Vai al contenuto

Foto

Richiesta consigli


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 sincro

sincro

    Frequentatore

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 20 messaggi

Inviato 18 ottobre 2017 - 17:54:43

Ciao, ho 51 anni e sono un insegnante. Intorno ai 15 anni, nella fase dell'adolescenza e in concomitanza con la scoperta della sessualità, ho iniziato ad avvertire dei sintomi che tutt'ora persistono. La peculiarità dei sintomi è una stanchezza profonda che non cessa dopo il riposo. Anzi è proprio la mattina quando mi alzo il momento più critico. Fra gli altri sintomi ci sono brividi di freddo, sudorazione eccessiva, continui disturbi gastrointestinali, scarsa concentrazione. MI sento sempre stanco, in ogni momento della mia giornata è come se avessi appena finito di scalare l'everest a mani nude. Questa profonda astenia mi costringe a condurre con fatica la mia attività quotidiana e sono quasi sempre stremato e privo di forze. Fino ad ora sono riuscito ad andare avanti ma con una fatica fuori dall'ordinario. Nei momenti di collasso, anche una banale conversazione telefonica mi strema. Fino ad ora sono stato curato con piscofarmaci, che però non mi hanno aiutato più di tanto. Tutti farmaci inibitori della ricaptazione della serotonina: prozac, sereupin, cymbalta. L'ultimo neurologo da cui sono stato è stato il primo ad avanzare l'ipotesi della sindrome da stanchezza cronica e vuol vedere un emocromo completo la prossima volta che ci vado.

 

Qualcuno più esperto può dirmi cosa ne pensa e se ci sono dei posti dove hanno trovato una soluzione al problema?



#2 grazia73

grazia73

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.045 messaggi

Inviato 19 ottobre 2017 - 19:59:51

Ciao Sincro, perchè oltre che al neurologo , non provi a sentire anche un medico esperto di cfs? magari un reumatologo o anche una brava immunologa come la dott.ssa Carlo Stella !






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.