Vai al contenuto

Foto

Una Paziente Con Mcs A "mi Manda Rai 3"


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.829 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 10 maggio 2010 - 12:09:45

Le quattro parti della puntata sull'MCS (Sensibilità Chimica Multipla) nella trasmissione "Mi manda RAI 3".

Link al sito Rai: Puntata MCS

Partecipa una malata di MSC che denuncia con forza l'abbandono dei malati con questa patologia, la scarsa informazione dei medici, l'uso di antidepressivi perchè questi malati vengono presi per "pazzi", l'abbandono che ha portato al suicidio diverse persone e tanto altro.

1a Parte

name="allowFullScreen" value="true"> type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="480" height="385">

2a Parte

name="allowFullScreen" value="true"> type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="480" height="385">


3a Parte

name="allowFullScreen" value="true"> type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="480" height="385">

4a Parte

name="allowFullScreen" value="true"> type="application/x-shockwave-flash" allowscriptaccess="always" allowfullscreen="true" width="480" height="385">


Cambiando il nome MCS con CFS/Me otterremo l'identica situazione di questi altri malati di serie Z.

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#2 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 10 maggio 2010 - 13:32:46

Proprio vero purtroppo, cambiando il nome MCS in CFS/ME otterremmo lo stesso risultato... e cioè quello di tanti poveri malati, non creduti, non curati, persino ridicolizzati con assurde etichettature di "depresso", "ipocondriaco", "malato di mente" e chi più ne ha più ne metta.

E' vergognoso che vengano presi per malati mantali o per depressi delle persone che hanno soltanto la sventura di avere una malattia che non si può semplicemente riconoscere da un esame del sangue o da una invalidità evidente come, ad esempio, è per i malati di HIV o per chi è affetto da Sclerosi Multipla.
Ma quale depressione ti può portare ad essere allergico praticamente a tutto? Come può una depressione portarti ad avere schock anafilattici semplicemente respirando un po' di profumo o qualche tintura? E' scioccante l'ottusità di certi medici di fronte a ciò che sarebbe evidente persino a un bambino.


Comunque quella di Venerdì 7 Maggio è stata una bella trasmissione, riuscita, con testimoninze "crude" e "forti" che certamente non hanno lasciato indifferenti chi l'ha vista.
Ora dopo tutto questo, le Autorità preposte non potranno rimanere ancora indifferenti, non potranno fare finta di niente. E se vorranno ancora ignorare queste realtà, bisognerà per forza dargli la sveglia.


:huh:

#3 Zac

Zac

    Grande amico del forum

  • Amministratori
  • 2.829 messaggi
  • Gender:Male

Inviato 11 maggio 2010 - 22:46:23

I link sono stati aggiornati, l'audio è molto meglio e la puntata è disponibile sul sito RAI al link sopra indicato.

Marco, come non darti ragione ?

Molto bella la risposta del prof Genovesi, da sola vale la puntata.

Conduttore: "Perchè Lei crede a questa malattia e gli altri medici no ?"
Professore: "Perchè non la studiano... per ignoranza... per indifferenza"

Zac
Amministrazione

--------------------
"In medicina tutto quello che è sconosciuto è malattia mentale" (...)
"Una delle malattie più diffuse è la diagnosi." (Karl Kraus)
NO_CFS.gif

Le foto di Zac qui: PhotoZac


#4 titti

titti

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 343 messaggi

Inviato 12 maggio 2010 - 01:20:43

l ho scritto su facebook ma lo riscrivo qui e su tutti i muri virtuali possibili e immaginabili.

Ringrazio di cuore quella signora che ha spiattellato tutta la verita' che circonda non solo i malati di mcs ma anche quelli di cfs e fibromialgia. Tutto questo e' dovuto al fatto che Non c e' informazione sul territorio e negli ospedali, nessun corso di aggiornamento per i medici sulle malattie nuove, pochi centri per la diagnosi, nessuna ricerca per la cura.

Il frutto e' che i malati vengono scambiati per persone con dsturbi psichiatrici, vengono imbottiti di psico farmaci che peggiorano la malattia, perdono il posto di lavoro,gli affetti, la loro vita......e molti si suicidano perche' non hanno cure, soluzione ai loro sintomi, non hanno supporto economico e psicologico dallo stato.......

VERGOGNA DICO AD ALTA VOCE A NOME DI TUTTI I MALATI!!!! QUESTO E' UN OMICIDIO INDIRETTO LEGALIZZATO!!! :14:
" I dottori hanno fatto tutto quello che hanno potuto, ma nonostante questo sono ancora vivo." (Ashleigh Brilliant)

#5 romy

romy

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3.870 messaggi
  • Gender:Male
  • Interests:Prima, tutti o quasi,adesso,informatica,salute,politica economica,sopravvivenza e FEDE.(Elimino,ancora,tra i miei interessi,quello per l'informatica e la politica economica.)

Inviato 13 maggio 2010 - 00:38:33

Molto bella la risposta del prof Genovesi, da sola vale la puntata.

Conduttore: "Perchè Lei crede a questa malattia e gli altri medici no ?"
Professore:  "Perchè non la studiano... per ignoranza... per indifferenza"

Visualizza Messaggio



Non studiano?,ignoranza?,indifferenza?io penso che c'è molto di più?altrimenti non si spiegherebbero certe stranezze che accadano in altri ambienti patologici..........e non solo con le patologie misteriose come la MCS,la CFS/ME,la FM..........

C'è da gridare allo stupore in alcuni settori,anche per patologie banali,pensate che sono 8 anni che un medico ha sconfitto 2 patologie molto fastidiose,che portano all'intervento chirurgico,e da 8 anni ha pronto il dossier da esibire a qualche convegno medico dedicato al problema,niente,nessuno l'ho ha mai invitato,trasparente,nonostante le testimonianze e le lettere inviate dagli utenti guariti presso il suo ospedale,a tutti gli addetti ai lavori medici/politici,a striscia,ecc.ecc.certe cose non hanno spiegazioni........c'è solo da stupirsi e mangiarsi il fegato.

Messaggio modificato da romy, 13 maggio 2010 - 00:44:20

grafico2.jpg

 

 

Iosto'conChiara

 

Quando le voci in te parlano di fine;

quando la mente dice che hai perduto;

quando credi che sia impossibile;

eppure prosegui,ti sollevi sulla tua Spada;

e fai ancora un altro passo;

Lì è dove termina l'Uomo;

Lì è dove comincia Dio.

 

Mentre si aspettano future ricerche è importante per prima cosa non
nuocere.

Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo.

 

"Nessun Medico può dire che una malattia é Incurabile.
Affermarlo é come offendere Dio, la Natura e disprezzare il Creato.
Non esiste malattia, per quanto terribile possa essere,
per la quale Dio non abbia una cura corrispondente
".
                                                                                              Paracelso

 

“Questa realtà è solo un sogno di cui siamo convinti!”

YungRalphPooter.jpg


Mio collegamento

Per quanto riguarda l'ipotesi che la CFS possa essere una forma di Depressione Mentale,tutti gli studi hanno contraddetto tale approccio.Per citare un solo ma importante rilievo clinico:i livelli di Cortisolo sono molto bassi nella CFS,al contrario di quelli alterati verso l'alto della Sindrome Depressiva.


Allora, se capiamo che siamo responsabili di ciò che viviamo, già questo cambia del tutto la visione delle cose.

 

Livello anormalmente alto o basso di cAMP causa difetti di apprendimento e di capacità di memoria,in generale.

Sul cAMP ci sarebbero molte cose da dire al fine di una buona memoria e cognitività,forse lo faro' un giorno sul mio topic,tempo permettendo,ora voglio solo ripetere una verità a cui sono arrivato da qualche anno,aumentare il cAmp nei giovani comporta un miglior apprendimento e memoria,accade l'inverso nelle persone adulte o anziane.Quindi il cervello dei giovani si comporta all'opposto dei cervelli dei vecchi ed anziani questo avviene anche negli animali da laboratorio,questo spiega anche tutta la diatriba sulla Cannabis terapeutica..........negativa nei giovani un toccasana negli anziani,perchè comporta una diminuzione,appunto,del cAmp e quindi potenzia la comunicazione tra neuroni e quindi la memoria,apprendimento e cognitività,mal ridotti nella CFS/ME,fibromialgia,MCS,MBS,ed altre......

 

https://www.youtube....h?v=ICjFAa2ZbIY

 

 

 

 

1zft02g.gif

 


#6 Falco

Falco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.368 messaggi

Inviato 13 maggio 2010 - 23:52:39

romy ci fai sapere anche la storia di questo medico ?

grazie

#7 Soleverde

Soleverde

    Amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 162 messaggi
  • Gender:Female
  • Location:provincia di Varese
  • Interests:Poesia, lettura, canto

Inviato 14 maggio 2010 - 21:28:30

Ma perché oltre al dolore provocato dalla malattia dobbiamo essere schiacciati dal dolore che ci provoca l'indifferenza degli altri, anche e soprattutto dei medici che non hanno nemmeno la delicatezza di ascoltarci?.... come vorrei che tutti quelli che non ci credono soffrissero come noi e provassero cosa vuol dire essere completamente soli!!!!!
Scusate la "cattiveria", ma sono troppo stanca di tutta questa indifferenza e soprattutto di tutta questa "saccenza" che non porta a nulla.

#8 Marco

Marco

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1.039 messaggi
  • Location:Parma
  • Interests:Fede in Dio, natura, montagna, bicicletta (una volta piu' che altro)

Inviato 14 maggio 2010 - 22:59:27

Questo è il video con la storia di Giancarlo Guiaro, la persona malata di MCS di cui hanno parlato nella trasmissione, che si è SUICIDATO perchè non creduto e lasciato senza la possibilità di curarsi come avrebbe voluto.



Per non dimenticare......





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietà esclusiva di CFSItalia e ne è vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.