Vai al contenuto

Foto

Giornata di sensibilizzazione sul LONG COVID


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.391 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 16 marzo 2024 - 16:23:57

Fonte: https://www.omf.ngo/

 

OPEN MEDICINE FOUNDATION

 

 

15 marzo Giornata di Sensibilizzazione sul LONG COVID

 

Cari amici,
 
Oggi ci uniamo in solidarietà per osservare la Giornata di sensibilizzazione sul LONG COVID. Questo giorno ha un significato profondo per innumerevoli persone in tutto il mondo. Restiamo uniti nello spirito e negli obiettivi, riconoscendo l’ampio impatto della SARS-CoV-2.
 
 
Questa giornata funge da faro nei nostri sforzi collettivi per aumentare la consapevolezza e rafforzare il sostegno per coloro che vivono con sintomi persistenti a seguito dell’infezione da COVID-19. Oggi siamo orgogliosi di evidenziare la ricerca supportata dall’OMF che affronta le complessità del COVID lungo.
 
 
L’OMF ha sostenuto lunghi studi di ricerca sul COVID
dai fondi generosamente donati dal Patient-Led Research Fund (PLRF), un progetto della Patient-Led Research Collaborative e finanziato dal Balvi Filantropic Fund
 
1. Caratterizzazione del sonno non ristoratore nella malattia post-virale per promuovere innovazioni negli interventi: la Harvard Medical School e la Open Medicine Foundation hanno supportato la collaborazione di Ronald G. Tompkins Harvard ME/CFS
 
Siamo entusiasti di annunciare che questo studio è ufficialmente iniziato. Guidato da Janet Mullington, PhD, questo progetto mira a caratterizzare diverse caratteristiche della regolazione del sonno nella ME/CFS e nel COVID lungo rispetto ai controlli del sonno sano abbinati per età e sesso. Lo studio indaga tre componenti principali:

     Modelli di sonno e come si relazionano al ritmo naturale del corpo (disfunzione circadiana)
     Cambiamenti nella funzione immunitaria, esaminando in particolare un tipo di molecole chiamate mediatori specializzati pro-risoluzione (SPM) e il modo in cui sono influenzati dai problemi del sonno
     Attività elettrica cerebrale

2. Approcci della biologia dei sistemi per scoprire i meccanismi della malattia e il riutilizzo dei farmaci per il COVID a lungo termine: il Massachusetts General Hospital e il Centro di ricerca computazionale per le malattie complesse hanno supportato la Open Medicine Foundation

Guidato da Wenzhong Xiao, PhD, questo progetto utilizza l’apprendimento automatico profondo e la medicina di rete per analizzare informazioni cliniche, risultati della ricerca e dati multi-omici di COVID lungo, ME/CFS e malattie correlate. L’analisi incorpora una base di conoscenze collettiva di farmaci, malattie, geni e sintomi per scoprire i moduli genetici delle malattie. Questo progetto mira a identificare potenziali farmaci come candidati per il riutilizzo di queste malattie.
 
3. Approcci multi-omici per risolvere la sindrome post-acuta da COVID-19/SARS-CoV-2: l’Università di Montréal e il Centro Collaborativo ME/CFS supportato dalla Open Medicine Foundation presso CHU Sainte-Justine/Université de Montréal

Guidato da Alain Moreau, PhD, questo progetto ipotizza che il COVID lungo, e la ME/CFS dopo COVID, siano il risultato di un’ampia riorganizzazione a livello molecolare che si verifica principalmente a livello epigenetico. Lo studio si propone di comprendere i meccanismi molecolari alla base dello sviluppo di sequele a lungo termine a seguito di un’infezione da SARS-CoV-2, esaminando 4 obiettivi specifici:

     Profili di espressione globale dei microRNA circolanti
     Profilazione globale della metilazione del DNA
     Profilazione proteomica globale del plasma
     Profili metabolomici globali del plasma e delle urine.

Per saperne di più su questo studio internazionale, clicca qui.
 
Stiamo lavorando attivamente per raccogliere fondi aggiuntivi per continuare questi studi critici. Abbiamo tutti bisogno di questa ricerca adesso e abbiamo bisogno del tuo aiuto oggi affinché milioni di persone possano tornare in salute domani.
 
 
Come puoi aiutare:

     Partecipa alla ricerca: iscriviti al registro OMF StudyME; uno strumento di reclutamento per mettere in contatto le persone interessate a partecipare a studi di ricerca con i ricercatori che li conducono. Si sono già iscritti oltre 8300 partecipanti! Con OMF StudyME, stiamo aiutando il reclutamento per studi COVID lunghi presso:
         Università del New England, Australia
         Bateman Horne Center, Salt Lake City, Stati Uniti
         Scripps Medical Center, San Diego, Stati Uniti
         Monte Sinai, New York, Stati Uniti
         Harvard Medical School: Beth Israel Deaconess Medical Center, Boston, Stati Uniti
         Università di Stanford, Stanford, California
     Diffondi la voce: aumenta la consapevolezza condividendo informazioni sui nostri studi con la tua rete.
     Sostieni il nostro lavoro: le tue donazioni ci consentono di continuare a condurre studi di ricerca vitali. Prendi in considerazione la possibilità di fare una donazione oggi per sostenere i nostri sforzi in corso.
 


VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.