Vai al contenuto

Foto

servizio di telenuovo malattie rare 2013


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 Gloria0506

Gloria0506

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 240 messaggi

Inviato 08 marzo 2013 - 15:04:11


http://www.telenuovo.../TG_VERONA.html al minuto 22.50 circa si parla di un evento che si è svolto il 2 marzo a verona. si tratta di un asta di beneficienza per sovvenzionare la ricerca di svariate malattie, tra cui anche me/cfs. è importante sottolineare il bellissimo messaggio che si è voluto trasmettere, cioè di sinergia tra le associazioni e la pesante situazione dei malati.


#2 FManu

FManu

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 226 messaggi
  • Gender:Male
  • Location:Provincia NA
  • Interests:Ciò che accarezza la mia intelligenza

Inviato 08 marzo 2013 - 23:53:29

Sempre una buona cosa, ma mi aspettavo un servizio migliore, più ampio, più dettagli..

CFS :" La buona notizia è che non ne muori , la cattiva notizia è che non ne muori " - (Blake Edwards)  

 

city_day_and_night.gif    -  Lights will guide you home And ignite your bones And I will try .. to Fix You               40347.gif

 

 


                                                                                     

 

                                                              

                            

                 


                                                                                        

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.