Vai al contenuto

Foto

Cfs o Fibromialgia ?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
6 risposte a questa discussione

#1 Jamiro16

Jamiro16

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 02 giugno 2018 - 08:22:57

Buongiorno a tutti,
Sono nuovo user e spero di poter raccogliere qui informazioni di aiuto.
Sono a casa da lavoro in malattia da circa 2 mesi con dolori Fibromialgici controllati abbastanza bene da cymbalta 60 mg ma da astenia fortissima da tenermi bloccato nei primi mesi che se pur minimamente migliorata (4 settimane fa non mi reggevo in piedi) fatica a sparire.
I medici più illuminati che ho trovato sulla mia strada (omotossicologo farmacologo e omeopata) convergono che la causa dovrebbe essere data da EBV attivo nonostante solo IGG presente e non iGm. I sintomi hanno preso inizialmente la prostata poi intestino (sono malato di morbo di Crohn anche ma controllato) muscoli e poi astenia.
Prostata e intestino un pochino meglio con controllo anche dietologico ma, astenia un bel pó a rilento .
Sono andato dalla dottoressa carlo stella e propende per una Fibromialgia secondaria e non riconosce CFS se pur con qualche dubbio ma io rimango poco convinto.
Potete aiutarmi nel
Capire come agire ? Qualche consiglio o meno ?
Come
Dicevo l'omotossicologa mi sta curando su EBv con rimedi omotossicologici e la omeopata mi ha Dato da iniziare con funghi medicinali. Mi
Ha anche trattato con glutatione + vitamina c in 4 flebo con risultati altalenanti.

#2 Jamiro16

Jamiro16

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 02 giugno 2018 - 08:34:05

Dimenticavo che non ho un controllo del herpes virus ma citomegalo toxoplasmosi tutto ok . Rilevati linfociti cdsuppressor bassi.
Anomalie Analisi sangue : ebv igg 750 , vitamina D un po' carente, Linfociti cd suppressor un po' bassi, acido Folico basso. .
Grazie per un vostro riscontro .
Stefano

#3 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.300 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 02 giugno 2018 - 11:48:18

Ciao Stefano, benvenuto nel forum.

Io mi curo da sempre con rimedi naturali (fitoterapia, omeopatia, omotossicologia, floriterapia, ultimamente con biorisonanza magnetica), negli anni ho fatto cure di ogni tipo e pian piano nel tempo ho avuto grandi miglioramenti, quindi in base alla mia esperienza posso dire che bisogna avere pazienza e che a volte è veramente dura anche perchè i sintomi sono tanti e variano, che bisogna trovare medici e specialisti bravi ma che bisogna avere fiducia. Mi sembra che tu abbia trovato delle persone competenti e questo è già tanto credimi, state intervenendo su vari fronti, spero i risultati arrivino presto, quanto all'astenia, questa è correlato a varie patologie, non è solo il sintomo quello principale o almeno il più evidente, della CFS, e non è facile contrastarla ... A fianco a cure specifiche per le varie tue problematiche, potresti chiedere qualche rimedio che nel frattempo  ti possa aiutare ad affrontare meglio l'astenia, io nel tempo ne ho provati vari, ma come sai ognuno è un caso, le risposte dell'organismo possono essere diverse e comunnque nel forum non facciamo prescrizioni, posso solo dirti che potresti chiedere al tuo omeopata cosa ne pensa, nel tuo caso, di VC15 forte per esempio, o ImmunAge a base di Papaya fermentata (però già prendi funghi medicinali per il sistema immunitario quindi bisogna sentire), o rimedi a base di Eleutherococco e pappa reale, Cocculus 30ch granuli se la stanchezza porta nausea....chiedi anche circa la Biorisonanza (si basa sull’utilizzo dei campi elettromagnetici di debole intensità e frequenza, è indolore e non ha controindicazioni o effetti collaterali)  a me ultimamente ha aiutato moltissimo sia sulla fatica che sui dolori diffusi che ogni tanto si ripresentano se esagero e vado oltre i miei limiti...Inoltre alcuni malati CFS e Fibromialgici hanno provato l'Ossigenozonoterpia, tutta naturale anche questa, alcuni hanno avuto miglioramenti, altri purtroppo no, dipende anche in questo caso dalla situazione perosnale..

Purtroppo non posso aiutarti più di tanto, ti auguro di migliorare al piiù presto, cari saluti.


VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)

#4 Jamiro16

Jamiro16

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 02 giugno 2018 - 12:22:02

Grazie Vittoria, innanzitutto chiedo gentilmente a tutti consigli come i tuoi dove si indicano prodotti o possibilità poi sarò io a chiedere ai medici curanti . Non prenderò mai da solo farmaci o rimedi senZa il parere medico . Non l'ho mai fatto e non certo lo farò . Quando parlo di astenia mi riferisco a non reggermi in piedi . Da un paio di settimane meglio e non completamente invalido ma ancora molto lontano da una condizione decente . Riesco a farmi lunghe passeggiate ma poco altro . Sono convito che ci sia di mezzo EBV. Grazie a tutti dei possibili consigli.

#5 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.058 messaggi

Inviato 09 giugno 2018 - 16:54:00

Ciao per l'EBV hai mai preso antivirali?  Intendo dire prodotti chimici , tipo viruxan, zovirak o cose del genere , ovviamente sotto controllo medico...



#6 Jamiro16

Jamiro16

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 09 giugno 2018 - 23:30:43

No mai sinceramente

#7 De Mattia

De Mattia

    Nuovo entrato

  • Utenti
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 19 giugno 2018 - 12:58:07

Ciao Vittoria scusate intromissione ma siccome sono nuova e nn ho capito bene come si interagisce domando qui a discussione avviata perché nel messaggio singolo nn ho trovato nessuna risposta..
Io sto facendo pemf e ossigeno ozono perché la fibromialgia mi ha toccato le vie urinarie e genitali con molto dolore, ma vorrei provare una terapia alternativa che consiste in infusioni di vitamina c e altri farmaci secondo protocollo del dottor d Abramo...non so se ci sono effetti collaterali e qualcuno mi può aiutare a chiarire...saluto e ringrazio sentitamente




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.