 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 05 marzo 2007 - 08:02

Grazie carissima,
ho guardato e devo dire che è utile per molti disturbi.

La provo anche io.
Per il problema al colon infiammato, cosa mi consigli?
Ho visto che ci sono diversi tipi di malvacea.
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#57 Marialuisa

Marialuisa

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 892 messaggi
  • Gender:Female

Inviato 05 marzo 2007 - 16:47

Cara Deborah,

mi sento di ripeterlo anche qui, oltre ad averlo precisato nella "mia storia": io , sin da bambina, addirittura in fasce, ho SEMPRE avuto problemi all'intestino e, crescendo nella mia vulnerabilità costituzionale, emozioni e situazioni di stress psico-emotivo, hanno influito sempre negativamente sul mio apparato gastro-enterico... :(

Dieta, preparati e quant'altro, se non sono accompagnati da una vita SERENA ed EQUILIBRATA ( utopica, insomma....) servono SI', ma relativamente, ahimè.... :421:

Tuttavia, l'IMPORTANTE è sapersi accontentare anche del piu' piccolo risultato! :D

Ho risolto il ripristino della permeabilità delle pareti intestinali, ma non quelli legati al colon irritabile e capriccioso ma, ad esempio, quando la stitichezza arriva a periodi, NONOSTANTE LA DIETA che seguo fedelmente , risolvo bene questo tipo di disturbo con il succo puro di barbabietola rossa in concomitanza ai fermenti lattici , un bicchiere al mattino a digiuno, dopo il bicchiere d'acqua naturale, ed un altro bicchiere prima del pasto del mezzogiorno, nonchè le immancabili tisane giornaliere di malva/camomilla/vaniglia , acqua naturale il piu' possibile e tutto ritorna a posto... :)

Il terapista mi ha consigliato questo sistema anche come cura disintossicante , per poi lasciare il tutto, per non "abituare" l'intestino( in genere dopo un mese circa di "cura") fino alla prossima " tornata ".... :o

Pero', ognuno è a se'.... :)

Un abbraccio e un fiorellino, da Luisa :D

Se vuoi visitare il mio sito web: clicca qui:

#58 deborah72

deborah72

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 498 messaggi
  • Interests:VIAGGI, SAAALUTE E BELLEZZA.<br />CUCINA.<br />CANI ED ANIMALI

Inviato 05 marzo 2007 - 16:52

Marialuisa,
per il mio colon la barbabietola rossa equivale a VELENO :)
Se ci impegnasimo di più a fare il bene, piuttosto che a stare bene, forse riusciremmo anche a stare meglio

#59 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 05 marzo 2007 - 17:54

ciao Deborah :)
l'erborista mi ha dato la radice di altea,è una radice bianca che quì dicono di mettere in acqua e lasciare qualche ora,poi bere l'acqua.
lui mi aveva dto un cucchiaio ma io ho cominciato con meno per provare.
poi cime dice luisa la solita dieta e la tranquillità.
qui dice ci non assumerla insieme ad altre cose ,io la prendo prima di dormire ,oppure lontano dalla digestione.
è una buona tisana date le indicazuioni potresti provare ,non è tossica e costa pochissimo,se non ti fa bene al limite non la prendi più.
questa enciclopedia delle erbe mi sembra la migliore su internet i quanto mette anche le controindicazioni e il grado di tossicità


ho copiato la scheda ,può essere utile anche ad altri.ALTRI NOMI USATI

Bismalva, Bonavischio, Malvavisca, Marsh, Mallow, Guimauve, Marshmallow, Eibisch
NOME BOTANICO

Althaea officinalis L.
FAMIGLIA BOTANICA

Malvacee


PERIODO BALSAMICO

Autunno / Alla fioritura
DESCRIZIONE BOTANICA

PIANTA ERBACEA PERENNE O BIENNALE CON MOLTI FUSTI TOMENTOSI A RIZOMA FITTONANTE CON NUMEROSE RADICI- VELLUTATA DA PELURIA- ALTA FINO A 150 CM. CON FIORI BIANCO-ROSATI IN INFIORESCENZE PEDUNCOLATE
DROGA UTILIZZATA

RADICI E RIZOMI [ALTHAEAE RADIX F.U.] RACCOLTE NELL´AUTUNNO DEL SECONDO ANNO- SCORTICATE E FOGLIE
SAPORE

DI FIENO
PRINCIPI ATTIVI

Mucillagine [glicosano], pectine, amido, asparagina o alteina, flavonoidi, polifenoli, steroli, scopoletolo, zuccheri, grassi, tannini

ERBE SINERGICHE


ANTENNARIA
ENULA CAMPANA
GALEGA
LICHENE ISLANDICO
LIQUIRIZIA
MALVA
MALVONE
PIANTAGGINE LANCEOLATA
PRIMULA
ROVO
SCORDIO
VERBASCO
TOSSICITÁ

NESSUNA
CONTROINDICAZIONI

NESSUNA CONTROINDICAZIONE ALLE DOSI TERAPEUTICHE NORMALI ECCETTO IPERSENSIBILITA´ INDIVIDUALE.
AVVERTENZE

LE MUCILLAGINI POSSONO RITARDARE L´ASSORBIMENTO DI ALTRE SOSTANZE PRESE CONTEMPORANEAMENTE.

ERBE ANTAGONISTE


AMAMELIDE
PUNGITOPO
QUERCIA O ROVERE
RATANIA DEL PERÙ
TORMENTILLA

INTERAZIONI O INCOMPATIBILITÁ

ALCOOL
ASSORBIMENTO DI FARMACI PER OS (RIDUCE)
FARMACI IPOGLICEMIZZANTI ORALI
TANNINI
NOTE DI FITOTERAPIA

Per uso interno è consigliabile prepararla in macerazione a freddo per qualche ora [le mucillagini vengono estratte e non si alterano], per uso esterno si può preparare in decotto.
QUALITÁ DELL'ATTIVITÁ FITOTERAPICA

CONFERMATA

PROPRIETÁ FITOTERAPICHE:

P ook FARINGITE E RINOFARINGITE
P ook TONSILLITE
P ook STOMATITE
P ook GENGIVITE
F ook COLLUTTORIO ORO-FARINGEO
P ook INFEZIONI (CAVO OROFARINGEO)
P ook ESOFAGITE
P ook GASTRITE
P ook ULCERA (PEPTICA - GASTRICA - DUODENALE)
F § ANTISETTICO (+)
S § PRURITO
S § CATARRO VIE RESPIRATORIE
S § IMMUNODEFICIENZA SECONDARIA O INSUFFICIENZA IMMUNITARIA E MALATTIE AUTOIMMUNI
S § VOMITI INCOERCIBILI E CINETOSI
F § ESPETTORANTE FLUIDIFICANTE DEL CATARRO MUCOLITICO
F § IMMUNOSTIMOLANTE IMMUNOMODULANTE
S § GELONI O ERITEMA PERNIO
F § ECCIPIENTE PILLOLARE
F § SOLARE (PROTETTIVO)
F §§ SPASMOLITICO INTESTINALE
P §§ INFEZIONI (GASTROINTESTINALI)
F §§ GASTROPROTETTORE
S §§ COLITE
S §§ DIARREA (ANTIDIARROICO MUCILLAGINOSO)
S §§ GASTRALGIA O MAL DI STOMACO
F §§ ANTISETTICO (USO ESTERNO)
S §§ DIARREA (+)
F §§ CICATRIZZANTE O VULNERARIO
P §§ LESIONI CUTANEE - PIAGHE FERITE ABRASIONI E SCREPOLATURE (USO TOPICO)
P §§ ASCESSO E FLEMMONE
S §§ INFEZIONI O INFIAMMAZIONI (VIE UROGENITALI)
P §§ DIVERTICOLITE
P §§ CROHN (MORBO)
S §§ USTIONI E SCOTTATURE [ANCHE SOLARI O DA FREDDO]
F §§ ANALGESICO (GASTRICO)
S §§ FORUNCOLOSI
F §§ LASSATIVO PURGANTE MECCANICO MUCILLAGINOSO
S §§ STITICHEZZA O STIPSI
P §§ CISTITE
S §§ COLON IRRITABILE
P §§ GASTROENTERITI
F §§ RIEPITELIZZANTE
S §§ COLICHE INTESTINALI
S §§§ ACIDITÀ (IPERCLORIDRIA O IPERSECREZIONE GASTRICA)
F §§§ EMOLLIENTE
S §§§ INFIAMMAZIONI (CAVO ORALE)
P §§§ ACIDITÀ (ANTISECRETIVO GASTRICO O PROTETTORE TAMPONE)
Come si prepara una Tisana
UTILE DA SAPERE

LE MUCILLAGINI
Sono sostanze amorfe, costituite da polisaccaridi eterogenei che con acqua danno soluzioni colloidali non adesive (a differenza delle gomme). Sono molto diffuse in natura e vengono estratte dalle piante che le contengono con acqua calda o bollente ma non sono ancora esattamente definite dal punto di vista chimico.
Le mucillagini sono difficilmente conservabili, pertanto vengono commerciate le droghe che le contengono come Altea, Malva, Calendula, Aloe, Psillio, Lino, Ispaghul.
L'azione farmacologica è legata alla capacità di rigonfiarsi in acqua producendo masse plastiche o dispersioni viscose che, se ingerite, possono avere azione lassativa meccanico-osmotica. Usate esternamente in impacchi hanno azione protettiva e antiinfiammatoria su cute e mucose lese.
Nella pratica fitoterapica le mucillagini sono sicure e hanno poche controindicazioni, si possono utilizzare efficacemente nei casi di stitichezza associata a stati infiammatori e nella stitichezza in gravidanza.
Tratto da: F.Capasso-G.Grandolini "Fitofarmacia"
ANNOTAZIONI

Il nome deriva dal greco e significa ´guarire´. Altea era un'eroina mitologica greca, moglie di Oineo, madre di numerosi figli, fra cui Deianira e Meleagro. Se vi recate a comperare l´Altea radice fate attenzione che i pezzi tagliati siano bianchi e non legnosi e scuri (provenienti da altre specie meno efficaci).
"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde

#60 Cocci

Cocci

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.285 messaggi

Inviato 05 marzo 2007 - 18:15

:) già che sono quì volevo dire una cosa che mi aveva detto l'omeopata e che ieri hanno detto in tv alla trasmissione Kilimangiro.
parlava un nutrizionista simpatico.

chi è intolerante al latte non deve mangiare il prosciutto cotto,l'omeopata ni aveva detto anche la bresaola (controllare sulla confezione)
io ho fatto la dieta eliminando non solo i latticini ma nche tutte le cose che lo contengono anche caramelle ecc..
l'ho fatto per un mese o due poi ho rifatto il controllo e non ero più intollerante,potevo reintrodurre 2 volte alla settimana.
oera comunque mi hanno detto di eliminare illatticini tranne yogurt e ricotta magra fresca

il nutrizionista in tv
diceva che le intolleranze maggiori sono al latte e al glutine.
per il test bisogna andare nei centri specializzati
ha parlato di brek test (non so come si scrive)
parlava di un test con lo sputo
e altre cose che non sono riuscita a sentire

(peccato che non ha detto dove si fanno).

Per sapere di più:
la stitichezza può avere cause diverse:
atonia,spasticità,problemi meccanici di transito (anse circonvolute ,lunghezza)nel mio caso sono atona e ho problemi meccanici di transito(dolico colon),la camomilla non va bene poichè è antispastica.
idem la tisana di finocchio.
il finocchio verdura cotto invece contiene molta fibra e fa bene poichè aiuta la mobilità .
ciao NEVE

"una carta del mondo che non contiene il Paese dell'Utopia non è degna nemmeno di uno sguardo ,perchè non contempla il solo Paese al quale l'umanità approda di continuo.E quando vi getta l'ancora ,la vedetta scorge un Paese migliore e l'Umanità di nuovo fa vela"
Oscar Wilde




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.

Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.