Vai al contenuto

Auguri di Buone Feste
Foto

What is ME? What is CFS?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1 vivolenta

vivolenta

    Grande amico del forum

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.651 messaggi

Inviato 11 gennaio 2009 - 12:25:31

http://www.meactionu...What_Is_CFS.htm
"Clinicians and lawyers need to be fully aware of the political undercurrents surrounding the reality of ME, ICD-CFS and CFS." This paper applies as much in the US as it does in the UK.

"I medici e gli avvocati devono essere pienamente consapevoli del undercurrents politico che circonda la realtÓ di me, e ICD-CFS e CFS." Questo documento si applica tanto negli Stati Uniti come nel Regno Unito.


E.P. Marshall (1)
M. Williams (1)
M. Hooper (2)

(1) ME Research (UK)
(British Library Registered)
c/o The British Library
Science Reference & Information Services
Boston Spa, Wetherby,
West Yorkshire LS 23 7BQ, UK

(2) Emeritus Professor of Medicinal Chemistry
Department of Life Sciences
University of Sunderland
SR2 7EE, UK


CONTENTS

History and Classification of Myalgic Encephalomyelitis (ME)
Description of ME
Symptoms Documented in ME
Evidence of Abnormalities in ME
Precipitating Factors in ME
Physical Signs Found in ME
Changing Definitions: History of Chronic Fatigue Syndrome (CFS)
How "CFS" Displaced ME in the UK
The UK Chief Medical Officer's Report on "CFS/ME"
Caution needed by Lawyers

Conclusion

References

Messaggio modificato da vivolenta, 11 gennaio 2009 - 12:36:40

Meglio cinghiale che pecora




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

Tutti i testi degli articoli e la veste grafica sono proprietÓ esclusiva di CFSItalia e ne Ŕ vietata la riproduzione, totale o parziale,

senza esplicita autorizzazione da parte degli amministratori.

Gli amministratori e moderatori non sono responsabili dei messaggi scritti dagli utenti sul forum. Il Forum ha carattere divulgativo e le informazioni contenute non devono sostituirsi alle visite, alle diagnosi e alle terapie mediche.