Vai al contenuto

CORONA VIRUS COVID-19 e CFS/ME:
i suggerimenti della dottoressa Klimas. QUI
Foto

Stanchezza cronica? Geni sotto accusa.....


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 VITTORIA

VITTORIA

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.379 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:Roma

Inviato 30 aprile 2006 - 01:43:58

Stanchezza cronica? Geni sotto accusa.

"Corriere della sera" - salute- di Alessandra Carboni 24 aprile 2006

Trovata la prima prova scientifica che la sindrome si scatena quando lo stress si combina con una predisposizione genetica......

LO STUDIO -
Una raccolta di 14 articoli dei Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta, pubblicata questo mese sul giornale scientifico Pharmacogenomics, rivela però che alla base di questa patologia debilitante ci sarebbe un problema genetico che riduce la capacità degli individui di reagire allo stress fisico e psicologico........


......un importante studio («Gene expression in peripheral blood mononuclear cells from patients with chronic fatigue sindrome» pubblicato sul Journal of Clinical Pathology ) realizzato da un team di ricercatori londinesi.....

«Questo lavoro – spiega Tirelli – ha permesso di trovare, nei pazienti affetti dalla sindrome, alterazioni importanti nei geni che controllano l'affaticamento. In particolare, sono stati identificati 16 geni che possono giustificare l'anormalità dell'attività muscolare in relazione alla fatica».

CHE COSA SIGNIFICA .......

per leggere tutto il testo cliccate qui:

http://www.corriere....a_cronica.shtml

VITTORIA
Amministrazione CFSitalia

-------------------------------------------------------
"Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite e alle diagnosi mediche. Ricordate che l'autodiagnosi e l'autoterapia possono essere pericolose"
==============================


"Il senso della vita
è dare senso alla vita”

(R.Steiner)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia.it e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

 

Le informazioni fornite in questo Forum non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo. CFSItalia.it non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti. Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum.